Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

Recensioni Brevi - Sin City

22/03/2015

Per gli appassionati del fumetto americano quello di Frank Miller è il nome di uno dei narratori di comics più famoso e sorprendente da oltre vent’anni a questa parte. Un autore, scrittore e disegnatore, che ha sviscerato diversi generi, come il noir, sulle pagine dei fumetti, reinventando personaggi come Daredevil e Batman.
Era quindi solo questione di tempo prima che il suo fumetto più cinematografico, Sin City, avesse una sua trasposizione per il grande schermo ed il risultato va oltre ogni più rosea speranza.
Oggi parliamo di ‘Sin City’, film del 2005 diretto da Robert Rodríguez, Frank Miller e Quentin Tarantino (special guest director).

Tre storie vengono narrate in altrettanti episodi i cui protagonisti s’incrociano in un sordido bar di spogliarelli.
Nella pericolosissima e corrotta città di Sin City c’è l’anziano poliziotto tutto d’un pezzo Hartigan (Bruce Willis) che salva anni addietro una bambina dallo stupro da parte del pedofilo Junior (Nick Stahl) il cui padre è un potente uomo politico e, per questo, la sua carriera e la sua vita vengono tragicamente rovinate, salvo ritrovarsi anni dopo con la bambina ormai diventata una splendida ragazza (Jessica Alba) e minacciata ancora dal sadico Junior; toccherà ad Hartigan sistemare di nuovo le cose e stavolta in maniera definitiva. Poi c’è il fotografo Dwigh (Clive Owen) impegnato ad evitare l’inizio di una guerra tra il potente sindacato delle prostitute e la polizia corrotta della città a causa della morte accidentale di un poliziotto violento e sessuomane (Benicio del Toro), ma le cose diventeranno estremamente complicate. Infine, l’episodio più catartico ed impressionante del film vede l’inesorabile caccia da parte del gigantesco e devastante ex-pugile Marv (Mickey Rourke) sulle tracce dell’assassino della prostituta Goldie, sua amica; ricerca che lo vedrà affrontare polizia, membri corrotti del clero ed un letale killer cannibale (Elijah Wood) con una fine tremenda patita da chiunque sia sulla sua strada.

‘Sin City’ è un fumetto per il grande schermo, con ogni vignetta, dialogo ed inquadratura del comic book originale fedelmente riprodotta, reso possibile grazie al fatto che Rodriguez ha voluto l‘attiva partecipazione di Miller tanto per la sceneggiatura quanto per la stessa regia. Assistiamo ad una narrazione inconsueta composta da una scansione dinamica tipica delle pagine dei comics ed una decolorazione delle sequenze, riportate digitalmente al bianco e nero del fumetto. Altri effetti digitali sono stati usati per la realizzazione di tutti gli ambienti esterni ed interni immaginati da Miller, con gli attori che hanno recitato per tutta la durata delle riprese su un fondale verde sul quale sono state poi inserite le scenografie digitali.
Il film scorre con un ritmo veloce che non da tregua allo spettatore, fino ai catartici finali delle tre storie popolate da antieroi e reietti, da anime sole e dannate e caratterizzate tutte dal fatto che non c’è salvezza o speranza nella città di Sin City, solo violenza, solitudine e disperazione.

Emanuele Gallo - ExtraTime - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Lo chef stellato Domenico Iavarone ospite al secondo appuntamento della rassegna “5 Senses Dinner”

Il Via Porto Bistrot di Salerno diventa nuovamente palcoscenico di una cena indimenticabile organizzata in occasione della rassegna “5 Senses Dinner” in cui chef...

La stylist Valentina D’Alessandro trasforma Seta atelier in una passerella fatata

Moda, magia e bellezza, saranno questi gli ingredienti del trunk show dell’atelier Seta in cui bellissime modelle sfileranno per presentare i dieci splendidi abiti della...

Il celebre comico televisivo Carmine Faraco ospite alla serata della ANC Salerno

Si terrà venerdì 11 ottobre, presso il Salone dei Genovesi della Camera di Commercio di Salerno, il convegno "La salvaguardia della continuità aziendale ed...

Lo chef stellato Paolo Gramaglia alla rassegna “5 Senses Dinner” di Via Porto Bistrot

E’ tutto pronto per il taglio del nastro della prima edizione di “5 Senses Dinner” organizzata dal “Via Porto Bistrot” di Salerno in cui suoni,...

L’attore Vinicio Marchioni al TEDxSalerno 2019

Il TEDxSalerno torna più prorompente che mai per l’edizione 2019 e giura di essere ancora più esplosivo dello scorso anno grazie a una nuova location, nuovi...

TEDx Salerno 2019: apre la vendita dei ticket per l’edizione “Anomalie”

Dopo la prima edizione dello scorso anno che ha registrato picchi di interesse notevoli, torna in scena l’edizione 2019 del TEDxSalerno organizzata da Wires, associazione...

L’Associazione Nazionale Commercialisti Salerno aderisce allo sciopero nazionale dei commercialisti di tutta Italia.

Anche l’Associazione Nazionale Commercialisti Salerno decide di aderire e partecipare allo sciopero nazionale annunciato dai sindacati dei commercialisti di tutta Italia...

Al cinema dal 18 luglio "Passpartù - Operazione Doppiozero" di Lucio Bastolla con Veronica Maya

Arriva al cinema dal 18 luglio, “Passpartu’ - Operazione Doppiozero” la divertente commedia di Lucio Bastolla che vede in un cast corale...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante