Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

Fondazione Anffas Salerno “Giovanni Caressa Onlus” diventa centro vaccinale

11/05/2021

Fondazione Anffas Salerno “Giovanni Caressa Onlus” (via Del Tonnazzo, 83 SA) diverrà centro vaccinale destinato, non solo alle persone con disabilità, ma anche ai loro caregiver che ancora non hanno ricevuto la prima dose di vaccino.

Già nelle scorse settimane, Anffas Campania ha permesso, alle persone con disabilità afferenti i servizi gestiti dalla Fondazione, l’iniezione della seconda dose del vaccino coinvolgendo anche gli ospiti delle strutture residenziali gestite dalla Cooperativa Sociale Napoli Integrazione a m. Anffas che hanno ricevuto, invece, la prima dose.

A partire da oggi, il plesso di via Del Tonnazzo, ogni martedì e giovedì (compatibilmente con le dosi che verranno consegnate), sarà quindi messo a disposizione per imprimere un’ulteriore accelerata alla campagna di immunizzazione contro il Covid-19 e fornire il proprio contributo per la campagna vaccinale delle persone con disabilità.
È proprio da questo obiettivo che nasce il Protocollo siglato tra l’Anffas di Salerno e l’ASL cittadino - sottoscritto anche con l’ASL NA3 SUD per permettere anche alle strutture della Coop. Napoli Integrazione a m. Anffas di provvedere alla vaccinazione dei propri ospiti – al fine di consentire, in maniera totalmente gratuita, a tutte le strutture afferenti la Rete Anffas di mettere a disposizione la logistica e il proprio personale sanitario in una battaglia dalla quale nessuno può esimersi per la salvaguardia di tutti.

Il Coordinatore Regionale Anffas Campania, Salvatore Parisi, si dice orgoglioso della scelta fatta da Anffas e ringrazia tutti gli operatori della medesima rete per il loro spirito di appartenenza e per la loro disponibilità:

«In questi mesi decisivi, sul fronte delle vaccinazioni anti-Covid, non abbiamo esitato neanche un attimo nel mettere a disposizione tutte le nostre forze a favore delle persone con disabilità che si trovano a rischiare la propria vita, e quella dei loro cari. La sinergia tra Istituzioni sul territorio è stata fondamentale e siamo orgogliosi di contribuire, per quanto di nostra competenza, a una campagna vaccinale senza precedenti per la città di Salerno e per la regione Campania. Ringrazio il Direttore Generale dell’ASL SA, Dott. Mario Iervolino, e il Direttore Generale dell’ASL NA3 SUD, Ing. Gennaro Sosto, per aver voluto fermamente che la Fondazione Anffas Salerno divenisse un centro vaccinale. Ho una sola speranza: che l’intero Terzo Settore decida di scendere fattivamente in campo in una battaglia difficile dove tutti dovrebbero fornire il proprio contributo per uscire definitivamente dal tunnel di questa devastante emergenza sanitaria».

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Una buona Salernitana non basta: all'Arechi passa l’Atalanta

Serata calda allo stadio “Arechi” per Salernitana-Atalanta, match valido per la 4ª giornata del campionato di Serie A 2021-2022.
Salernitana-Atalanta: ospiti...

Salernitana-Atalanta, Castori: "Ci salveremo! "

Domani sera la Salernitana di Castori affronterà l’Atalanta di Gian Piero Gasperini allo Stadio Arechi nella match valido per la quarta giornata del campionato di...

Torino-Salernitana: prestazione sufficiente dell’arbitro Aureliano e dei suoi assistenti

Terza giornata del campionato di Serie A 2021-2022, allo stadio “Olimpico Grande Torino” si gioca la partita Torino–Salernitana, a dirigere l’incontro...

Ruggeri, l’infortunio è più grave del previsto: lesione muscolare

Matteo Ruggeri nella partita tra Torino e Salernitana ha subito un infortunio, oggi la risonanza magnetica ha rivelato una lesione al muscolo semitendinoso.
Ruggeri: infortunio...

Il ritorno di Guglielmo a Salerno: grande festa con familiari ed amici

Dopo sei giorni Guglielmo Belmonte è tornato a casa a Salerno. Dopo aver temuto il peggio, la famiglia ha potuto riabbracciarlo. Ad accoglierlo c’erano anche gli...

La Salernitana negli esports: i granata su FIFA 22

Di pochi minuti fa il trailer pubblicato dalla Lega Serie A e dai club componenti di quest’ultima, tra i quali la Salernitana, che ufficializza la partnership tra EA...

Ribéry-mania! Da Granammare la pizza in onore del numero 7 granata

Franck Ribéry fa già impazzire Salerno: da Granammare la pizza col numero 7 creata da Alfonso Saviello
Ribéry e Salerno: da Granammare la "pizza numero 7"...

Salernitana, presentato un nuovo premium partner: Savino Solution

La Salernitana, dopo la partnership annunciata con Melella Group nella giornata del tre settembre, oggi, sette settembre, presenta un nuovo partner: trattasi della Savino...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante