Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

Kledi Kadiu ospite d'onore a Tuttinscena

06/02/2017

Le donne ballano, gli uomini conducono. Non è una riflessione discriminante, quanto più un’esaltazione del danzatore maschio, troppo spesso “offuscato” da quella leggiadria femminile che incanta. Sono loro, nella magia dell’arte coreutica a sostenere la donna ed è a loro che quest’anno Tuttinscena, XV edizione del Premio al merito Giovani Talenti per l’arte della Danza, rivolge la sua attenzione. Ospite d’onore della serata, martedì 7 febbraio alle 21 al Teatro Verdi di Salerno che ritrova alla conduzione la bellissima Veronica Maya, sarà Kledi Kadiu, a cui la commissione ha deciso di consegnare il Premio alla Carriera. Il suo sarà un premio che, al di là di tutti i riconoscimenti e della popolarità televisiva, incornicia la storia di un uomo e la sua passione per la danza. Dopo il diploma all’Accademia Nazionale di Danza di Tirana, entra nel Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera della capitale albanese e dal 1993 si trasferisce in Italia dove diventa primo ballerino in programmi televisivi di punta come “Buona Domenica”, “C’è posta per te” ed “Amici” dove oggi ricopre il ruolo di insegnante. La sua carriera è costellata di numerosi successi. L’altro Premio alla Carriera andrà ad Alessandro Macario. Primo ballerino del Teatro San Carlo di Napoli (la città in cui è nato) ed etoile internazionale con numerosi riconoscimenti a suo favore, riempie la scena con carismatica presenza e sgargianti doti interpretative. In scena anche “le gemelle della danza”, Ginevra e Virginia De Masi. Napoletane, sedicenni d’assalto, nate sotto il segno del Leone, come madame Carla Fracci, danzeranno una coreografia di neoclassico del maestro Ferrone. L’hip hop è affidato a Salvatore Sica, salernitano, stimato tra i più promettenti coreografi del genere. E poi, come da copione la scena sarà condivisa tra i più importanti professionisti dei teatri lirici italiani, la Scuola del Teatro dell’Opera di Roma, e i 100 danzatori selezionati in tutta la Campania. Questi ultimi si esibiranno sulle coreografie di Bill Goodson (il genio statunitense che in Italia ha trovato l’America collaborando con numerosi programmi televisivi di successo) Alex Atzewi (danzatore, coreografo ed insegnante dalla formazione eclettica e prestigiosa) Aniello Schiano di Cola (prolifico ed eclettico coreografo e ballerino) Valentina D'apuzzo Schisa (assistente di Ismael Ivo, direttore della Biennale Danza di Venezia) Alessandra Sorrentino e Martina Picardi (insieme vincitrici del Premio speciale giovani autori migliore produzione indipendente all’ultima edizione del Festival Internazionale di Video Danza Coreografo elettronico). Come già annunciato il Gala (con ingresso ad invito) devolverà il ricavato (una postazione permetterà a quanti vorranno di fare un’offerta libera) a Lola D’Arienzo, l’artista salernitana, da oltre 15 anni è costretta a letto dalla SLA, sclerosi laterale amiotrofica.  L’evento è realizzato con il patrocinio del Comune di Salerno, con la direzione artistica di Luigi Ferrone, primo ballerino del Teatro San Carlo di Napoli, in tandem con Corona Paona, etoile del Massimo Partenopeo, e la collaborazione di Valeria Milingi, laureata presso l'Accademia Nazionale di Danza di Roma che dalla mamma, Anna Iorio, ha ereditato tutto l’amore per quest’arte.

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Solidarietà, D’Avenia: “Acquistate nuove mascherine grazie al successo del crowfunding lanciato dal Centro Studi Super Sud”

Nella difficile battaglia contro il contagio da Coronavirus ogni contributo fatto con entusiasmo ha un valore enorme. Ne è la prova il crowfunding lanciato dal Centro...

Salvatore Parisi, Coordinatore regionale Anffas Campania, smentisce la notizia di FP Cgil Salerno: “Siamo già titolari di un nostro contratto rinnovat

Nella giornata di ieri è stata veicolata la notizia da parte di FP Cgil Salerno in cui si è appresa la positiva notizia inerente l’avvio della consultazione...

Famiglie e giovani, D’Avenia: “Garantiamo un futuro migliore attraverso sostegni familiari. Aboliamo il bollo sulla prima auto e investiamo sul protag

L’emergenza sanitaria, legata alla pandemia da Covid-19, ha creato non poche difficoltà alle famiglie italiane che si sono trovate a fronteggiare questioni...

Turismo in Campania, D’Avenia: “Nell’era post Covid, rilanciamo l’economia locale attraverso le bellezze del nostro territorio”

L’approssimarsi dell’estate pone inevitabilmente dinanzi ad un bivio tortuoso creatosi dal Covid-19: la riapertura del turismo.Il turismo, come si puo’...

Servizio ai trasporti per persone con disabilità: è ancora guerra tra Fondazione Salernum Anffas Onlus e i Comuni dell’Agro Nocerino Sarnese e dell’Ir

Una vera e propria guerra che non riesce a vedere la parola fine quella che sta combattendo da mesi Fondazione Salernum Anffas Onlus per il riconoscimento del servizio ai...

Il nuovo singolo di Francesco Key B è featuring con il celebre cantante partenopeo Raffaello

Dopo diversi brani già all’attivo, che lo hanno visto come un vero e proprio mago del recupero musicale partenopeo, Francesco Key B, all’anagrafe Francesco...

Alla Villa Cortese di Terzigno casting di moda, cinema e musica il 20 giugno promosso da Mondo Eventi Campania

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO
 
Dopo il lungo periodo di quarantena per l’emergenza Coronavirus che ha bloccato forzatamente le principali attività produttive,...

Famiglie bisognose in Campania, D’Avenia: “Serve una strategia per lo sviluppo economico e sociale del nostro territorio”

A quasi un mese dall’inizio della Fase 2, è tempo per l’Italia fare i conti con i contraccolpi economici della pandemia di Covid-19.Come già indicato...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante