Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

“PRIMAVERA IN DANZA” compie 21 anni. 21 le scuole che partecipano all’evento coreutico In scena venerdì 8 aprile al Teatro Truffaut di Giffoni

05/04/2016

Un appuntamento che non è solo spettacolo, ma nel quale, fin dalla prima edizione, confluisce arte e cultura della danza raccontata da chi, più o meno sapientemente (per questioni di età ed esperienza), la interpreta a modo proprio sempre e solo per comunicare e regalare emozioni.
“Perché il confronto è fondamentale, specie per i giovani accomunati dalla stessa passione, lo stesso grande amore: il palcoscenico” – spiega l’ideatrice ed organizzatrice Maria Vittoria Maglione.
Ed è infatti questo il leit motiv di Primavera in Danza, la manifestazione artistico culturale organizzata dall’Associazione “La Dance” di Battipaglia con il patrocinio della Regione Campania, che da ben 18 anni riunisce le scuole di Salerno e provincia nel segno della sana competizione.
La magia si ripete venerdì 8 aprile alle 19 sul palco del Teatro Truffaut di Giffoni Valle Piana, dove si alterneranno 21 gruppi in rappresentanza di altrettante accademie che hanno deciso di festeggiare danzando il raggiungimento della maggiore età dell’evento coreutico. Dalla predanza ai corsi professionali, tutti sono pronti ad esibirsi per dare voce all’arte e a tutte le sue più pregevoli sfaccettature, stili, espressioni.
Oltre al confronto tra questi giovani e talentuosi ballerini di domani, lo scopo è anche quello di avvicinare tutti, indistintamente, alla cultura del ballo, nella speranza che musica, passi e ritmo, tra tecnica e divertimento, riescano in quella che originariamente era la missione della danza: l’aggregazione sociale.
Lo spettacolo è infine un modo per salutare il percorso di studi (sempre a firma La Dance) iniziato ad ottobre scorso, che ha permesso ai partecipanti di aderire ad una serie di Corsi di Alta Formazione Professionale con i più rinomati professionisti del settore quali Bill Goodson, Alex Atzewi, Annarita Pasculli, Caterina Ceravolo, Angela De Camillis, Simone Liguori. Per cinque mesi immersi in questo tour de force dedicato alla danza sono stati oltre 200 i giovani ballerini di Salerno, ma anche di Battipaglia, Sapri, Vallo, Polla, Ascea Marina, San Marco di Castellabate, Baronissi. Ebbene, Primavera in Danza va in scena anche per annunciare loro che, prima di dare appuntamento all’anno prossimo, a fine aprile ci sarà un’ultima giornata con ospiti e maestri di tutto rispetto ma ancora top secret.
Come per le precedenti edizioni, al termine della manifestazione, agli allievi più meritevoli, saranno assegnate borse di studio per gli stage ed eventi più importanti e maggiormente riconosciuti non solo in Campania, ma a livello nazionale: Festival città di Paestum, Palinuro Danza Festival, Salerno danza d’amare, Danzamaremito città di Ascea e Eurhop Dance Camp di Sapri. A decretare i vincitori sarà una giuria di esperti composta da Stefano Forti, Antonella Iannone, Annarita Pasculli, Amalia Salzano e Massimiliano Scardacchi.
La serata, divisa in due tempi e condotta dalla giornalista Concita De Luca, ospiterà Salvatore Sica, promettente stella dell’hip hop e le compagnie Idea e La Dance Company, due realtà del territorio entrambe reduci da una fortunata tournee in Italia. L’ingresso è gratuito. Ecco l’elenco delle scuole che aderiscono:
La Dance di Maria Vittoria Maglione (Battipaglia); Il Balletto di Angela De Camillis e Mariella Mazza (Vallo della Lucania); Arte Studio di Loredana Mutalipassi (Salerno); A.S.D. Ever Moving di Enny Celenta (Potenza); Centro Accademico Danza di Marina Magurno (Baronissi); Centro Danza Charme di Stefania Cerrato (San Cipriano Picentino); Dance Academy di Elvira Vece (Campagna); Danza.com di Gerardina Siani (Roma); Danzarte di Stefano Forti e Gilda Palladino (Paestum); Il Balletto di Federica Ferri (Salerno); Il Balletto di Federica Ferri e Caterina Andria (Giffoni Valle Piana); Invito alla Danza di Gemma Sada (Oliveto Citra); La Maison de la Dance di Jole Santimone (Monte Corvino Rovella); Life Gym di Rosalba Lo Russo (Sala Consilina); My Dance di Alessandra Autuori (Pontecagnano Faiano); New Arte Danza di Alessia Siano (Bellizzi); Pas De Chat di Rossella Iannone (Sapri); Progetto Danza di Marianna Lupo (San Marco di Castellabate); Sporting Center di Cinzia Palumbo (Pontecagnano); Spazio Danza di Lorella Lupo (Bellizzi); Etoile di Samantha e Fabiola Boffa (Contursi Terme); World Dance di Ylenia Ippolito (Pontecagnano).

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Salernitana, Primavera: le dichiarazioni di mister Rizzolo

La Salernitana Primavera torna con un buon punto da Trapani, grazie all’1-1 in casa della seconda forza del campionato. Le dichiarazioni di mister Rizzolo.
Primavera,...

Todis Salerno ’92, riecco il successo: espugnata Potenza alla prima di Russo

La Todis Salerno ’92 torna alla vittoria nel giorno dell’esordio in panchina del nuovo allenatore, Aldo Russo.
Russo: “Grande disponibilità di tutta la...

Qui Chievo, Marcolini: "Tutti noi affrontiamo la Salernitana"

Monday night per il Chievo Verona, che sarà impegnato lunedì contro la Salernitana. E' però tempo di conferenza stampa, con mister Michele Marcolini che...

La Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno sconfitta a Brescia

Come da pronostico la Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno sabato sera esce sconfitta dal campo dell’AN Brescia nella gara valevole per la prima giornata di ritorno del...

#Salernitana100: 15 febbraio 1920-15 febbraio 2020

Il 15 febbraio del 1920 la Salernitana disputava la sua prima gara ufficiale in trasferta sul campo dello Stabia, vinta 1-0 grazie al gol di Aliberti al 75′.
A 100 anni...

Qui Chievo, Segre: "Più concreti che a inizio stagione, vogliamo la Serie A"

Il centrocampista del Chievo Jacopo Segre ha parlato dalle colonne del Corriere Veneto della sua stagione da stakanovista, il più giovane della Serie B, con 23 gare su 23...

Aldo Russo è il nuovo allenatore della Todis Salerno ‘92

Sarà Aldo Russo l’allenatore della Todis Salerno ’92, in sostituzione di Andrea Forgione. Il nuovo coach guiderà le granatine a partire da domani...

La Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno al giro di boa del campionato

Seconda trasferta consecutiva per la Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno, che sabato 15 febbraio, alle ore 18, nella prima giornata del girone di ritorno, sarà a...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante