Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

Pillole di Games - Grand Theft Auto V

16/06/2015

Siamo giunti, dopo tre tappe/articoli, alla fine di questacorsa tra i videogiochi della serie ‘GrandTheft Auto’. Dopo l’enorme successo di ‘GTA: San Andreas’, il franchise approdò anche sulla psp con ‘GTA: Liberty City Stories’, uscito nell’ottobre del 2005. Il titolo si fece notare per una bella grafica 3D e per una particolare modalità multiplayer. Il successo fu tale che Rockstar Leeds, il team che lavorò al progetto, venne incaricato di realizzare un altro capitolo simile. Nel 2006 ‘GTA: Vice City Stories’ riuscì a bissare il successo del predecessore.
Ma la tecnologia avanzava a grandi passi con ps3 e xbox 360 e Sam Houser non vedeva l’ora di poter vedere un titolo della saga su queste nuove console. Il 29 aprile del 2008 ‘GTA IV’ fece il suo esordio sui mercati internazionali e frantumò ogni record di vendita. Il protagonista, Nico Bellic, si muoveva in una città talmente viva e imprevedibile da risultare praticamente vera. Il gioco era visivamente notevole grazie a un nuovo motore grafico, il RAGE. Il suo successo spianò la strada per due importanti espansioni: ‘The Lost and Damned’ e ‘The Ballad of Gay Tony’, uscite entrambe nel 2009.
La conferma di un possibile ‘GTA V’ arrivò nell’estate del 2011, quando sul sito della Rockstar venne pubblicato il solo logo del gioco. Pochi giorni dopo venne diffuso un video che mostrava l’ambientazione del nuovo capitolo: Los Santos, una gigantesca città basata su Los Angeles.
‘GrandTheft Auto V’ arrivò il 17 settembre 2013 per ps3 e xbox 360, il18 novembre 2014 per ps4 e xboxone e il 14 aprile 2015 per pc.

TRAMA
Michael Townley, uno dei tre protagonisti nonché ex rapinatore di banche, è costretto a cambiare identità in seguito ad un colpo fallito a Ludendorff nove anni. Sebbene la sua vita sembri ormai essere serena e priva di problemi, il destino gli volterà presto le spalle. Jimmy, suo figlio, è un ragazzo abbastanza ribelle e ha un grosso debito da pagare per aver acquistato un’auto, ma Michael viene a conoscenza del fatto che il proprietario della concessionaria ha intenzione di truffarlo. Dopo aver risolto alcune questioni, Michael diventerà amico di Franklin Clinton, secondo protagonista del gioco, con cui si ritroverà a collaborare in diverse situazioni. A questo punto conosceremo Trevor Philips, un uomo tanto grezzo quanto irascibile nonché terzo protagonista e complice di Michael nella rapina fallita a Ludendorff. Trevor si unirà quindi agli altri due personaggi della storia dando inizio ad una serie di eventi che concorreranno verso un unico obiettivo: risolvere tutti i conti in sospeso e tornare ai vecchi tempi derubando quanto più denaro possibile.

GAMEPLAY
Possiamo tranquillamente dire che con ‘GTA V’ si è tornati agli anni d'oro in cui dominava ‘GTA: San Andreas’, anche se rimane ancora imbattuto per certi versi.
La novità più importante, come avete potuto leggere nella trama, è che non c’è più solo un protagonista ma addirittura tre. Inoltre, nelle versioni nextgen e pc, e possibile giocare con la visuale in prima persona, novità assoluta per il franchise.
Oltre all'innegabile indole nascosta che tutti abbiamo di cazzeggiare per le strade, ‘GTA V’ ci mette a disposizione molte missioni secondarie ognuna, bene o male, diversa dall'altra. Fra le attività proposte, invece, potremo giocare a golf, tennis, fare yoga, paracadutismo, gare, andare per strip club e quant’altro. Facendo sempre un paragone con ‘GTA: San Andreas’ la personalizzazione di Michael, Trevor e Franklin si limiterà all'aspetto estetico per quanto riguarda taglio di capelli, barba e trucco facciale e all'abbigliamento, che dal canto suo vanta centinaia di vestiti diversi a partire dai cappelli sino agli accessori. Se proprio siete a corto di soldi e cercate un po’ di movimento, un’attività alternativa potrebbe anche essere quella di rapinare un negozio, costringendo il commesso a svuotare la cassa. Se amate esplorare la mappa in lungo e in largo e siete dei grandi cercatori, non mancheranno di certo i collezionabili, che si dividono in diverse tipologie e offrono particolari ricompense se trovati tutti. Un capitolo di GTA, inoltre, non sarebbe degno di questo nome se non includesse gli eastereggs, messi anche qui in gran numero e di ogni genere.

Il parco armi è come sempre molto vario, spaziando dai manganelli fino al lanciarazzi, e vanta anche modelli particolari di pistole, fucili e co.. Diversamente dai precedenti capitoli, in ‘GTA V’ potremo anche personalizzare il nostro arsenale sia per quanto riguarda le colorazioni predefinite sia per gli accessori come torcia, caricatore esteso, mirino e altre opzioni. Per quanto concerne i veicoli, avremo a disposizione quasi ogni tipologia in puro stile GTA: barche, moto d’acqua, moto da strada, camion, elicotteri, dirigibili, aerei, sommergibili ecc… Nella personalizzazione delle auto avremo un gran numero di opzioni tra cui smanettare: si passa dai semplici potenziamenti del motore al colore della scia che le gomme dovranno emettere quando slitteranno.

Per la prima volta nella storia di GTA fanno la loro comparsa gli animali: cani, gatti, squali, cervi, coyote, cinghiali e altre specie ora potranno anche attraversarci la strada e rischiare di essere investiti. Lo stile di guida ha anche subito un’arcadizzazione, poiché ora è più semplice guidare un veicolo, ma rimane comunque ben realizzato. Interessante è anche la nuova IA della polizia: se un tempo riuscivate a fuggire con cinque stelle, in ‘GTA V’ potete scordarvi di sopravvivere già con quattro di esse. L’IA generale è stata completamente rivista e, nel caso dei poliziotti, ora cercheranno di fermarci in ogni modo e con l'aggressività più totale a costo di spingerci e chiuderci contro un muro.

GIUDIZIO FINALE
‘GrandTheft Auto V’ è la miglior interpretazione di un franchiseche fa già parte della storia del settore videoludico. Questo capitolo è pressoché perfetto sotto ogni aspetto e Rockstar ha saputo migliorare ciò che non aveva soddisfatto a pieno i giocatori. Un prodotto che non ha eguali nel mondo dei videogiochi.

GAMEPLAY: 10
GRAFICA: 10
SONORO: 10
DIFFICOLTA’: 9,5
LONGEVITA’: 9,5

VOTO FINALE: 9,8

 

Emanuele Gallo - ExtraTime - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Solidarietà, D’Avenia: “Acquistate nuove mascherine grazie al successo del crowfunding lanciato dal Centro Studi Super Sud”

Nella difficile battaglia contro il contagio da Coronavirus ogni contributo fatto con entusiasmo ha un valore enorme. Ne è la prova il crowfunding lanciato dal Centro...

Salvatore Parisi, Coordinatore regionale Anffas Campania, smentisce la notizia di FP Cgil Salerno: “Siamo già titolari di un nostro contratto rinnovat

Nella giornata di ieri è stata veicolata la notizia da parte di FP Cgil Salerno in cui si è appresa la positiva notizia inerente l’avvio della consultazione...

Famiglie e giovani, D’Avenia: “Garantiamo un futuro migliore attraverso sostegni familiari. Aboliamo il bollo sulla prima auto e investiamo sul protag

L’emergenza sanitaria, legata alla pandemia da Covid-19, ha creato non poche difficoltà alle famiglie italiane che si sono trovate a fronteggiare questioni...

Turismo in Campania, D’Avenia: “Nell’era post Covid, rilanciamo l’economia locale attraverso le bellezze del nostro territorio”

L’approssimarsi dell’estate pone inevitabilmente dinanzi ad un bivio tortuoso creatosi dal Covid-19: la riapertura del turismo.Il turismo, come si puo’...

Servizio ai trasporti per persone con disabilità: è ancora guerra tra Fondazione Salernum Anffas Onlus e i Comuni dell’Agro Nocerino Sarnese e dell’Ir

Una vera e propria guerra che non riesce a vedere la parola fine quella che sta combattendo da mesi Fondazione Salernum Anffas Onlus per il riconoscimento del servizio ai...

Il nuovo singolo di Francesco Key B è featuring con il celebre cantante partenopeo Raffaello

Dopo diversi brani già all’attivo, che lo hanno visto come un vero e proprio mago del recupero musicale partenopeo, Francesco Key B, all’anagrafe Francesco...

Alla Villa Cortese di Terzigno casting di moda, cinema e musica il 20 giugno promosso da Mondo Eventi Campania

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO
 
Dopo il lungo periodo di quarantena per l’emergenza Coronavirus che ha bloccato forzatamente le principali attività produttive,...

Famiglie bisognose in Campania, D’Avenia: “Serve una strategia per lo sviluppo economico e sociale del nostro territorio”

A quasi un mese dall’inizio della Fase 2, è tempo per l’Italia fare i conti con i contraccolpi economici della pandemia di Covid-19.Come già indicato...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante