Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

Blowhammer al Pitti Immagine Uomo 106

11/06/2024

Blowhammer sceglie Firenze e il Pitti Immagine Uomo come palcoscenico per presentare la nuova collezione Primavera/Estate 2025.
Il collettivo di designer e artisti, dopo il lancio del suo rebranding nel mese di marzo, torna a essere protagonista nella scena dello streetwear e calca per la prima volta il salone fiorentino, mostrando al grande pubblico del settore la propria indipendenza stilistica con capi che celebrano l'individualità e promuovono un futuro più trasparente.
L’edizione numero 106 dell’evento di moda più famoso di Italia, che si tiene fino al 14 giugno presso Fortezza da Basso, fa da vetrina a Blowhammer per celebrare l’arte e la libertà espressiva i cui capi si distinguono per l'innovativo uso di tecniche di stampa, che sono il cuore dell'identità del marchio, con il camouflage come protagonista indiscusso.

«La collezione è pensata per individui che cercano di esprimere la propria unicità attraverso la moda, per chi vede l'abbigliamento non solo come un capo da indossare ma come un mezzo per raccontare una storia, per esplorare l'inaspettato e celebrare l'imperfezione del presente». Spiega il Direttore Creativo, Piero Unisono.

Tre i pattern distintivi della collezione affiancati da scritte provocatorie come "Meraviglia" ed "Erotic Inferno", che giocano sui contrasti tra bene e male, tra usuale e inaspettato: Erotic Camo, camouflage classico nei toni del verde, caratterizzato dalla ripetizione delle labbra di una donna, creando un pattern sensuale e intrigante; Human Camo, viso ripetuto nelle tonalità del nero, che compone un camouflage umano e misterioso; Camo of Thorns, reinterpretazione del camouflage con motivi di spine e ruggine, evocando forza e resilienza.

In occasione della kermesse fiorentina, il debutto della nuova linea SS 2025 sarà accompagnato dalla presentazione in esclusiva del primo drop footwear di Blowhammer. A essere esposto sarà, infatti, il prototipo Vision, stampato in 3D, sul quale il collettivo ha concentrato nell'ultimo anno i suoi studi su forme a ergonomia.

Blowhammer si presenta quindi come un progetto all’insegna dell’innovazione, ma anche della responsabilità. Il brand è da sempre impegnato nei temi della sostenibilità nel mondo dello streetwear dove l’indipendenza stilistica e la sostenibilità rappresentano i cuori pulsanti di tutti i suoi progetti.

Partendo dall'obiettivo di ridurre il consumo d’acqua e le emissioni CO2, il collettivo di designer e artisti vanta un’unicità nella scalabilità del suo modello di business grazie alla sua continua attenzione all’impatto ambientale grazie a pratiche virtuose capaci di favorire un’economia circolare.

«Le linee moderne dei nostri capi costituiscono un design audace, simbolo di una generazione connessa da una mentalità creativa che si spinge oltre i propri limiti e fissa nuovi standard di stile. Essere qui al Pitti Uomo 106 è una grande occasione per noi ed è la prima volta che apriamo le porte al wholesale. Ora abbiamo la possibilità di farci conoscere a una community più ampia e forte. La kermesse rappresenta un momento di incontro, di business e di approfondimento dei temi che attraversano la cultura fashion contemporanea». Conclude Salvatore Sinigaglia, CEO di Blowhammer.

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

A settembre si apre il set del film “Ho visto un sogno”, il nuovo dramma psicologico di Carlo Della Volpe

N.B. RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO
A settembre con un nuovo film. Carlo Della Volpe, videomaker e regista napoletano, torna dietro la macchina da presa con “Ho visto un...

Blowhammer si reinventa: un nuovo capitolo di indipendenza e individualità nel mondo dello streetwear

Blowhammer inaugura la sua nuova era e presenta il suo rebranding che, partendo dalle sue radici, non rinuncia a rinnovarsi e a proporre qualcosa di nuovo ed esclusivo portando...

A San Cipriano D’Aversa il benessere porta la firma di Arturo Mentino e Debora Caterino, a febbraio a Sanremo nel Master Vip dei Massaggiatori

N.B. RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO
Insieme nella vita e nella professione, Debora Caterino e Arturo Mentino condividono con ampia soddisfazione la loro attività nel settore...

A San Cipriano D’Aversa il benessere porta la firma di Arturo Mentino e Debora Caterino, a febbraio a Sanremo nel Master Vip dei Massaggiatori

N.B. RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO
Insieme nella vita e nella professione, Debora Caterino e Arturo Mentino condividono con ampia soddisfazione la loro attività nel settore...

Gino Guastaferro e Scafati: le strade si dividono

Attraverso un comunicato stampa, la società Scafati Basket rende noto un cambio dirigenziale. Riproponiamo il testo integrale.
A pochi giorni dall’importante...

Con grande cuore e empatia, da Lecco arriva a Sanremo la pioniera del benessere Alba Rocca

N.B. RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO
Alba Rocca ha 51 anni e vive a Lecco. Mamma di due splendide ragazze, Giulia e Sofia, lavora fin dalla tenera età dei 17 anni, subito dopo...

Una trasferta da dimenticare. Parte male l’era Boniccioli

Si è appena conclusa la gara tra Scafati Basket e Umana Reyer Venezia. Cosa è successo? Raccontiamo la partita spulciando i dati.
Scafati Basket, la prima...

“Penso di aver capito esattamente quello di cui abbiamo bisogno”, le prime parole di Boniciolli

È andato in scena la prima puntata dello Scafati Basket sotto la regia di Boniciolli. Una sconfitta inevitabile contro una delle migliori squadre di campionato.
Scafati...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante