Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

Intervista a Gianluca Quaranta, ex Presidente di Assemblea

23/11/2014

(Nella foto: a sinistra Gianluca Quaranta, al centro Giuseppe Perna, rappresentante d'istituto.)

Procediamo con l'intervista di Gianluca Quaranta, ex rappresentante di istituto dell'istituto superiore Assteas (scientifico-linguistico) di Buccino, che ci illuminerà sul ruolo che ricopriva, le attività che svolgeva e cosa dovrebbe fare un rappresentante per adempiere ai propri compiti all'interno dell'organo scolastico.

"1)In quale scuola ricoprivi il ruolo di rappresentante di istituto?"

Gianluca: "Innanzitutto non ricoprivo il ruolo di rappresentante di istituto bensì di "presidente d'assemblea" e portavoce degli alunni nell'istituto superiore Assteas (scientifico-linguistico) con sede a Buccino, in provincia di Salerno."

 

2)"Avendo esperienza di collettivi, proposte alla direzione scolastica, cosa sei riuscito a conquistare, didatticamente parlando, con questo ruolo? Ovviamente anche con l'appoggio degli altri rappresentanti di istituto."

Gianluca: "Devo confessare che questo ruolo, non lo dico per vanto ma è un dato di fatto che anche gli alunni degli scorsi anni possono confermare, funzioni meglio delle altre cariche di rappresentanti della consulta e d'istituto. Perché credo che sia il meno burocratico e quindi il più funzionante. Quello che aveva a che fare direttamente con i problemi degli alunni e della scuola, e che poi in collaborazione con gli altri rappresentanti metteva tutto per iscritto e presentava agli interessati le questioni da risolvere. Anche se è stato un anno molto difficile poiché è venuta a mancare la preside dell'istituto Anna Rizzo, dopo 6 anni... E siamo riusciti a dedicarle delle giornate fantastiche: organizzando manifestazioni e congressi, dimostrando solidarietà e voglia di vivere. Sono cose che non si dimenticano e che rimangono impresse in questi anni importanti."

 

3) "Cosa suggeriresti ad un aspirante o già affermato rappresentante di istituto? Come dovrebbe conquistare la gente e cosa in primis bisogna che funzioni bene all'interno di un organo scolastico?"

Gianluca: "Il mio augurio è quello che ogni alunno riesca a dare un contributo importante all'istituto garantendo i diritti che ogni alunno dell'Assteas merita. E questo lo rivolgo sopratutto a Simone Gentile, il mio successore e agli altri rappresentanti dell'istituto."


4) "Ora passiamo al presente. Quanti anni hai e cosa fai nella vita? Cosa aspiri a fare tra qualche anno (terminati gli studi o qualsiasi percorso formativo che stai seguendo)?"

Gianluca: "Ora ho quasi 20 anni. Studio Agraria per inseguire il mio sogno di diventare Agronomo e gestire l'azienda agricola di famiglia che produce 'fragole e fragoline di bosco' . Ma sopratutto coltivare la mia più grande passione per la natura e l'ambiente."

Antonio Carmando - Scuola - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Salerno: degrado in via San Giovanni Bosco, strada invasa dai piccioni

 
La presenza di piccioni e colombi in città ha assunto negli ultimi anni dimensioni considerevoli.?Il loro sviluppo indiscriminato ha...

Ambiente e territorio, D’Avenia: “Rilanciamo l’economia attraverso il rispetto dell’ambiente”

La materia ambientale sta assumendo, soprattutto negli ultimi anni, un’importanza sempre crescente, sia nell’ambito giuridico che economico, al punto da non...

Covid-19 e movida, D’Avenia: “A Salerno iniziative responsabili per una movida Covid free”

Come ipotizzabile, dopo mesi di lockdown, nelle ultime settimane le persone sono tornate ad una relativa “normalità”. Con la riapertura di bar e...

Sanità e famiglia, D’Avenia: “Investiamo sul personale sanitario e concediamo un bonus di 600 euro alle famiglie campane”

L’emergenza Covid-19 ha riportato l’attenzione sul dibattito legato all’importanza di investire sul personale sanitario. A partire dalla pandemia,...

Assistenza Riabilitativa, Fisiochinesiterapica e Sociosanitaria

In questi ultimi giorni, nostro malgrado, e con non poco stupore, stiamo assistendo ad un estenuante scarica barile sull’assunzione delle proprie responsabilità da...

Solidarietà, D’Avenia: “Acquistate nuove mascherine grazie al successo del crowfunding lanciato dal Centro Studi Super Sud”

Nella difficile battaglia contro il contagio da Coronavirus ogni contributo fatto con entusiasmo ha un valore enorme. Ne è la prova il crowfunding lanciato dal Centro...

Salvatore Parisi, Coordinatore regionale Anffas Campania, smentisce la notizia di FP Cgil Salerno: “Siamo già titolari di un nostro contratto rinnovat

Nella giornata di ieri è stata veicolata la notizia da parte di FP Cgil Salerno in cui si è appresa la positiva notizia inerente l’avvio della consultazione...

Famiglie e giovani, D’Avenia: “Garantiamo un futuro migliore attraverso sostegni familiari. Aboliamo il bollo sulla prima auto e investiamo sul protag

L’emergenza sanitaria, legata alla pandemia da Covid-19, ha creato non poche difficoltà alle famiglie italiane che si sono trovate a fronteggiare questioni...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante