Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

Tuttinscena - Premio al merito Giovani Talenti per l’arte della Danza

25/01/2017

Talentuoso non è solo chi custodisce in sé quella bravura innata che accorcia le tappe e sulla scena lo fa apparire come un grande danzatore o una grande ballerina, ma anche chi quel genio lo tramuta nella creatività di in un meraviglioso disegno coreografico. Parte da qui la XV edizione di Tuttinscena - Premio al merito Giovani Talenti per l’arte della Danza, l’evento in programma martedì 7 febbraio 2017 al Teatro Verdi di Salerno e dedicato alle eccellenze campane under 20.
Per la prima volta si è deciso di dare una possibilità anche a chi l’arte coreutica non la vive solo calcando le tavole del palcoscenico ma anche in cabina regia, riuscendo a mettere in piedi creazioni egualmente sbalorditive e spettacolari per inventiva ed estro.
E allora, mentre nella squadra dei professionisti incaricati del progetto, come già annunciato, sono al lavoro Bill Goodson (il genio statunitense che in Italia ha trovato l’America collaborando con numerosi programmi televisivi di successo) e Alex Atzewi (danzatore, coreografo ed insegnante dalla formazione eclettica e prestigiosa) salgono per la prima volta in cattedra quattro giovanissimi. Tutti under 30, questi ragazzi sono il fiore all’occhiello della Campania nel settore della danza. Sono: Aniello Schiano di Cola (prolifico ed eclettico coreografo e ballerino) Valentina D'apuzzo Schisa (assistente di Ismael Ivo, direttore della Biennale Danza) Alessandra Sorrentino e Martina Picardi (insieme vincitrici del Premio speciale giovani autori migliore produzione indipendente all’ultima edizione del Festival Internazionale di Video Danza Coreografo elettronico).
Nel frattempo cresce anche l’attesa di scoprire i nomi, che saranno rivelati più avanti, dei grandi ospiti invitati a condividere il palco con i 100 danzatori campani selezionati.
Infine, danza ma anche beneficienza. Come per le precedenti edizioni il Gala strizza l’occhio alla solidarietà, e devolve il ricavato (una postazione permetterà a quanti vorranno di fare un’offerta libera) a Lola D’Arienzo. Un tempo ballerina e insegnante di danza, l’artista salernitana, da oltre 15 anni è costretta a letto dalla SLA, sclerosi laterale amiotrofica, ma ostinatamente e con orgoglio continua a “battere” libri, a “dirigere” famiglia e scuola di danza.
“Continueremo a sostenere Lola – spiega il direttore artistico Luigi Ferrone – la sua forza è la nostra linfa; credo non ci sua insegnamento migliore per tutti questi giovani che amano la danza. Sosterremo ogni suo progetto, ogni sua singola iniziativa come abbiamo sempre fatto. L’anno scorso, per esempio, abbiamo partecipato attivamente, seppur in piccolo, alle spese di produzione del film in suo omaggio, e qualunque cosa lei farà noi ci saremo”.
L’evento è realizzato con il patrocinio del Comune di Salerno, con la direzione artistica di Luigi Ferrone, primo ballerino del Teatro San Carlo di Napoli, in tandem con Corona Paona, etoile del Massimo Partenopeo, e la collaborazione di Valeria Milingi, laureata presso l'Accademia Nazionale di Danza di Roma che dalla mamma, Anna Iorio, ha ereditato tutto l’amore per quest’arte.

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Salvatore Parisi, Coordinatore regionale Anffas Campania, smentisce la notizia di FP Cgil Salerno: “Siamo già titolari di un nostro contratto rinnovat

Nella giornata di ieri è stata veicolata la notizia da parte di FP Cgil Salerno in cui si è appresa la positiva notizia inerente l’avvio della consultazione...

Famiglie e giovani, D’Avenia: “Garantiamo un futuro migliore attraverso sostegni familiari. Aboliamo il bollo sulla prima auto e investiamo sul protag

L’emergenza sanitaria, legata alla pandemia da Covid-19, ha creato non poche difficoltà alle famiglie italiane che si sono trovate a fronteggiare questioni...

Turismo in Campania, D’Avenia: “Nell’era post Covid, rilanciamo l’economia locale attraverso le bellezze del nostro territorio”

L’approssimarsi dell’estate pone inevitabilmente dinanzi ad un bivio tortuoso creatosi dal Covid-19: la riapertura del turismo.Il turismo, come si puo’...

Servizio ai trasporti per persone con disabilità: è ancora guerra tra Fondazione Salernum Anffas Onlus e i Comuni dell’Agro Nocerino Sarnese e dell’Ir

Una vera e propria guerra che non riesce a vedere la parola fine quella che sta combattendo da mesi Fondazione Salernum Anffas Onlus per il riconoscimento del servizio ai...

Il nuovo singolo di Francesco Key B è featuring con il celebre cantante partenopeo Raffaello

Dopo diversi brani già all’attivo, che lo hanno visto come un vero e proprio mago del recupero musicale partenopeo, Francesco Key B, all’anagrafe Francesco...

Alla Villa Cortese di Terzigno casting di moda, cinema e musica il 20 giugno promosso da Mondo Eventi Campania

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO
 
Dopo il lungo periodo di quarantena per l’emergenza Coronavirus che ha bloccato forzatamente le principali attività produttive,...

Famiglie bisognose in Campania, D’Avenia: “Serve una strategia per lo sviluppo economico e sociale del nostro territorio”

A quasi un mese dall’inizio della Fase 2, è tempo per l’Italia fare i conti con i contraccolpi economici della pandemia di Covid-19.Come già indicato...

“Decretiamo parità”, la nuova proposta a sostegno delle madri lavoratrici ad opera della Digital media strategist campana Isabella Borrelli

Le misure emergenziali alle quali noi italiani siamo stati chiamati, come lo smartworking di un’intera nazione e la chiusura temporanea di interi settori produttivi, hanno...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante