Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

Simone Valva: “Noi dell’Itis siamo una grande famiglia”

11/12/2014

Se un rappresentante d’istituto pensa al bene della scuola è da applaudire, ma se considera i compagni e i professori come una grande famiglia è da ammirare. Stiamo parlando di Simone Valva, zelante rappresentante dell’Itis di San Gregorio Magno. Le sue passioni extrascolastiche sono il calcio e la musica (ama gli Aerosmith). Questo è quello che ci ha raccontato:

Simone, perché hai deciso di candidarti come rappresentante?
Ho deciso di candidarmi perché ritengo che con l'aiuto dei miei compagni,possiamo migliorare le prestazioni del nostro istituto sia per il presente che per il futuro;

C’è un modello al quale ti ispiri?
Non ho un modello di ispirazione,cerco di imparare il meglio da tutte le persone che hanno lasciato un segno indelebile nel nostro mondo.

Cosa cambieresti della scuola italiana?
Della scuola italiana cambierei le strutture,soprattutto al Sud, perché sono del parere che il confort aiuti la concentrazione e l'attenzione degli studenti e contemporaneamente agevoli il lavoro dei professori.

Come giudicheresti il livello della tua scuola?
Nella mia scuola ci sono validi elementi che porteranno in alto il nome dell'Itis.

Materia che preferisci e quella che non sopporti?
Amo l'italiano e non preferisco la matematica;

Che rapporto hai con gli altri studenti e con i professori?
Nel corso degli anni si è instaurato un rapporto stupendo con i professori,abbiamo avuto a volte dei diverbi,ma niente di grave,i soliti battibecchi,hanno cercato sempre di appoggiare le nostre idee e vorrei ringraziare in particolar modo la prof. Caporale, la prof. Robertazzi e il prof. Caponigro per questi indimenticabili anni passati insieme.

Il tuo futuro dopo il liceo?
Non ho ancora le idee chiare; forse proseguirò gli studi,"lo scopriremo solo vivendo".

Se potessi scegliere un posto in cui vivere dove andresti?
Credo che per il momento la vita sia più facile nei paesi dell'est Europa,nonostante le guerre che purtroppo tutt'ora affliggono questi popoli..ma anche New York andrebbe bene.

C'è qualche episodio particolare della tua esperienza della scuola che porterai con te?
Ci sono stati tanti episodi positivi: progetti,tornei,noi dell'Itis siamo una grande famiglia,uniti e compatti alla finalizzazione di piccole imprese che ci portino a soddisfazioni singole e di massa;

Quali sono le tue passioni o i tuoi hobby?
Amo cantare e in realtà fino a poco tempo fa avevo una band,che purtroppo si è sciolta,per vari motivi; e mi diletto nel gioco del calcio....

Hai una canzone che ti rappresenta?
Sono un'amante della musica,non c'è una canzone in particolare,amo principalmente il rock anche se spazio nell'intero mondo della musica...ho un gruppo preferito attuale, Aerosmith;

Emanuele Landi - Scuola - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Solidarietà, D’Avenia: “Acquistate nuove mascherine grazie al successo del crowfunding lanciato dal Centro Studi Super Sud”

Nella difficile battaglia contro il contagio da Coronavirus ogni contributo fatto con entusiasmo ha un valore enorme. Ne è la prova il crowfunding lanciato dal Centro...

Salvatore Parisi, Coordinatore regionale Anffas Campania, smentisce la notizia di FP Cgil Salerno: “Siamo già titolari di un nostro contratto rinnovat

Nella giornata di ieri è stata veicolata la notizia da parte di FP Cgil Salerno in cui si è appresa la positiva notizia inerente l’avvio della consultazione...

Famiglie e giovani, D’Avenia: “Garantiamo un futuro migliore attraverso sostegni familiari. Aboliamo il bollo sulla prima auto e investiamo sul protag

L’emergenza sanitaria, legata alla pandemia da Covid-19, ha creato non poche difficoltà alle famiglie italiane che si sono trovate a fronteggiare questioni...

Turismo in Campania, D’Avenia: “Nell’era post Covid, rilanciamo l’economia locale attraverso le bellezze del nostro territorio”

L’approssimarsi dell’estate pone inevitabilmente dinanzi ad un bivio tortuoso creatosi dal Covid-19: la riapertura del turismo.Il turismo, come si puo’...

Servizio ai trasporti per persone con disabilità: è ancora guerra tra Fondazione Salernum Anffas Onlus e i Comuni dell’Agro Nocerino Sarnese e dell’Ir

Una vera e propria guerra che non riesce a vedere la parola fine quella che sta combattendo da mesi Fondazione Salernum Anffas Onlus per il riconoscimento del servizio ai...

Il nuovo singolo di Francesco Key B è featuring con il celebre cantante partenopeo Raffaello

Dopo diversi brani già all’attivo, che lo hanno visto come un vero e proprio mago del recupero musicale partenopeo, Francesco Key B, all’anagrafe Francesco...

Alla Villa Cortese di Terzigno casting di moda, cinema e musica il 20 giugno promosso da Mondo Eventi Campania

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO
 
Dopo il lungo periodo di quarantena per l’emergenza Coronavirus che ha bloccato forzatamente le principali attività produttive,...

Famiglie bisognose in Campania, D’Avenia: “Serve una strategia per lo sviluppo economico e sociale del nostro territorio”

A quasi un mese dall’inizio della Fase 2, è tempo per l’Italia fare i conti con i contraccolpi economici della pandemia di Covid-19.Come già indicato...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante