Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

Buona Scuola: ora parlano gli studenti

20/10/2017

Il giorno 13 ottobre, presso il corso Vittorio Emanuele, è stato tenuto un corteo da parte di alcune scuole di secondo grado di Salerno (Da Vinci, Genovesi, Da Procida, Tasso, Virtuoso). La protesta, da parte del corpo studentesco, è stata attualizzata per contrastare la “Buona Scuola” di Renzi. A tre anni dalla sua introduzione vengono già rilevatele le prime perplessità sulla reale validità di questa legge. Gli studenti hanno percepito quest’ultima come una sorta di sfruttamento non retribuito e colpevolizzano soprattutto come è stata imposta questa novità. Con la legge di stabilità poi si è legittimata la possibilità per le aziende di assumere gli studenti che avevano compiuto il trenta per cento del monte orario, con un contratto di apprendistato. La nuova legge deve principalmente formare ed abituare   i ragazzi alle esigenze del mondo lavorativo senza togliere tempo alla formazione culturale dell’individuo. Durante la protesta gli studenti salernitani hanno mostrato i primi striscioni provocatori, ad esempio: "Per il lavoro a nero non c'è speranza: ormai lo Stato lo chiama alternanza”. Durante il passaggio del corteo, sono state chiuse al traffico via dei Principati, via Santi Martiri, via De Felice. I manifestanti si sono recati a piazza Portanova, poi si sono riuniti in assemblea studentesca, formando una "catena studentesca" - come l'hanno definita gli organizzatori - e sono arrivati davanti al palazzo della Camera di Commercio per un sit-in.   Al giorno d’oggi    questa protesta risulta essere stata inutile poiché non è stata ricevuta una risposta da parte delle maggiori entità politiche.  Il nostro stato continua ad essere assente dopo numerose proteste, nonostante ciò i cortei continuano ad essere numerosi e saranno sempre presenti, sperando in un futuro migliore.

Gennaro Alessio Pirro
Roberta Labadia

ScuolaViva Da Procida III D - Scuola - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

“Sarò per te”: fuori ora il nuovo singolo di Federica Matera

“Sarò per te” è il titolo del nuovo singolo di Federica Matera che, questa volta, torna sulla scena musicale con un brano capace di mescolare il...

Festival Internazionale del Cinema di Salerno, Gran Galà di chiusura alla stazione marittima Zaha Hadid

È partito ufficialmente il countdown della serata finale della 75esima edizione del Festival Internazionale del Cinema di Salerno che, per la prima volta dalla sua...

Al via il Festival Internazionale del Cinema di Salerno: ricco di appuntamenti il calendario della 75esima edizione

Da oggi, lunedì 22, fino a sabato 27 novembre, il capoluogo di provincia si trasforma in capitale del grande cinema per il ritorno in presenza del Festival Internazionale...

Festival Internazionale del Cinema di Salerno: torna in presenza il festival cinematografico più longevo d’Italia

Dopo l’edizione 2020, svoltasi interamente online a causa delle limitazioni imposte dalla pandemia causata dal Covid-19, torna in presenza il Festival Internazionale del...

Associazione Nazionale Commercialisti Salerno: devoluti contributi a favore delle mense dei bisognosi salernitane e alla LILT

L’iniziativa solidale dell’Associazione Nazionale Commercialisti Salerno, anche quest’anno, non tarda nella sua azione benefica e non dimentica i meno...

Oggi inaugura "Audace", il primo ristorante gender free a Salerno

“Amore per il cibo, nostalgia per la tradizione, voglia di fare e un pizzico di follia”È questa la ricetta di Audace: ristorante salernitano che oggi apre le...

Novanta minuti chiuse in ascensore: l’assurdo episodio accaduto a due ragazze salernitane

Si blocca il freno motore d’emergenza dell’ascensore che collega il centro storico ai Giardini della Minerva, a Salerno. Due giovani ragazze salernitane costrette a...

Una buona Salernitana non basta: all'Arechi passa l’Atalanta

Serata calda allo stadio “Arechi” per Salernitana-Atalanta, match valido per la 4ª giornata del campionato di Serie A 2021-2022.
Salernitana-Atalanta: ospiti...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante