Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

Un Italia da S-balo supera l’esame d’inglese

15/06/2014

Il cuore azzurro non muore mai. L’Italia che non vinceva da 7 partite non ufficiali, quando arrivano i momenti che contano non tradisce perché oltre al talento mette in campo una grinta senza pari. La squadra di Prandelli che negli ultimi 2 anni ha centrato il secondo posto agli Europei e il terzo alla Confederations Cup inizia bene il suo Mondiale. L’Italia, vera bestia nera degli Inglesi, ne esce ancora vittoriosa con una gara non eccelsa sul punto di vista tecnico ma con tanta sofferenza gli azzurri portano a casa i primi tre punti del girone. Marchisio e Balotelli sono i marcatori che hanno fatto impazzire i tifosi azzurri, Sturridge illude gli Inglesi dopo due minuti il primo vantaggio dell’Italia. Nel primo tempo l’Inghilterra comincia meglio e rischia di andare in vantaggio con gran tiro dalla distanza di Sterling e successivamente con un passaggio in area salvato da Barzagli. Nella prima mezz’ora l’Italia riesce a concludere solo da fuori area: il preludio al goal arriva con un gran tiro di Balotelli che sfiora la traversa. Il vantaggio arriva pochi minuti dopo: battuto un calcio d’angolo, il velo di Pirlo permette a Marchisio di calciare un destro imprendibile per Hart. Incredibilmente dopo 2 minuti la difesa Italiana si fa cogliere scoperta in contropiede e Sturridge appoggia in rete un cross di Rooney. Il secondo goal azzurro potrebbe arrivare negli ultimi secondi, prima con Balotelli che cerca una magia da alta scuola: un pallonetto con Hart battuto salvato da Jageilka, e poi con Candreva che colpisce il palo. La nostra nazionale torna in vantaggio al 51’ con Super Mario che riesce a finalizzare di testa un traversone al bacio di Candreva. Di lì in avanti sarà sofferenza pura per gli Azzurri: protagonista diventa Sirigu, titolare per l’infortunio di Buffon, sfodera delle grandi parate su Barkley, Sturridge e Baines. Rooney invece non trova la porta di un soffio quando si trova smarcato in area, mentre per l’Italia l’ultimo tentativo di segnare vede Pirlo che con la classica punizione “Maledetta” colpisce la traversa. Il primo passo è stato fatto, su un campo indecente colorato il giorno prima della partita; Ora la prossima partita sarà uno scontro diretto per vedere chi la spunterà nel girone contro la Costa Rica che a sorpresa ha strapazzato l’Uruguay, passato in vantaggio con Cavani su rigore, con le reti di Campbell, Duarte e Urena. Invece nel girone C, la Colombia supera un pur buona Grecia 3-0. Armero, Teò Gutierrez e J.Rodriguez. L’altra gara del gruppo ha visto la Costa d’Avorio imporsi sul Giappone per 2-1. Primo tempo meglio i Nipponici in vantaggio col rossonero Honda, secondo meglio gli Africani che trovano la scossa con l’ingresso di Drogba: a segnare sono Bony e il giallorosso Gervinho, entrambi di testa.

Emanuele Landi - ExtraTime - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Solidarietà, D’Avenia: “Acquistate nuove mascherine grazie al successo del crowfunding lanciato dal Centro Studi Super Sud”

Nella difficile battaglia contro il contagio da Coronavirus ogni contributo fatto con entusiasmo ha un valore enorme. Ne è la prova il crowfunding lanciato dal Centro...

Salvatore Parisi, Coordinatore regionale Anffas Campania, smentisce la notizia di FP Cgil Salerno: “Siamo già titolari di un nostro contratto rinnovat

Nella giornata di ieri è stata veicolata la notizia da parte di FP Cgil Salerno in cui si è appresa la positiva notizia inerente l’avvio della consultazione...

Famiglie e giovani, D’Avenia: “Garantiamo un futuro migliore attraverso sostegni familiari. Aboliamo il bollo sulla prima auto e investiamo sul protag

L’emergenza sanitaria, legata alla pandemia da Covid-19, ha creato non poche difficoltà alle famiglie italiane che si sono trovate a fronteggiare questioni...

Turismo in Campania, D’Avenia: “Nell’era post Covid, rilanciamo l’economia locale attraverso le bellezze del nostro territorio”

L’approssimarsi dell’estate pone inevitabilmente dinanzi ad un bivio tortuoso creatosi dal Covid-19: la riapertura del turismo.Il turismo, come si puo’...

Servizio ai trasporti per persone con disabilità: è ancora guerra tra Fondazione Salernum Anffas Onlus e i Comuni dell’Agro Nocerino Sarnese e dell’Ir

Una vera e propria guerra che non riesce a vedere la parola fine quella che sta combattendo da mesi Fondazione Salernum Anffas Onlus per il riconoscimento del servizio ai...

Il nuovo singolo di Francesco Key B è featuring con il celebre cantante partenopeo Raffaello

Dopo diversi brani già all’attivo, che lo hanno visto come un vero e proprio mago del recupero musicale partenopeo, Francesco Key B, all’anagrafe Francesco...

Alla Villa Cortese di Terzigno casting di moda, cinema e musica il 20 giugno promosso da Mondo Eventi Campania

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO
 
Dopo il lungo periodo di quarantena per l’emergenza Coronavirus che ha bloccato forzatamente le principali attività produttive,...

Famiglie bisognose in Campania, D’Avenia: “Serve una strategia per lo sviluppo economico e sociale del nostro territorio”

A quasi un mese dall’inizio della Fase 2, è tempo per l’Italia fare i conti con i contraccolpi economici della pandemia di Covid-19.Come già indicato...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante