Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

Venerdì 11, presso l'aula P1 della Facoltà di Scienze MM. FF. NN., si terrà il Seminario Sui Disturbi del Comportamento Alimentare

07/12/2015

Le Associazioni Studentesche “Unita” e “Agorà – Studenti farmacia” dell’Università degli Studi di Salerno in
collaborazione con il corso di Laurea Magistrale in Biologia del Dipartimento di Chimica e Biologia
sono liete di invitare i rappresentanti di tutti gli organi di informazione
Al Seminario Sui Disturbi del Comportamento Alimentare
Che si terrà venerdì 11 dicembre ’15 dalle ore 9.00 alle ore 13.00
Presso l’aula P1 della Facoltà di Scienze MM.FF.NN.
In seguito ai doverosi saluti del delegato dell’Associazione Studentesca Unita Francesco Ienco
INTERVERRANNO:
Prof.ssa Lillà Lionetti, Docente di Fisiologia, Scienze Biologiche, Università degli Studi di Salerno e Docente
di Dietetica. Introduzione al seminario. La Dott.ssa Sonia Sorgente - Psicologa, Psicodiagnosta, Criminologa
e Specializzanda in Psicoterapia Psicoanalitica Breve; che parlerà della storia della comparsa e della
diffusione dei DCA nelle diverse culture, continuerà con una panoramica sulle nuove direttive del DSM-V di
marzo 2015 (Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali) e concluderà parlando del trattamento
e dell’approccio multidisciplinare integrato ad orientamento psicoanalitico. La Dott.ssa Federica Marchese
- Biologo specializzato in Scienze della Nutrizione Umana parlerà dei sistemi di controllo del peso corporeo,
per la comprensione dei meccanismi alla base dell’aumento di peso, del dimagrimento e del mantenimento
della taglia corporea. Continuerà e concluderà parlando dello Sweet Eating Disorder: il "Circolo della
Serotonina" implicato della dipendenza da zuccheri e preferenza di alimenti dal sapore dolce.
Dario Rago, Personal Trainer specializzato in esercizio fisico medicale completerà il discorso parlando del
Fitness e della Vigoressia, uno tra i nuovi DCA citati nel DSM-V. Proseguirà con una digressione sulla la
filmografia degli anni ’80, citerà gli aspetti legali e il reato di uso e spaccio di sostanze dopanti e concluderà
discutendo circa l’importanza del trattamento nel centro fitness all’interno dell’approccio multidisciplinare
integrato dei DCA.
Le dott.sse Sorgente e Marchese scenderanno nel tecnico portando degli esempi di Casi Clinici:
- Segni e sintomi dei DCA: pregiudizi e false credenze. (Dott.ssa Sorgente)
- L'importanza dell'approccio multidisciplinare e il circolo vizioso delle diete. (Dott.ssa Marchese)
A seguire ci sarà la videoproiezione di un breve filmato sui DCA e il dibattito per coinvolgere gli studenti.
Agli studenti della Laurea Magistrale in Biologia che parteciperanno all’intera durata del seminario varranno riconosciuti 0,5 CFU come attività formativa extracurriculare pertinente e formativa. Per il resto dei partecipanti registrati all’inizio dei lavori sarà previsto il rilascio dell'attestato di partecipazione, che verrà inviato a mezzo mail in formato pdf.
Gli studi condotti in Italia sui DCA sono relativamente pochi e per la maggior parte limitati a realtà regionali. Secondo il sito del Ministero della Salute l’Anoressia Nervosa ha una prevalenza puntuale dello 0.3% ed una prevalenza nell’arco di vita del 2.0%. La prevalenza puntuale della Bulimia era dell’ 1.8% mentre quella nell’arco di vita del 4.6%. Le forme di Anoressia sottosoglia registravano una prevalenza puntuale dello 0.7% e una prevalenza life-time del 2.6% mentre le forme atipiche di Bulimia raggiungono una prevalenza puntuale del 2.4% e una prevalenza nell’arco di vita del 3.1%. La prevalenza di tutti i disturbi del comportamento alimentare nel campione era infine pari al 5.3%. La particolarità dei DCA è che sono relativamente “giovani”, erano molto meno frequenti il secolo scorso e sono anche detti “disturbi dell’industrializzazione” perché sono presenti quasi esclusivamente nei paesi occidentali industrializzati. La conoscenza dei segni e sintomi di questi disturbi è fondamentale per la prevenzione della loro insorgenza nei giovani ragazzi; è importante sapere che esistono approcci terapeutici che possono essere utili in prevenzione secondaria per evitare la cronicizzazione dei sintomi e la conclamazione del disturbo, questo per evitare la comparsa di danni fisici più o meno gravi che possono arrivare fino al ricovero ospedaliero forzato.

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Salvatore Parisi, Coordinatore regionale Anffas Campania, smentisce la notizia di FP Cgil Salerno: “Siamo già titolari di un nostro contratto rinnovat

Nella giornata di ieri è stata veicolata la notizia da parte di FP Cgil Salerno in cui si è appresa la positiva notizia inerente l’avvio della consultazione...

Famiglie e giovani, D’Avenia: “Garantiamo un futuro migliore attraverso sostegni familiari. Aboliamo il bollo sulla prima auto e investiamo sul protag

L’emergenza sanitaria, legata alla pandemia da Covid-19, ha creato non poche difficoltà alle famiglie italiane che si sono trovate a fronteggiare questioni...

Turismo in Campania, D’Avenia: “Nell’era post Covid, rilanciamo l’economia locale attraverso le bellezze del nostro territorio”

L’approssimarsi dell’estate pone inevitabilmente dinanzi ad un bivio tortuoso creatosi dal Covid-19: la riapertura del turismo.Il turismo, come si puo’...

Servizio ai trasporti per persone con disabilità: è ancora guerra tra Fondazione Salernum Anffas Onlus e i Comuni dell’Agro Nocerino Sarnese e dell’Ir

Una vera e propria guerra che non riesce a vedere la parola fine quella che sta combattendo da mesi Fondazione Salernum Anffas Onlus per il riconoscimento del servizio ai...

Il nuovo singolo di Francesco Key B è featuring con il celebre cantante partenopeo Raffaello

Dopo diversi brani già all’attivo, che lo hanno visto come un vero e proprio mago del recupero musicale partenopeo, Francesco Key B, all’anagrafe Francesco...

Alla Villa Cortese di Terzigno casting di moda, cinema e musica il 20 giugno promosso da Mondo Eventi Campania

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO
 
Dopo il lungo periodo di quarantena per l’emergenza Coronavirus che ha bloccato forzatamente le principali attività produttive,...

Famiglie bisognose in Campania, D’Avenia: “Serve una strategia per lo sviluppo economico e sociale del nostro territorio”

A quasi un mese dall’inizio della Fase 2, è tempo per l’Italia fare i conti con i contraccolpi economici della pandemia di Covid-19.Come già indicato...

“Decretiamo parità”, la nuova proposta a sostegno delle madri lavoratrici ad opera della Digital media strategist campana Isabella Borrelli

Le misure emergenziali alle quali noi italiani siamo stati chiamati, come lo smartworking di un’intera nazione e la chiusura temporanea di interi settori produttivi, hanno...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante