Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

L’uragano Ophelia colpisce l’Europa

20/10/2017

Morti, migliaia di famiglie senza luce, danni e grandi disagi nei trasporti. L’uragano Ophelia si è abbattuto sull’Europa. Dopo aver seminato distruzione e paura in Irlanda, Ophelia ha raggiunto la Gran Bretagna. Nella notte venti forti e piogge pesanti si sono già abbattuti sulla Scozia sud-occidentale, il Galles e il settore settentrionale dell’Inghilterra. Si contano 27 vittime tra Portogallo, Irlanda e Spagna. I servizi di emergenza hanno registrato più di 500 incendi ieri in Portogallo, il numero più alto dell’anno in un solo giorno e il peggiore in oltre 10 anni. Nel giugno scorso, un rogo particolarmente violento aveva provocato la morte di 64 persone in Portogallo. Gli incendi di questi giorni sono alimentati, oltre che dai venti dell’uragano Ophelia, dalle temperature superiori alla media stagionale, sopra i 30 gradi, aggravate da una prolungata siccità. Entro oggi è previsto l’arrivo della pioggia, che dovrebbe alleggerire il lavoro dei vigili del fuoco.L’ex uragano Ophelia nella notte tra sabato e domenica ha raggiunto la categoria 3, un evento storico per questo settore nord-orientale dell’Atlantico, per poi scendere di categoria. L’uragano si è mosso al di sopra delle acque progressivamente più fredde del medio Atlantico, subendo in tal modo un processo noto come transizione extratropicale. Nel corso della serata di domenica, dunque, Ophelia ha perso lo status di uragano, diventando un pericoloso e violento ciclone extra-tropicale. Si tratta del decimo uragano atlantico stagionale, un numero molto alto che eguaglia il record di uragani del 1893. Le tempeste tropicali, normalmente, si dirigono verso l’area dei Caraibi seguendo il flusso costante degli alisei e si rinforzano con l’aumento della temperatura della superficie marina. Quella di Ophelia è invece una traiettoria particolare: la tempesta attualmente si trova più a nord della posizione media delle tempeste tropicali. Cosa che, unita alla sua intensità, la rende un evento dalla portata storica.  

Giovanni Credentino
Nicola De Gennaro
Andea Trotta
Michele Vitolo



ScuolaViva Da Procida III D - Scuola - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

La Fasano Gomme 2 Hippo Basket Salerno ferma la corsa della Pallacanestro Antoniana

I ragazzi di coach Cosentino infliggono la prima sconfitta alla capolista e centrano l’ottava vittoria di fila
 Un’autentica battaglia sportiva, una sfida...

Il Giudice Sportivo ne ferma nove, c’è anche Akpa Akpro

24ª giornata alle spalle, il Giudice sportivo ne appieda nove, tra questi anche tre allenatori.
Giudice sportivo: nove fermi ai box
Il comunicato della Lega:
Sono nove i...

Viareggio Cup, sorteggiati i gironi: assente la Salernitana

Nella giornata di ieri presso la Sala di Rappresentanza del Comune di Viareggio, si è tenuto il sorteggio per l’ex Coppa Carnevale, ovvero, la Viareggio Cup....

Karate: Vincenzo Pappalardo protagonista all'Open di Toscana

Vincenzo Pappalardo protagonista all'Open di Toscana. Competizione tenutasi lo scorso 13-15 febbraio al Palagolfo di Follonica.
Karate: Vincenzo Pappalardo protagonista...

Tempo di Coppa Italia per la Jomi, sabato c'è l'Oderzo in semifinale

Tempo di Coppa Italia per la Jomi Pdo Salerno. Capitan Napoletano e compagne scenderanno in campo sabato (22 febbraio) alle ore 16:30 al Pala Estra di Siena per affrontare in...

Ginnastica Ritmica, Evoluzione Danza Angri tra le grandi d’Italia

Dopo il bagno di folla per Alexandra Agiurgiugulese e Milena Baldassarri, atlete in forze all’Aeronautica Militare e già qualificate per le Olimpiadi di Tokyo 2020,...

La Salernitana torna da Verona con le ossa rotte

La Salernitana esce sconfitta dallo stadio “Bentegodi” e con le ossa rotte. Al Ko con il ChievoVerona, e il mancato passo in avanti, si aggiunge l’infortunio...

Il Volley Bellizzi batte 3-0 il fanalino di coda Volalto San Nicola

Distacchi invariati nella parte alta della classifica
Previsioni della vigilia rispettate per il Volley Bellizzi, che batte 3-0 il Volalto San Nicola e mette in cascina altri 3...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante