Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

Al via la seconda edizione del festival ''Salerno Letteratura''

24/06/2014

Si è aperta ieri, con la prolusione tenuta dallo scrittore, giornalista e sceneggiatore napoletano Raffaele La Capria al Salone dei Marmi di Palazzo di Città, con un testo dal titolo ''Non è vera la vita che vivi, è vera la vita che scrivi'', la seconda edizione del festival Salerno Letteratura, che terminerà Domenica 29 Giugno. Nella settimana del festival, durante la quale la cultura ''invaderà'' letteralmente la città, si terranno 100 eventi in tutto il centro storico di Salerno. Quasi 150 gli autori, italiani ed europei, e i presentatori coinvolti. L'offerta degli eventi è ampia e variegata, poiché sarà possibile assistere a presentazioni, reading, anteprime e conversazioni con gli autori, ma anche a spettacoli teatrali, concerti e performance ''site specific''. È quest'enorme scelta a rendere questo giovane festival il terzo evento letterario italiano più importante, dopo il festival di Mantova e quello di Pordenone, e il più rilevante a Sud di Roma. Tredici sono le aree tematiche che caratterizzano il corposo programma del festival: dalla sezione ''Profondo Sud'', in cui scrittori, giornalisti e personalità accademiche si confronteranno sulle controversie e le complessità della storia dell'unità d'Italia, si passa ad altre sezioni, come ad esempio la sezione ''Fiction'', dedicata alle novità della narrativa, o la sezione ''Largo al giallo'', dedicata principalmente alle ultime novità nel panorama del giallo d'autore. Oltre alla durata di sette giorni del festival, inusuale rispetto a quella degli altri eventi letterari che si tengono in Italia, che durano al massimo cinque giorni, il festival può definirsi ''innovativo'' anche perchè al suo interno presenta un premio dedicato a scrittori italiani ed europei under40, il premio ''Salerno libro d'Europa''.I giovani autori candidati per quest'edizione la scozzese Jenni Fagan, il francese Romain Puértolas, il belga Bernard Quiriny e l'ungherese Noémi Szécsi. L'unico scrittore italiano presente nella cinquina è il campano Paolo Piccirillo, il cui romanzo, intitolato ''La terra del sacerdote'', figura nella ''long list'' dei dodici candidati al Premio Strega 2014. Al termine del festival, la giuria, composta da membri del Circolo dei Lettori di Salerno, eleggerà il supervincitore di quest' anno. Il festival è organizzato anche per questa edizione da Francesco Durante, direttore artistico dell'evento, da Ines Mainieri, direttrice organizzativa della rassegna, e dall'associazione ''Duna di sale''. Per quest'edizione della manifestazione, l'organizzazione ha cercato di coinvolgere gli studenti dei vari licei salernitani e dell'ateneo del capoluogo, i quali hanno accolto in maniera entusiasta l'iniziativa:sono infatti 73 i volontari che collaboreanno alla perfetta riuscita della seconda edizione del festival, fornendo assistenza agli autori e al pubblico, e che parteciperanno a tutti gli eventi in programma. Agli studenti del Liceo Classico ''Francesco De Sanctis'', che già hanno colaborato col Festival nel 2013, si sono aggiunti quelli dei licei salernitani ''Alfano I'', ''Da Procida'', ''Da Vinci'', ''Tasso'', ''Regina Margherita'', ''Sabatini-Menna'', ''IPSEOA'' e dell'Università degli Studi di Salerno. È aumentato quindi quest'anno il numero di giovani e giovanissimi che vogliono partecipare attivamente e si identificano in questo evento culturale importante, che nasce e cresce nella loro città.

 

 

 

 

 

 

 

 


Di Eugenio Ciliberti

Luca Di Giuseppe - ExtraTime - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Salvatore Parisi, Coordinatore regionale Anffas Campania, smentisce la notizia di FP Cgil Salerno: “Siamo già titolari di un nostro contratto rinnovat

Nella giornata di ieri è stata veicolata la notizia da parte di FP Cgil Salerno in cui si è appresa la positiva notizia inerente l’avvio della consultazione...

Famiglie e giovani, D’Avenia: “Garantiamo un futuro migliore attraverso sostegni familiari. Aboliamo il bollo sulla prima auto e investiamo sul protag

L’emergenza sanitaria, legata alla pandemia da Covid-19, ha creato non poche difficoltà alle famiglie italiane che si sono trovate a fronteggiare questioni...

Turismo in Campania, D’Avenia: “Nell’era post Covid, rilanciamo l’economia locale attraverso le bellezze del nostro territorio”

L’approssimarsi dell’estate pone inevitabilmente dinanzi ad un bivio tortuoso creatosi dal Covid-19: la riapertura del turismo.Il turismo, come si puo’...

Servizio ai trasporti per persone con disabilità: è ancora guerra tra Fondazione Salernum Anffas Onlus e i Comuni dell’Agro Nocerino Sarnese e dell’Ir

Una vera e propria guerra che non riesce a vedere la parola fine quella che sta combattendo da mesi Fondazione Salernum Anffas Onlus per il riconoscimento del servizio ai...

Il nuovo singolo di Francesco Key B è featuring con il celebre cantante partenopeo Raffaello

Dopo diversi brani già all’attivo, che lo hanno visto come un vero e proprio mago del recupero musicale partenopeo, Francesco Key B, all’anagrafe Francesco...

Alla Villa Cortese di Terzigno casting di moda, cinema e musica il 20 giugno promosso da Mondo Eventi Campania

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO
 
Dopo il lungo periodo di quarantena per l’emergenza Coronavirus che ha bloccato forzatamente le principali attività produttive,...

Famiglie bisognose in Campania, D’Avenia: “Serve una strategia per lo sviluppo economico e sociale del nostro territorio”

A quasi un mese dall’inizio della Fase 2, è tempo per l’Italia fare i conti con i contraccolpi economici della pandemia di Covid-19.Come già indicato...

“Decretiamo parità”, la nuova proposta a sostegno delle madri lavoratrici ad opera della Digital media strategist campana Isabella Borrelli

Le misure emergenziali alle quali noi italiani siamo stati chiamati, come lo smartworking di un’intera nazione e la chiusura temporanea di interi settori produttivi, hanno...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante