Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

Intervista ai rappresentanti d'istituto del Liceo Alfano I: Denise Caravano

09/03/2014

Abbiamo intervistato i rappresentanti d'istituto del Liceo Alfano I di Salerno e qui riportiamo l'intervista a Denise Caravano, una rappresentante d'istituto dalle mille passioni:

- Prima di fare la rappresentante d'istituto, avevi fatto anche la rappresentante di classe? Perchè hai deciso di farti eleggere come rappresentante d'istituto?

Si, sono stata per due anni rappresentante di classe. Al'inizio di quest'anno però, durante la prima assemblea d'istituto è cambiato qualcosa: all'improvviso ho deciso di candidarmi come rappresentante d'istituto. E' stata una spinta forte, volevo cambiare qualcosa e mi sono buttata. Vidi tutte quelle persone sul palco che presentavano se stessi o la loro lista; mi sembravano poco motivate. Questo ha contribuito a darmi la spinta

- Quali sono i principali problemi della tua scuola, per i quali vuoi batterti?

Beh, nella mia scuola ci sono vari problemi a livello di edilizia, su cui purtroppo il nostro lavoro è limitato. Più che altro l'obiettivo è rendere gli studenti appassionati e informati per quanto riguarda la vita scolastica e far aprire loro gli occhi, far rispettare i loro diritti, dare loro la possibilità di esprimere sempre la propria opinione. Si sa che gli studenti per esempio, al primo anno, magari hanno vergogna di parlare in assemblea davanti a tutti, o magari hanno paura di esprimere le loro idee per paura di essere derisi. E' normale, è successo anche a tutti noi rappresentanti. Vogliamo eliminare quest barriere e far sentire ognuno a proprio agio nell'esprimere quello che pensa.

- Hai qualche idolo a cui ti ispiri?

Deve obbligatoriamente essere una persona reale? Io direi William Wallace. Il protagnista di Braveheart, un film sulla rivolta degli scozzesi nei confronti dei soprusi inglsi nel Medioevo. Si è fatto uccidere pur di non rinnegare ciò in cui credeva di più nella sua vita: il diritto alla libertà. Come non ammirarlo?

-Oltre alla scuola e all'impegno di rappresentante hai delle passioni, degli hobby?ù

Beh si, siamo esseri umani anche noi rappresentanti! Direi il nuoto, la fotografia e assolutamente i miei gatti che amo alla follia

-Credi che l'ambiente della tua scuola permetta di fare delle battaglie? I tuoi coetanei sono colaborativi secondo te?

Credo che come in ogni campo, ci siano differenti persone e differenti mentalità. Ci sono sicuramente gli studenti che collaborano e credono i quello che fanno e facciamo. Così come ci sono quelli a cui non importa, è naturale.

-Perchè pensi che i tuoi coetanei abbiano scelto te?

Ero qualcosa di nuovo: credo che gli studenti si fossero stancati di sentire le solite promesse, mai realizzate, dalle stesse persone. E poi, con me c'è stata e c'è tutt'ora una gran bella squadra di rappresentanti

Marianna Guerriero - Scuola - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Salerno: degrado in via San Giovanni Bosco, strada invasa dai piccioni

 
La presenza di piccioni e colombi in città ha assunto negli ultimi anni dimensioni considerevoli.?Il loro sviluppo indiscriminato ha...

Ambiente e territorio, D’Avenia: “Rilanciamo l’economia attraverso il rispetto dell’ambiente”

La materia ambientale sta assumendo, soprattutto negli ultimi anni, un’importanza sempre crescente, sia nell’ambito giuridico che economico, al punto da non...

Covid-19 e movida, D’Avenia: “A Salerno iniziative responsabili per una movida Covid free”

Come ipotizzabile, dopo mesi di lockdown, nelle ultime settimane le persone sono tornate ad una relativa “normalità”. Con la riapertura di bar e...

Sanità e famiglia, D’Avenia: “Investiamo sul personale sanitario e concediamo un bonus di 600 euro alle famiglie campane”

L’emergenza Covid-19 ha riportato l’attenzione sul dibattito legato all’importanza di investire sul personale sanitario. A partire dalla pandemia,...

Assistenza Riabilitativa, Fisiochinesiterapica e Sociosanitaria

In questi ultimi giorni, nostro malgrado, e con non poco stupore, stiamo assistendo ad un estenuante scarica barile sull’assunzione delle proprie responsabilità da...

Solidarietà, D’Avenia: “Acquistate nuove mascherine grazie al successo del crowfunding lanciato dal Centro Studi Super Sud”

Nella difficile battaglia contro il contagio da Coronavirus ogni contributo fatto con entusiasmo ha un valore enorme. Ne è la prova il crowfunding lanciato dal Centro...

Salvatore Parisi, Coordinatore regionale Anffas Campania, smentisce la notizia di FP Cgil Salerno: “Siamo già titolari di un nostro contratto rinnovat

Nella giornata di ieri è stata veicolata la notizia da parte di FP Cgil Salerno in cui si è appresa la positiva notizia inerente l’avvio della consultazione...

Famiglie e giovani, D’Avenia: “Garantiamo un futuro migliore attraverso sostegni familiari. Aboliamo il bollo sulla prima auto e investiamo sul protag

L’emergenza sanitaria, legata alla pandemia da Covid-19, ha creato non poche difficoltà alle famiglie italiane che si sono trovate a fronteggiare questioni...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante