Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

Domenico Aliberti: “La scuola come la società deve essere in continua crescita”

22/06/2014

“Chi si accontenta gode” recita un famoso proverbio; Questo non è sicuramente il pensiero sulla scuola italiana di Domenico Aliberti, rappresentante d’Istituto del Liceo Scientifico “IIS Baronissi”. Anzi il suo Liceo e la scuola Italiana in generale non dovrebbero accontentarsi ma essere in continuo miglioramento. Domenico è un rappresentante fiero dei suoi compagni di scuola, orgoglioso di quando si riesce a creare coesione tra tutti gli studenti.

Cosa ne pensi della tua scuola, il Liceo Scientifico “IIS Baronissi”?
In questi 5 anni ho visto la mia scuola cambiare e crescere ma non siamo ancora giunti al termine del percorso di crescita anche perché probabilmente un termine non c'è; la scuola come la società deve essere in continua crescita, un continuo migliorarsi per offrire agli studenti e alle loro famiglie il meglio.

Perché hai deciso di candidarti come rappresentante?
Perché sento che c'è la possibilità di cambiare qualcosa e ho deciso di impegnarmi affinché ciò avvenga, per rappresentare tutti gli studenti della mia scuola e portare la loro voce a chi di dovere.

Se hai sentito parlare degli altri istituti superiori, come giudicheresti il livello della tua scuola?
Dal punto di vista strutturale è migliore di altre scuole ma un problema (in via di risoluzione) è la mancanza di palestra e laboratori.

Come giudichi la scuola italiana?
La scuola italiana sicuramente garantisce una preparazione superiore a quella delle altre scuole europee tuttavia manca di attività pratica ed è proprio su questo che gli altri studenti ci battono.... La scuola italiana necessita di laboratori e di una diretta connessione con il mondo del lavoro.

Cosa dovrebbe fare la tua scuola per attirare gli studenti ad iscriversi?
Dovrebbe migliorare ulteriormente l'offerta formativa e offrire opportunità di coesione con il mondo del lavoro, come sarà fatto a partire da quest'anno con gli stage in aziende estere.

C’è una persona a cui ti ispiri?
Cerco sempre di essere me stesso quindi non mi ispiro a nessuna figura in particolare ma di certo ammiro quello persone che hanno combattuto e sono morti per i propri ideali e per difendere il bene comune.

Se potessi scegliere un posto in cui vivere dove andresti?
Sceglierei sempre l'Italia perché il nostro è un Paese ricco di storia e di cultura peccato che ancora oggi non riusciamo a valorizzare del tutto quello che possediamo e molto spesso all'estero veniamo derisi per colpa della nostra classe dirigente.

Quali sono le tue passioni, i tuoi hobby?
Un mio grande interesse è seguire tutto ciò che riguarda la cosa pubblica. Mi piace aggiornarmi sulla politica: dai fatti del mio piccolo comune fino ai "livelli" più alti dell'istituzione.

C'è qualche episodio particolare della tua esperienza della scuola che porterai con te?
Ci sono tanti momenti che sicuramente ricorderò per sempre: di certo al primo posto c'è l'occupazione dell'anno scorso che ricorderò con un sorriso, ma con grande orgoglio ricorderò l'autogestione di quest'anno. Quest'esperienza è stata un traguardo sia per me in qualità di rappresentante, sia per una realtà scolastica così piccola come la nostra. L'autogestione è prima di tutto un momento di coesione tra gli studenti e si raggiunge solamente se si dimostra di essere persone responsabili... Noi abbiamo dimostrato di esserlo, sono fiero dei miei compagni e del nostro lavoro.

 

Emanuele Landi - Scuola - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Al cinema dal 18 luglio "Passpartù - Operazione Doppiozero" di Lucio Bastolla con Veronica Maya

Arriva al cinema dal 18 luglio, “Passpartu’ - Operazione Doppiozero” la divertente commedia di Lucio Bastolla che vede in un cast corale...

#GIFFONI2019 LA 49° EDIZIONE: 19/27 LUGLIO 2019

101 opere, di cui 15 italiane, in concorso nelle 7 sezioni competitive che richiamano a Giffoni Valle Piana (SA) 6200 giurati provenienti da circa 50 Paesi del mondo: 7...

Arriva “Puortame cù te”: il nuovo tormentone dell’estate firmato Frenk

Arriva “Puortame cù te”: il nuovo tormentone dell’estate firmato Frenk
Si intitola “Puortame cù te” il nuovo singolo del trapper...

“Don’t go” il nuovo singolo estivo di KEVS X FRANCESCA MONTE

Francesca Monte, cantautrice, musicista e web star Salernitana, reduce dal successo social di “Un’estate che non finirà” in vetta alle classifiche...

Le Fasi - "Ultima Pagina Special Events" parte da Napoli il 30 marzo 2019

La band partenopea Le Fasi, per festeggiare i suoi 7 anni di attività prima di rinchiudersi in studio e lavorare al nuovo disco, ha lanciato un mini tour dal titolo...

Bilancio d'esercizio 2018 tra regole da consolidare e novità future

“Bilancio d'esercizio 2018 tra regole da consolidare e novità future”, questo il titolo del convegno che si terrà venerdì 22 marzo presso il...

L’azienda salernitana torna a mettersi in vetrina dal 19 al 23 gennaio

Con un fitto calendario di eventi che mira a diffondere la cultura del caffè in tutte le sue sfaccettature, Trucillo torna al Sigep, il salone mondiale del dolciario...

D. L. 119/2018 e Legge di Bilancio. Lo scenario Fiscale 2019. Primo convegno sulla Legge di Bilancio a Salerno organizzato dall’ANC

Si terrà domani, venerdì 18, il primo convegno dell’anno 2019 organizzato dall’Associazione Nazionale Commercialisti Salerno che si terrà, alle...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante