Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

Pillole di Games - Assetto Corsa

30/12/2014

Signori, oggi parliamo di un videogioco che mi ha letteralmente impressionato per la sua capacità simulativa. Oggi disquisiamo di ‘Assetto Corsa’, simulatore di guida e titolo tutto italiano della Kunos, uscito nella sua versione 1.0.0 qualche settimana fa.

Fin dal termine dell'installazione e configurazione della periferica di controllo si capisce che ‘Assetto Corsa’ punta a riprodurre alla perfezione quasi ogni aspetto della guida simulata.
La collezione di piste presenti in Assetto Corsa è un omaggio ai più bei tracciati italiani dedicati alle competizioni automobilistiche: parliamo di Monza (standard e1966), Imola, Magione, Mugello, Vallelunga (Standard e Club). Ottimi anche Silverstone (Standard, International e National), Spa Francorchamps, Nurburgring (GP e Sprint). Sono tutti caratterizzati da una precisione millimetrica di sede stradale, cambi di pendenza e posizionamento dei cordoli e strutture di contorno. Per le gare di Drift sono stati realizzati due tracciati di fantasia mentre inedita e dannatamente interessante è la più antica gara di salita italiana: la Trento/Bondone da provare le vetture più agili del gioco.

Le modalità di gioco disponibili sono diverse. Si può fare una carriera composta da stagioni di diverso tipo che possono avere al loro interno ognuna delle modalità principali di cui è composto il gioco: time attack, eventi di drift o drag, gare veloci con una qualsiasi delle vetture o delle piste presenti nel simulatore. Il tutto è ampiamente personalizzabile da parte dell'utente ma anche da parte degli sviluppatori che possono organizzare campionati a tema di qualsiasi genere. Sono presenti anche un sacco di scenari in cui al giocatore viene chiesto di raggiungere determinati obiettivi con auto specifiche su piste particolari.

Le auto sono poche rispetto alle gigantesche collezioni di Gran Turismo o Forza, ma il livello qualitativo del modello di guida compensa ampiamente questa mancanza perché arriva a calcolare tutti i dati essenziali per simularne il comportamento in pista nel modo più accurato possibile.
Comunque, per i signori che vorrebbero avere un po’ più di scelta io dico loro di non disperare, il titolo è in costante aggiornamento e nuove auto e tracciati verranno inseriti all’interno del gioco attraverso i costanti aggiornamenti e inoltre si affida molto anche alla sua community, che man mano sta diventando sempre più grande.

Signori, siamo di fronte al significato della parola simulazione. Se siete dei patiti dei racing simulation games e dei maniaci della perfezione questo è il titolo che fa per voi.
Ultima cosa, non vi azzardate ad usare come periferica di controllo un pad qualsiasi. È meglio avere un volante, per una giuda molto più realistica, perché ‘Assetto Corsa’ è una cosa seria.

Emanuele Gallo - ExtraTime - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Regionali Campania, D’Avenia: “Per una democrazia delle opportunità bisogna puntare sulla ricerca e la formazione”

Le elezioni regionali si avvicinano e, come stabilito dal decreto presidenziale n.97 20/2020, si svolgeranno il 20 e 21 settembre.Sarà la prima chiamata alle urne per...

XVI edizione ‘Memorial Giovanni Caressa’, il consueto evento di Anffas Onlus Salerno in ricordo del suo fondatore

Grande successo per la XVI edizione del “Memorial Giovanni Caressa”, appuntamento ormai tradizionale di Anffas Onlus Salerno, nato in ricordo e in onore...

Bonus web Turismo & Studenti: la nuova proposta di Giovanni D’Avenia candidato al Consiglio Regionale della Campania nella lista “Centro Democratico -

 
L’emergenza Covid-19 ha portato senza preavviso ad un’accelerazione e rimodulazione del piano banda ultralarga e digital web. Durante i mesi...

Bonus web Turismo & Studenti: la nuova proposta di Giovanni D’Avenia candidato al Consiglio Regionale della Campania nella lista “Centro Democratico -

 L’emergenza Covid-19 ha portato senza preavviso ad un’accelerazione e rimodulazione del piano banda ultralarga e digital web. Durante i mesi...

Promuovere il dialogo tra imprenditori e professionisti della Campania per dar vita a collaborazioni di business e di carriera, l’iniziativa di Hirook

In un contesto globale che mette a dura prova non solo i processi di inclusione sociale ma anche di impresa e di sviluppo economico, nasce Hirooks People. Un progetto fondato da...

Regionali Campania 2020: D'Avenia presenta ‘Benessere & Università’ per la promozione di sani stili di vita nelle scuole

A partire dagli ultimi decenni si è registrato un crescente interesse per il tema della salute concepita, non più in una dimensione di responsabilità...

Rilancio del turismo, D’Avenia: “Weekend gratuiti per aiutare tutto il comparto turistico campano e riscoprire le bellezze del nostro territorio”

 
Tra gli effetti economici più immediati della crisi associata al Covid-19 era inevitabile, e anche prevedibile, un brusco calo al settore turistico che, in questa...

Regionali Campania, D’Avenia: “Promuovere il Sud e le sue potenzialità inespresse”

Le Elezioni Regionali in Campania 2020 sono ufficialmente posticipate causa pandemia nelle date del 20 e 21 settembre, appuntamento sancito dal decreto presidenziale n.97...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante