Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

Forum dei giovani di Scafati, Michele Cirillo candidato al ruolo di coordinatore

22/02/2016

Una scelta di cuore, per continuare un percorso iniziato tre anni fa. Michele Cirillo, ancora una volta, ha deciso di metterci la faccia per il Forum dei Giovani di Scafati, candidandosi al ruolo di coordinatore. Una scelta maturata nel tempo quella del 19enne scafatese, studente di Economia, Management e Organizzazione aziendale all’Università di Salerno, già consigliere della Consulta provinciale di Napoli e studente presso i licei “Caccioppoli” di Scafati e “Vesevus” di Boscoreale. Quel “Scafati siamo noi” non è solo uno slogan, ma un vero e proprio modus operandi che lo ha già portato a ottenere dei piccoli risultati negli ultimi anni. Come quando nel 2012 si è letteralmente inventato, con un gruppo di amici, la movida a Scafati, città dove la vita notturna non esisteva e chi voleva vivere la notte dove emigrare a Napoli e Salerno. Pubbliche relazioni che lo hanno portato a guardare l’essenza delle cose, senza mai perdere di vista l’obiettivo. Come ora, dove in ballo c’è la guida dell’organismo giovanile della sua città natale. “Andremo oltre la politica e le solite ideologie”, ha detto Cirillo. “Mi sta a cuore la gioventù scafatese perché ne faccio parte e non voglio che la mia generazione sia relegata a un ruolo di co-protagonista. Scafati deve avere una dimensione europea, ma per davvero e non solo sulla carta. Mancano delle strutture di aggregazione qui e nessuno ne parla. Non c’è un vero punto di riferimento per i giovani”. Oltre i partiti, dunque, cercando di avvicinare i coetanei e non solo alle sue idee: “Il Forum dei Giovani, stando al regolamento europeo, non fa politica. Resta un’assemblea di giovani e di associazioni del territorio che si mettono a confronto e collaborano con l’assise comunale. Il mio obiettivo è di avvicinare sempre più la mia generazione alla gestione della cosa pubblica. Vogliamo pesare sulle decisioni che prendono i “grandi”. Ci sono dei temi importanti da non sottovalutare e che abbiamo il dovere di affrontare: la questione ospedale, l’emergenza sicurezza, il caso Sarno. Sono realtà che ci appartengono, perché le viviamo e per questo sono le nostre priorità”. Idee chiare, però, anche sul futuro del Forum: “Sono consigliere uscente dell’attuale coordinamento e la strada da proseguire è questa. Siamo cresciuti tanto in questi anni con diverse iniziative. La progettualità resta fondamentale. Bisogna intercettare tutto questo per conservare prestigio non solo in termini morali, ma anche concreti. Votare per me non significa scegliere la persona, ma sposare un progetto. Questo cercherò di capire ai giovani scafatesi in questa campagna elettorale”.

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Le Fasi - "Ultima Pagina Special Events" parte da Napoli il 30 marzo 2019

La band partenopea Le Fasi, per festeggiare i suoi 7 anni di attività prima di rinchiudersi in studio e lavorare al nuovo disco, ha lanciato un mini tour dal titolo...

Bilancio d'esercizio 2018 tra regole da consolidare e novità future

“Bilancio d'esercizio 2018 tra regole da consolidare e novità future”, questo il titolo del convegno che si terrà venerdì 22 marzo presso il...

L’azienda salernitana torna a mettersi in vetrina dal 19 al 23 gennaio

Con un fitto calendario di eventi che mira a diffondere la cultura del caffè in tutte le sue sfaccettature, Trucillo torna al Sigep, il salone mondiale del dolciario...

D. L. 119/2018 e Legge di Bilancio. Lo scenario Fiscale 2019. Primo convegno sulla Legge di Bilancio a Salerno organizzato dall’ANC

Si terrà domani, venerdì 18, il primo convegno dell’anno 2019 organizzato dall’Associazione Nazionale Commercialisti Salerno che si terrà, alle...

Premiazioni vincitori contest EURE?A: educazione finanziaria e disabilità cognitive. Un salernitano tra i vincitori

Favorire l’autosufficienza economica delle persone affette da lievi disabilita? cognitive: questo è l'obiettivo che si è posto il bando “Eureka”,...

Befana anticipata dell’ANC Salerno per i bambini del “Ruggi” di Salerno

L’epifania arriva in anticipo all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona di Salerno grazie alla solidarietà dell’Associazione Nazionale...

XII edizione Salerno Sport Day. La manifestazione salernitana dedicata agli sport migliori

Come ogni dicembre che si rispetti, anche quest’anno Salernitana Sporting organizza nel pomeriggio di oggi, presso il Grand Hotel Salerno alle ore 17.37, la XII edizione...

Il trap diventa salernitano e si tinge di rosso con “Ferrari”. Nuovo singolo di Frenk

Frenk torna sulla scena musicale con un nuovo brano dal titolo “Ferrari”, un singolo coinvolgente dal sound elettronico e da bpm rallentati, atmosfere dark e...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante