Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

Muore la danza, ballerini licenziati

15/06/2017

L’Arena di Verona non ha più un corpo di ballo. Nel dicembre 2016 è calato il sipario sulle trattative e 19 lettere di licenziamento sono state inviate, dal sovrintendente Giuliano Polo, ai componenti del corpo di ballo stabile della Fondazione lirico- sinfonica della città di Verona. Le motivazioni apportate a sostegno delle pratiche di licenziamento sembrerebbero prettamente economiche. La fondazione denuncia, infatti, le precarie condizioni economiche, anche se fortemente contrastanti con i numerosi incassi e rappresentazioni sempre sold out. Rimangono ormai in Italia, culla della cultura e dell’arte, solo 4 delle 14 fondazioni lirico- sinfoniche precedentemente presenti sul territorio, tra cui Milano, Napoli, Palermo e Roma (anch’essa fortemente a rischio). La notizia non è caduta nel baratro dell’indifferenza, si sono mobilitate a favore dei corpi di ballo ed in generale dell’arte della danza, un gran numero di amanti dell’ arte scenica, attraverso petizioni e manifestazioni, a cui hanno aderito sindacati e fondazioni, ma anche singoli che hanno espresso il loro consenso nel recupero di un arte ormai morente nel panorama artistico italiano. Anche grandi nomi della danza internazionale hanno espresso il loro parere in merito, tra cui la prima ballerina dell’ Opèra di Parigi, Dorothée Gilbert, che durante la partecipazione a DanzainFiera a Firenze,  ha  espresso il bisogno di cercare fondi privati nel sovvenzionamento delle compagnie di ballo, fondi che dovrebbero arrivare inizialmente dallo stato e spiega che stessa sorte è toccata a moltissime fondazioni francesi, tra cui l'Opéra National de Bordeaux. Recuperare la danza ed in generale il patrimonio artistico nazionale ed internazionale, per garantire un futuro ai numerosi ragazzi che sognano un futuro in ambito artistico, spetta solo a noi.

Marianna Manzi

ScuolaViva Da Vinci 2017 - ExtraTime - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

La Fasano Gomme 2 Hippo Basket Salerno ferma la corsa della Pallacanestro Antoniana

I ragazzi di coach Cosentino infliggono la prima sconfitta alla capolista e centrano l’ottava vittoria di fila
 Un’autentica battaglia sportiva, una sfida...

Il Giudice Sportivo ne ferma nove, c’è anche Akpa Akpro

24ª giornata alle spalle, il Giudice sportivo ne appieda nove, tra questi anche tre allenatori.
Giudice sportivo: nove fermi ai box
Il comunicato della Lega:
Sono nove i...

Viareggio Cup, sorteggiati i gironi: assente la Salernitana

Nella giornata di ieri presso la Sala di Rappresentanza del Comune di Viareggio, si è tenuto il sorteggio per l’ex Coppa Carnevale, ovvero, la Viareggio Cup....

Karate: Vincenzo Pappalardo protagonista all'Open di Toscana

Vincenzo Pappalardo protagonista all'Open di Toscana. Competizione tenutasi lo scorso 13-15 febbraio al Palagolfo di Follonica.
Karate: Vincenzo Pappalardo protagonista...

Tempo di Coppa Italia per la Jomi, sabato c'è l'Oderzo in semifinale

Tempo di Coppa Italia per la Jomi Pdo Salerno. Capitan Napoletano e compagne scenderanno in campo sabato (22 febbraio) alle ore 16:30 al Pala Estra di Siena per affrontare in...

Ginnastica Ritmica, Evoluzione Danza Angri tra le grandi d’Italia

Dopo il bagno di folla per Alexandra Agiurgiugulese e Milena Baldassarri, atlete in forze all’Aeronautica Militare e già qualificate per le Olimpiadi di Tokyo 2020,...

La Salernitana torna da Verona con le ossa rotte

La Salernitana esce sconfitta dallo stadio “Bentegodi” e con le ossa rotte. Al Ko con il ChievoVerona, e il mancato passo in avanti, si aggiunge l’infortunio...

Il Volley Bellizzi batte 3-0 il fanalino di coda Volalto San Nicola

Distacchi invariati nella parte alta della classifica
Previsioni della vigilia rispettate per il Volley Bellizzi, che batte 3-0 il Volalto San Nicola e mette in cascina altri 3...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante