Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

Salerno: degrado in via San Giovanni Bosco, strada invasa dai piccioni

07/08/2020

 

La presenza di piccioni e colombi in città ha assunto negli ultimi anni dimensioni considerevoli.?Il loro sviluppo indiscriminato ha comportato numerosi problemi tra i quali si possono citare la corrosione di monumenti, l’imbrattamento di edifici, il fastidio nei confronti dei passanti e dei residenti. Oltre a queste forme di molestia si deve però considerare un ben più grave problema di ordine igienico-sanitario.
?Attraverso un video e foto-reportage di una residente, ne è emersa una situazione di totale degrado in via San Giovanni Bosco, strada molto frequentata da giovani e a pochi passi dal Corso cittadino.
L’intera strada, infatti, è diventata una colonia di piccioni dove il degrado subentra all’invivibilità tra cattivi odori e veri e propri depositi di guano ed escrementi.

Secondo molte testimonianze dei residenti, la colpevole di questa situazione sarebbe una donna anziana il cui amore per i piccioni, a quanto pare, è andato oltre il limite e dura da più di una decina di anni.
Mattina, pomeriggio e cena, i volatili godono di pensione completa e il marciapiede, inutile dirlo, è completamente deteriorato dalla sporcizia.

«La gravità è realmente importante, ma soprattutto insopportabile, poiché è venuta a crearsi una penosa, quanto pericolosa, situazione urbana portandola addirittura all’esasperazione». Dichiara una cittadina.

«Non possiamo più aprire il nostro balcone per il fetore degli escrementi dei piccioni». Le fa eco un suo condomino.

«La situazione ormai è insostenibile. Abbiamo più volte provato a parlare con la signora ma non ha mai voluto ascoltarci. Lo stesso è avvenuto con i carabinieri e con i vigili, ci hanno lasciato da soli. Andremo presto nuovamente alla Asl». Conclude un dirimpettaio.

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Fondazione Anffas Salerno “Giovanni Caressa Onlus” diventa centro vaccinale

Fondazione Anffas Salerno “Giovanni Caressa Onlus” (via Del Tonnazzo, 83 SA) diverrà centro vaccinale destinato, non solo alle persone con disabilità,...

Pow-Wow Fashion Tech Week: il primo evento italiano dedicato alla moda e alle tecnologie applicate

Si terrà dal 18 al 20 maggio Pow-Wow Fashion Tech Week, il primo summit italiano a respiro internazionale sul futuro dell’industria moda e non solo, che si...

Nasce In Basilicata Pow-Wow Fashion Tech Week, il primo summit italiano a respiro internazionale dedicato all’innovazione e alle tecnologia

Organizzato da Heroes S.r.l., la società potentina promotrice tra le altre di “Heroes, meet in Maratea” (goheroes.it), Pow-Wow Fashion Tech Week, che si...

La moda diventa digitale con Pow-Wow Fashion Tech Week 2021

È tutto pronto per Pow-Wow Fashion Tech Week, il primo evento italiano dedicato all’innovazione e alle tecnologie applicate al mondo del fashion, del beauty e del...

Piano vaccini Campania: “Che le persone con disabilità siano la priorità”. L’appello di Fish Campana e Anffas Campania al Presidente Vincenzo De Luca

Grande soddisfazione da parte di Fish Campania e Anffas Campania per la decisione della regione di aver incluso, nella prima fase del piano vaccinale, gli operatori sanitari che...

Vaccinati gli operatori di Fondazione Anffas Onlus Salerno “Giovanni Caressa”, ora si attende il turno delle persone con disabilità

Lunedì, infatti, presso il Centro Vaccini dell’Ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona, è avvenuta la prima somministrazione del tanto agognato...

Accolta la richiesta, di Fish Campania e Anffas Campania, del piano di vaccinazione per le persone con disabilità e dei loro accompagnatori

Nelle scorse settimane la Fish Campania ed Anffas Campania avevano chiesto, all’Unità di Crisi della Regione Campania, anche con il sostegno del Forum del Terzo...

Specialità culinarie regionali a portata di click: nasce Typicum, per un viaggio nell’Italia dei sapori

Lo shopping online è ormai un’attività entrata prepotentemente nel nostro quotidiano. Con gli anni, infatti, si è riscontrata una crescita...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante