Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

Pillole di Games - Colin McRae Rally 2005

05/05/2015

Esattamente undici anni fa usciva un videogioco che, secondo il mio modestissimo parere, è il migliore simulatore di rally fino ad oggi. Codemasters, la casa di sviluppo, ha avuto il merito, e l’onore, di aver chiamato la serie di giochi a tema con il nome di un grande campione del mondo del rally: Colin McRae. Oggi parliamo di ‘Colin McRae Rally 2005’, uscito nel 2004 per pc, ps2 e xbox.

Rispetto ai capitoli precedenti ci sono state delle novità. Quella più grande riguarda la modalità carriera: sarà possibile infatti partire dai ranghi più bassi ed arrivare dopo più di 300 tappe ad essere il nuovo idolo del mondo del rally.
I tracciati del gioco hanno lunghezze differenti. Si potrà giocare in un percorso di cinque minuti ed il gioco salverà automaticamente il vostro tempo oppure i vostri progressi nel campionato. Nella modalità carriera si possono guidare numerose macchine, gareggiando per differenti case attraverso una serie di sfide, coppe, supercoppe e campionati. Inoltre non si sarà necessariamente legati alla macchina che si sceglierà dall’inizio. Attraverso 23 differenti eventi, che si dipaneranno in più di 300 tracciati, i giocatori avranno modo di guidare diversi tipi di vetture 4wd, 2wd, classiche a trazione posteriore e 4x4. Oltre 30 macchine che si comporteranno esattamente come le controparti reali, come Audi A3 3.2 Quattro, Ford MK1 Escort, Subaru 44S WRX, Volkswagen Beetle Rsi, Lancia Stratos, Toyota Celica GT 4, Mitsubishi Shogun Montero, Alfa Romeo Alfetta e Mitsubishi Evolution VIII. Oltre alla carriera potrete comunque cimentarvi in altre modalità inclusi campionati 4wd, rally e stage mode all’interno di 9 differenti paesi.

Il realismo in questa versione è davvero sbalorditivo e i dettagli sono stati curati con la massima dedizione. Molto più dettagliata ovviamente è l’auto rispetto all’ambiente circostante, che si presenta comunque apprezzabile. È facilmente individuabile infatti quasi ogni danno presente sulla nostra macchina: strisci, botte, pezzi che partono fino allo sfascio completo. Guidando imprudentemente rischierete di trovarvi senza porte o peggio senza una ruota, rendendo un calvario il percorso successivo.
Nel comparto audio siamo a livelli eccellenti. Belli i suoni legati al tipo di terreno, dalla ghiaia all’asfalto, ognuno adeguato all’ambiente. I copiloti sono quelli reali per ogni scuderia e i consigli arrivano sempre al momento giusto e non si rivelano fastidiosi.

GIUDIZIO FINALE
‘Colin McRae Rally 2005’ non è un gioco per tutti. Il livello di frustrazione iniziale è tanto ma con il passare del tempo ci si inizia a divertire. Il consiglio è quello di partire con una macchina docile (tipo la mia Polo) e successivamente passare a qualcosa di più potente. L’acquisto è consigliato se siete degli amanti dei giochi di corsa e volete cimentarvi in qualcosa di nuovo e sfizioso.

GAMEPLAY: 8,5
GRAFICA: 8,5
SONORO: 9
DIFFICOLTA’: 9,5
LONGEVITA’: 9

VOTO FINALE: 8,9

Emanuele Gallo - ExtraTime - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Salernitana, Primavera: le dichiarazioni di mister Rizzolo

La Salernitana Primavera torna con un buon punto da Trapani, grazie all’1-1 in casa della seconda forza del campionato. Le dichiarazioni di mister Rizzolo.
Primavera,...

Todis Salerno ’92, riecco il successo: espugnata Potenza alla prima di Russo

La Todis Salerno ’92 torna alla vittoria nel giorno dell’esordio in panchina del nuovo allenatore, Aldo Russo.
Russo: “Grande disponibilità di tutta la...

Qui Chievo, Marcolini: "Tutti noi affrontiamo la Salernitana"

Monday night per il Chievo Verona, che sarà impegnato lunedì contro la Salernitana. E' però tempo di conferenza stampa, con mister Michele Marcolini che...

La Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno sconfitta a Brescia

Come da pronostico la Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno sabato sera esce sconfitta dal campo dell’AN Brescia nella gara valevole per la prima giornata di ritorno del...

#Salernitana100: 15 febbraio 1920-15 febbraio 2020

Il 15 febbraio del 1920 la Salernitana disputava la sua prima gara ufficiale in trasferta sul campo dello Stabia, vinta 1-0 grazie al gol di Aliberti al 75′.
A 100 anni...

Qui Chievo, Segre: "Più concreti che a inizio stagione, vogliamo la Serie A"

Il centrocampista del Chievo Jacopo Segre ha parlato dalle colonne del Corriere Veneto della sua stagione da stakanovista, il più giovane della Serie B, con 23 gare su 23...

Aldo Russo è il nuovo allenatore della Todis Salerno ‘92

Sarà Aldo Russo l’allenatore della Todis Salerno ’92, in sostituzione di Andrea Forgione. Il nuovo coach guiderà le granatine a partire da domani...

La Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno al giro di boa del campionato

Seconda trasferta consecutiva per la Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno, che sabato 15 febbraio, alle ore 18, nella prima giornata del girone di ritorno, sarà a...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante