Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

Napoli, agguato nei pressi dell'università ucciso giovane studente

18/05/2015

A Napoli, uno studente di 24 anni è stato assassinato nel corso di un agguato, avvenuto in una zona universitaria della capitale campana quotidianamente frequentata da numerosi ragazzi. Lui, Gennaro Fittipaldi, era già noto alle forze dell’ordine in quanto pregiudicato: Fittipaldi era infatti stato ritenuto colpevole dell’accoltellamento di alcuni pakistani avvenuto nel 2010; dopo l’arresto e la fine della pena, è arrivata la morte a causa di un proiettile. L’agguato è avvenuto nella zona di Calata Porta di Massa, che ospita le facoltà di Lettere e Giurisprudenza dell’università Federico II. Tutto è avvenuto attorno alle 11 di questa mattina, proprio quando la zona di Calata Porta di Massa era congestionata dagli studenti universitari, alle prese con la propria routine quotidiana. Nonostante l’affollamento del posto e la grande possibilità di fare vittime collaterali però, il suo assassino ha deciso di agire ugualmente: una volta individuato Fittipaldi, ha esploso almeno un colpo che ha raggiunto la testa del 24enne, uccidendolo. Non è chiaro se fosse stato l’unico sparo, o se siano stati esplosi più proiettili, che però non hanno causato altri morti o feriti.La polizia ha aperto un’indagine sull’accaduto, ed al momento nessuna pista è scartata a priori. I precedenti di Gennaro Fittipaldi potrebbero infatti essere indice del fatto che il giovane non si sia mai allontanato dalla vita violenta nemmeno dopo il suo arresto, e che anche in seguito alla scarcerazione abbia continuato a rimanere invischiato in vicende che avrebbero poi potuto determinare la sua condanna a morte. Rimangono infatti ancora ignoti sia il movente, sia l’identità del killer, che si è dileguato tra la folla dopo aver commesso l’omicidio.

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Le Fasi - "Ultima Pagina Special Events" parte da Napoli il 30 marzo 2019

La band partenopea Le Fasi, per festeggiare i suoi 7 anni di attività prima di rinchiudersi in studio e lavorare al nuovo disco, ha lanciato un mini tour dal titolo...

Bilancio d'esercizio 2018 tra regole da consolidare e novità future

“Bilancio d'esercizio 2018 tra regole da consolidare e novità future”, questo il titolo del convegno che si terrà venerdì 22 marzo presso il...

L’azienda salernitana torna a mettersi in vetrina dal 19 al 23 gennaio

Con un fitto calendario di eventi che mira a diffondere la cultura del caffè in tutte le sue sfaccettature, Trucillo torna al Sigep, il salone mondiale del dolciario...

D. L. 119/2018 e Legge di Bilancio. Lo scenario Fiscale 2019. Primo convegno sulla Legge di Bilancio a Salerno organizzato dall’ANC

Si terrà domani, venerdì 18, il primo convegno dell’anno 2019 organizzato dall’Associazione Nazionale Commercialisti Salerno che si terrà, alle...

Premiazioni vincitori contest EURE?A: educazione finanziaria e disabilità cognitive. Un salernitano tra i vincitori

Favorire l’autosufficienza economica delle persone affette da lievi disabilita? cognitive: questo è l'obiettivo che si è posto il bando “Eureka”,...

Befana anticipata dell’ANC Salerno per i bambini del “Ruggi” di Salerno

L’epifania arriva in anticipo all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona di Salerno grazie alla solidarietà dell’Associazione Nazionale...

XII edizione Salerno Sport Day. La manifestazione salernitana dedicata agli sport migliori

Come ogni dicembre che si rispetti, anche quest’anno Salernitana Sporting organizza nel pomeriggio di oggi, presso il Grand Hotel Salerno alle ore 17.37, la XII edizione...

Il trap diventa salernitano e si tinge di rosso con “Ferrari”. Nuovo singolo di Frenk

Frenk torna sulla scena musicale con un nuovo brano dal titolo “Ferrari”, un singolo coinvolgente dal sound elettronico e da bpm rallentati, atmosfere dark e...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante