Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

Il governo del processo produttivo nella professione. VIII edizione dell'appuntamento organizzato dall'Associazione Commercialisti Salerno

08/10/2018

Venerdì 12 ottobre alle ore 15.00, presso la Sala San Tommaso, Atrio Cattedrale, presso il Duomo di Salerno, avrà luogo il convegno “Il governo del processo produttivo nella professione”. L’appuntamento è organizzato dall’Associazione Nazionale Commercialisti Salerno, in collaborazione con l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Salerno, e vede il sostegno degli sponsor: Sistemi Salerno | Soluzioni software e servizi per studi professionali e imprese, Valloufficio Soluzioni e MCG Consulting – Formazione, Consulenza, Lavoro.

L’incontro, arrivato ormai alla sua VIII edizione, porrà l’attenzione sulla figura del dottore commercialista nel nuovo millennio proprio come spiegato dal Presidente dell’A.N.C. Salerno e organizzatore dell’evento, Matteo Cuomo.

«È d’obbligo notare come il contesto storico ed economico di ogni epoca vadano a influenzare la professione del commercialista variandone il core business e anche il ruolo occupato all’ interno della società stessa. Con lo scadere del novecento e l’inizio del nuovo secolo, infatti, è arrivato lo sviluppo dell’economia, attraverso il fenomeno della liberalizzazione dei mercati e della globalizzazione, dovuti principalmente al processo in atto della progressiva integrazione europea. L’ abbattimento delle barriere nazionali e la libertà di scambio hanno portato al formarsi di una domanda sempre più complessa e articolata e, di conseguenza, ciò ha portato ad aprire una nuova fase della storia della professione».

L’obiettivo del convegno nasce dalla volontà di creare un’occasione costruttiva al fine di affrontare e discutere sulla veloce evoluzione, non solo della società, ma anche e soprattutto della figura del commercialista ponendo l’accento sul progresso tecnologico che continua a guidare la crescita economica ed a scatenare un cambiamento dirompente, come la Società tra Professionisti (S.T.P.), introdotta e riconosciuta dal D.M. 8 febbraio 2013 n. 34, società che ha l’esercizio di una o più attività professionali come oggetto.
Nell’attuale visione futura dell’attività del dottore commercialista ne conviene necessario, quindi, essere in grado di interpretare e rispondere alle esigenze imposte dalla rivoluzione digitale che sta mutando, di anno in anno, il tradizionale modello di relazione tra imprese e mondo delle professioni.

«Da un lato le innovazioni sul versante fiscale nazionale, la riforma del diritto societario, della revisione e della certificazione di bilanci contribuiscono a mantenere la consulenza soprattutto fiscale come nocciolo tradizionale della professione, dall’altro, la nuova dimensione tradizionale del mercato apre nuovi spazi nell’impresa e nuovi settori di specializzazione come la normativa comunitaria, la contrattualistica, la pianificazione fiscale internazionale, gli scambi internazionali – aggiunge Cuomo -. Appare quindi necessario, nel contesto evolutivo in atto, accantonare la tradizionalità e seguire i passi veloci della società moderna e civile».

Ma non solo innovazione in ambito tecnico, ma anche per ciò che concerne il lato comportamentale del dottore commercialista 2.0. Uno dei temi affrontati nel convegno di venerdì, infatti, sarà quello della Soft Skills, ovvero competenze non specifiche che esaltano le caratteristiche della personalità, come le qualità e gli atteggiamenti individuali; ed ancora: le abilità sociali, comunicative e gestionali che sono complementari alle Hard Skills, capacità tecniche e di amministrazione relative a una professione.

Il convegno vedrà agli indirizzi di saluto il Presidente Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Salerno, Salvatore Giordano; il Presidente Associazione Nazionale Commercialisti, Marco Cuchel; il Presidente Associazione Nazionale Commercialisti Salerno Matteo Cuomo. Interverranno all’incontro: Orsola Narducci, formatore e coach sulla crescita personale e sui profili e le problematiche nascenti dal team working; Riccardo Patimo, commercialista – pubblicista, che affronterà il tema dal titolo “Le S.T.P. e le due diligence: un modello organizzativo e uno strumento di autovalutazione”; Paola D’Angelo, commercialista – pubblicista, con “Il team di revisione e l’ausiliario del collegio sindacale”. A moderare l’incontro Oscar De Franciscis, commercialista O.D.C.E.C. Salerno.

Al termine del convegno, ore 19.00, nella serata dello stesso giorno, alle ore 20.40, l’Associazione Nazionale dei Commercialisti di Salerno, ha provveduto ad invitare tutti i partecipanti al Teatro delle Arti di Salerno per assistere gratuitamente ad uno spettacolo di cabaret. L’appuntamento serale, per l’ottavo anno consecutivo, è ormai diventato una piacevole tradizione il cui scopo è quello di favorire un momento di incontro tra i colleghi permettendo loro una maggiore familiarizzazione. Ad allietare la serata, quest’anno, sarà il comico Salvatore Gisonna e vedrà la partecipazione di Gennaro De Rosa. Gisonna è noto al grande pubblico grande alla sua partecipazione al programma comico di Rai 2 “Made In Sud” e vanta di un palmarès da grande professionista. Fin dagli esordi, infatti, si è distinto per le sue capacità di coinvolgimento, di intrattenimento e per il suo umorismo, caratteristiche che lo hanno portato alla vittoria di diversi riconoscimenti importanti come il Premio Charlot. I suoi spettacoli sono sapientemente costruiti miscelando la risata alla riflessione; il tema centrale dei suoi lavori è l’attualità analizzata in tutti i suoi aspetti, dalla politica al pettegolezzo televisivo.

L’appuntamento serale, però, non sarà solo motivo di svago ed intrattenimento, ma rappresenterà anche un’occasione di sostegno importante dal punto di vista sociale. L’Associazione Commercialisti Salerno non dimentica, infatti, chi è meno fortunato e devolverà un contributo a favore delle attività di entrambe le mense dei poveri di Piazza San Francesco di Mario Conte e quella della zona orientale gestita dal parroco Don Ciro Torre. Anche quest’anno, infine, verranno consegnate quattro borse di studio a neodiplomati dell’Istituto d’Istruzione superiore “Raffaele Pucci”, di Nocera Inferiore, iscrittisi alla facoltà di Economia e Commercio dell’Università degli Studi di Salerno.

 

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Solidarietà, D’Avenia: “Acquistate nuove mascherine grazie al successo del crowfunding lanciato dal Centro Studi Super Sud”

Nella difficile battaglia contro il contagio da Coronavirus ogni contributo fatto con entusiasmo ha un valore enorme. Ne è la prova il crowfunding lanciato dal Centro...

Salvatore Parisi, Coordinatore regionale Anffas Campania, smentisce la notizia di FP Cgil Salerno: “Siamo già titolari di un nostro contratto rinnovat

Nella giornata di ieri è stata veicolata la notizia da parte di FP Cgil Salerno in cui si è appresa la positiva notizia inerente l’avvio della consultazione...

Famiglie e giovani, D’Avenia: “Garantiamo un futuro migliore attraverso sostegni familiari. Aboliamo il bollo sulla prima auto e investiamo sul protag

L’emergenza sanitaria, legata alla pandemia da Covid-19, ha creato non poche difficoltà alle famiglie italiane che si sono trovate a fronteggiare questioni...

Turismo in Campania, D’Avenia: “Nell’era post Covid, rilanciamo l’economia locale attraverso le bellezze del nostro territorio”

L’approssimarsi dell’estate pone inevitabilmente dinanzi ad un bivio tortuoso creatosi dal Covid-19: la riapertura del turismo.Il turismo, come si puo’...

Servizio ai trasporti per persone con disabilità: è ancora guerra tra Fondazione Salernum Anffas Onlus e i Comuni dell’Agro Nocerino Sarnese e dell’Ir

Una vera e propria guerra che non riesce a vedere la parola fine quella che sta combattendo da mesi Fondazione Salernum Anffas Onlus per il riconoscimento del servizio ai...

Il nuovo singolo di Francesco Key B è featuring con il celebre cantante partenopeo Raffaello

Dopo diversi brani già all’attivo, che lo hanno visto come un vero e proprio mago del recupero musicale partenopeo, Francesco Key B, all’anagrafe Francesco...

Alla Villa Cortese di Terzigno casting di moda, cinema e musica il 20 giugno promosso da Mondo Eventi Campania

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO
 
Dopo il lungo periodo di quarantena per l’emergenza Coronavirus che ha bloccato forzatamente le principali attività produttive,...

Famiglie bisognose in Campania, D’Avenia: “Serve una strategia per lo sviluppo economico e sociale del nostro territorio”

A quasi un mese dall’inizio della Fase 2, è tempo per l’Italia fare i conti con i contraccolpi economici della pandemia di Covid-19.Come già indicato...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante