Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

Riparte il progetto "Fratello fisco.. sorella tassa"

16/09/2014

I Contenuti del Progetto

1. IL CONTESTO DI RIFERIMENTO


Secondo noi è possibile spiegare le tasse ai ragazzi , anzi è necessario perchè i ragazzi si fanno un'idea forse non sempre corretta: ascoltano spesso quello che si dice in famiglia, che non sono sempre degli accenni positivi.
Un'iniziativa come questa può essere utile per avvicinare i ragazzi alla comprensione del vero valore che ha il principio di contribuzione, le tasse, nella vita stessa della Stato. L'iniziativa che stiamo portando avanti e che coinvolgerà i ragazzi delle scuole medie è fatta proprio con questo fine, cioè far capire il valore democratico della contribuzione del cittadino.
Abbiamo affrontato questo argomento un po' ostico (perfino Einstein diceva che "le cose più difficili da capire al mondo sono le tasse") attraverso esperienze pratiche, racconti, fiabe animate e proiezione di filmati.
Abbiamo pensato anche di collegare all'argomento un concorso che si svolgerà al termine della fase progettuale : agli alunni iscritti alla scuola media si chiede di elaborare in tre righe un pensiero, un titolo o una battuta sul significato

 


2. OBIETTIVI FORMATIVI

Il progetto di formazione in “Fratello Fisco , sorella Tassa ” si propone i seguenti obiettivi formativi:
? Elencare i temi relativi ai bisogni della collettività .

? analizzare gli aspetti e le peculiarità che caratterizzano i tributi e i diversi risultati ottenuti dall’Amministrazione centrale e locale ;

? coinvolgere i partecipanti al Progetto con la stesura di elaborati

Al fine di favorire l’efficacia del percorso formativo le giornate d’aula saranno caratterizzate da una didattica attiva, basata sul confronto aperto tra i partecipanti ed il docente. Tale confronto, (che verrà stimolato anche attraverso l’adozione di strumenti didattici interattivi quali, ad esempio,la visione delle favole e i fumetti realizzati dall’Agenzia delle Entrate ) ha l’obiettivo esplicito di promuovere un processo di apprendimento interattivo che, oltre ai riferimenti teorici ed ai casi studio, facciano leva anche sulle esperienze concrete dei formatori .


3. STRUTTURA DEL PROGETTO FORMATIVO E CONTENUTI DI MASSIMA

Il progetto formativo si articola su una o due o tre giornate nelle quali saranno sviluppati ed analizzati i principi elementari dei tributi .


Il contenuto del progetto formativo è riferibile alle seguenti tematiche:
? la storia delle tasse : dal 1700 a.c. ai giorni nostri ;
? Il bilancio domestico e il bilancio dello stato;
? Le entrate e le uscite: famigliari e dello stato
? la tipologia e le differenze sostanziali tra l’imposta , la tassa e contributi sociali ;
? i principi costituzionali e la capacità contributiva di ciascun individuo/contribuente,
? tipologia di reddito: dipendente, lavoratore autonomo, impresa.
? i tributi nazionali, regionali e locali;
? progressività delle imposte

 

4. ARTICOLAZIONE LEZIONI DI 4 ORE COMPLESSIVE


I) PRESENTAZIONE CORSO E INTRODUZIONE ½ ORA
II ) VISIONE E SPIEGAZIONE SLIDES ( 1 H)
III) FONTI TRIBUTI ( 1 H)
IV) CODICE FISCALE E SISTEMA TRIBUTARIO ITALIANO ( 1 H)
V ) CONCLUSIONE E DOMANDE ½ ORA

 

 

 

 

Redazione - Scuola - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Le Fasi - "Ultima Pagina Special Events" parte da Napoli il 30 marzo 2019

La band partenopea Le Fasi, per festeggiare i suoi 7 anni di attività prima di rinchiudersi in studio e lavorare al nuovo disco, ha lanciato un mini tour dal titolo...

Bilancio d'esercizio 2018 tra regole da consolidare e novità future

“Bilancio d'esercizio 2018 tra regole da consolidare e novità future”, questo il titolo del convegno che si terrà venerdì 22 marzo presso il...

L’azienda salernitana torna a mettersi in vetrina dal 19 al 23 gennaio

Con un fitto calendario di eventi che mira a diffondere la cultura del caffè in tutte le sue sfaccettature, Trucillo torna al Sigep, il salone mondiale del dolciario...

D. L. 119/2018 e Legge di Bilancio. Lo scenario Fiscale 2019. Primo convegno sulla Legge di Bilancio a Salerno organizzato dall’ANC

Si terrà domani, venerdì 18, il primo convegno dell’anno 2019 organizzato dall’Associazione Nazionale Commercialisti Salerno che si terrà, alle...

Premiazioni vincitori contest EURE?A: educazione finanziaria e disabilità cognitive. Un salernitano tra i vincitori

Favorire l’autosufficienza economica delle persone affette da lievi disabilita? cognitive: questo è l'obiettivo che si è posto il bando “Eureka”,...

Befana anticipata dell’ANC Salerno per i bambini del “Ruggi” di Salerno

L’epifania arriva in anticipo all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona di Salerno grazie alla solidarietà dell’Associazione Nazionale...

XII edizione Salerno Sport Day. La manifestazione salernitana dedicata agli sport migliori

Come ogni dicembre che si rispetti, anche quest’anno Salernitana Sporting organizza nel pomeriggio di oggi, presso il Grand Hotel Salerno alle ore 17.37, la XII edizione...

Il trap diventa salernitano e si tinge di rosso con “Ferrari”. Nuovo singolo di Frenk

Frenk torna sulla scena musicale con un nuovo brano dal titolo “Ferrari”, un singolo coinvolgente dal sound elettronico e da bpm rallentati, atmosfere dark e...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante