Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

#2015rossosangue

31/12/2015

Ogni anno la stessa storia. Speriamo nella magia degli ultimi secondi, prima della mezzanotte, per migliorare la propria vita. Cancellare il passato, entrare nel futuro. Nel futuro ci siamo entrati già da un pezzo, e tutti i buoni propositi che, ingenuamente ci facciamo, non cambiano la situazione nella quale ci troviamo. Crediamo di vivere ancora nel passato, che questo è solo un periodo di transizione, il che da un lato è anche vero, ma ci è difficile comprendere che il lontano tempo remoto ci ha già abbandonati da parecchio. Siamo noi a costruire le nostre storie, non gli anni.
“Voglio che ogni mattina sia per me un capodanno” affermava Antonio Gramsci, non per collaborare a quell'azienda commerciale del consumismo, ma per fare ogni giorno i conti con se stessi. Ci lamentiamo se gli altri ci giudicano, quando dovremo essere in grado di giudicare noi stessi; questo dovrebbe essere un capodanno: una disputa con se stessi. Gli anni scorrono e portano con sè dei pezzetti di noi; non riusciamo, invece, a capire che nella realtà dei fatti, dovremo essere noi ad estrapolare qualcosa ogni anno, e ficcarcelo nella propria valigia di viaggio. Il 2015, per quanto possibile, ha dato ad ognuno di noi una consapevolezza; positiva o negativa che sia, sono certa che del 2015 rosso sangue nessuno ha da obbiettare. Abbiamo, finalmente, imparato il vero colore del sangue, quasi a provarlo sulla nostra stessa pelle. Almeno grazie al 2015, saremo (forse) una nazione un po' più “preparata”, ma non ci conterei molto. Guardiamo in faccia gli anni che passano, tutto ciò che lasciano o che ci strappano, e rompiamo l'infondato mito della solita “rinascita annuale”, perché la sola, possibile, rinascita è quella che ogni giorno compiamo con noi stessi, rinnovandoci di fronte alla natura monotona e ciclica della società.


Chiara Panella

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

La moda diventa digitale con Pow-Wow Fashion Tech Week 2021

È tutto pronto per Pow-Wow Fashion Tech Week, il primo evento italiano dedicato all’innovazione e alle tecnologie applicate al mondo del fashion, del beauty e del...

Piano vaccini Campania: “Che le persone con disabilità siano la priorità”. L’appello di Fish Campana e Anffas Campania al Presidente Vincenzo De Luca

Grande soddisfazione da parte di Fish Campania e Anffas Campania per la decisione della regione di aver incluso, nella prima fase del piano vaccinale, gli operatori sanitari che...

Vaccinati gli operatori di Fondazione Anffas Onlus Salerno “Giovanni Caressa”, ora si attende il turno delle persone con disabilità

Lunedì, infatti, presso il Centro Vaccini dell’Ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona, è avvenuta la prima somministrazione del tanto agognato...

Accolta la richiesta, di Fish Campania e Anffas Campania, del piano di vaccinazione per le persone con disabilità e dei loro accompagnatori

Nelle scorse settimane la Fish Campania ed Anffas Campania avevano chiesto, all’Unità di Crisi della Regione Campania, anche con il sostegno del Forum del Terzo...

Specialità culinarie regionali a portata di click: nasce Typicum, per un viaggio nell’Italia dei sapori

Lo shopping online è ormai un’attività entrata prepotentemente nel nostro quotidiano. Con gli anni, infatti, si è riscontrata una crescita...

Grande successo per la 74esima edizione del Festival Internazionale del Cinema di Salerno: 8.000 utenti registrati e 23.000 spettatori alla diretta st

Nonostante l’emergenza sanitaria in corso, che ha costretto alla chiusura dei teatri e delle sale cinematografiche, la 74esima edizione del Festival Internazionale del...

Festival Internazionale del Cinema di Salerno, Gran Galà finale in diretta streaming

Forte del grande riscontro avuto dal pubblico nonostante la fruizione digitale, la 74esima edizione del Festival del Cinema di Salerno può già dirsi un enorme...

Taglio del nastro della 74esima edizione del Festival Internazionale del Cinema di Salerno: il programma della kermesse

Nonostante gli immancabili stravolgimenti causati dall’emergenza sanitaria, la 74esima edizione del Festival Internazionale del Cinema di Salerno, che avrà inizio...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante