Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

Spiaggia di Santa Teresa, addio al “chiavicone”

05/07/2013

Questa mattina, 5 luglio 2013, sono iniziati i lavori di riqualificazione ambientale della spiaggia di Santa Teresa, antistante il palazzo della Questura di Salerno.
Alla presenza del sindaco di Salerno, nonché vice-ministro alle Infrastrutture e ai Trasporti, Vincenzo De Luca, ci sono stati i lavori di abbattimento del manufatto conosciuto con il nome illuminante di “chiavicone”.
Finalmente si è proceduto alla rimozione di quella struttura che serviva per far defluire le acque reflue direttamente a mare, ma che comportava, oltre che un risvolto negativo dal punto di vista estetico e olfattivo, anche un aspetto pericoloso dal punto di vista della salute e della sicurezza dei cittadini e dei bagnanti, nonché dei turisti.
A questo punto le acque proveniente dalle fogne saranno canalizzate in modo corretto e sicuro le acque che attualmente giungono in mare.
Questo permetterà al Comune di mettere a disposizione dei bagnanti entro una settimana un’area maggiore e più accogliente di arenile.
Questo perfezionamento sarà uno slancio anche per le attività ludiche previste per la stagione estiva 2013 come, per l’esempio, l’ormai storico torneo di calcio sulla spiaggia interessata dai lavori.
Questa fase si concluderà a settembre 2013 con i lavori di riqualificazione urbanistica definitiva dell’area.

Il sindaco De Luca ha così commentato: "Con questo intervento eliminiamo l'ultimo residuo della Salerno del degrado, delle baracche, delle chiancarelle. L'operazione che avviamo questa mattina anticipa il lavoro complessivo di riqualificazione che farà di quello che era un fazzoletto di terra quasi residuale, una splendida spiaggia urbana pubblica, un vero e proprio gioiello. Il tutto rientra nel più ampio progetto di realizzazione di spiagge lungo tutto il litorale cittadino, dal centro fino al Comune di Pontecagnano: un progetto che risponde non solo alle esigenze di riqualificazione ambientale, ma che è finalizzato anche a fornire un servizio ai cittadini e ad incrementare l'economia del mare. Resta il problema del malfunzionamento dei depuratori, ma purtroppo la competenza in materia è della Regione. In ogni caso la balneazione è garantita su tutto il litorale: questo è già un risultato soddisfacente, ma possiamo e dobbiamo migliorare ulteriormente".
Tale operazione di riqualificazione è compreso in un intervento a più ampio raggio di riqualificazione di tutta la costa salernitana che va dal porto e quindi l’area antistante Piazza della Libertà fino al comune di Pontecagnano. Ciò servirà anche a dare una boccata d’ossigeno all’economia, con le imprese che hanno bisogno che vengano aperti cantieri per non chiudere e per non licenziare i propri operai, e per il turismo, fiore all’occhiello della città e non solo.
Ci sarà anche il sostegno della Regione Campania, a cui spetta la gestione dei depuratori, dello Stato e dell’Unione Europea i cui fondi sono una manna dal cielo per situazioni come queste.
Se però questo è uno snodo fondamentale per il raggiungimento di importanti risultati, soltanto questo tipo di azione non è sufficiente: serve che tutte le istituzioni(locali, nazionali e sovranazionali) intervengano in maniera efficiente ed efficace per risolvere il problema.

 

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Solidarietà, D’Avenia: “Acquistate nuove mascherine grazie al successo del crowfunding lanciato dal Centro Studi Super Sud”

Nella difficile battaglia contro il contagio da Coronavirus ogni contributo fatto con entusiasmo ha un valore enorme. Ne è la prova il crowfunding lanciato dal Centro...

Salvatore Parisi, Coordinatore regionale Anffas Campania, smentisce la notizia di FP Cgil Salerno: “Siamo già titolari di un nostro contratto rinnovat

Nella giornata di ieri è stata veicolata la notizia da parte di FP Cgil Salerno in cui si è appresa la positiva notizia inerente l’avvio della consultazione...

Famiglie e giovani, D’Avenia: “Garantiamo un futuro migliore attraverso sostegni familiari. Aboliamo il bollo sulla prima auto e investiamo sul protag

L’emergenza sanitaria, legata alla pandemia da Covid-19, ha creato non poche difficoltà alle famiglie italiane che si sono trovate a fronteggiare questioni...

Turismo in Campania, D’Avenia: “Nell’era post Covid, rilanciamo l’economia locale attraverso le bellezze del nostro territorio”

L’approssimarsi dell’estate pone inevitabilmente dinanzi ad un bivio tortuoso creatosi dal Covid-19: la riapertura del turismo.Il turismo, come si puo’...

Servizio ai trasporti per persone con disabilità: è ancora guerra tra Fondazione Salernum Anffas Onlus e i Comuni dell’Agro Nocerino Sarnese e dell’Ir

Una vera e propria guerra che non riesce a vedere la parola fine quella che sta combattendo da mesi Fondazione Salernum Anffas Onlus per il riconoscimento del servizio ai...

Il nuovo singolo di Francesco Key B è featuring con il celebre cantante partenopeo Raffaello

Dopo diversi brani già all’attivo, che lo hanno visto come un vero e proprio mago del recupero musicale partenopeo, Francesco Key B, all’anagrafe Francesco...

Alla Villa Cortese di Terzigno casting di moda, cinema e musica il 20 giugno promosso da Mondo Eventi Campania

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO
 
Dopo il lungo periodo di quarantena per l’emergenza Coronavirus che ha bloccato forzatamente le principali attività produttive,...

Famiglie bisognose in Campania, D’Avenia: “Serve una strategia per lo sviluppo economico e sociale del nostro territorio”

A quasi un mese dall’inizio della Fase 2, è tempo per l’Italia fare i conti con i contraccolpi economici della pandemia di Covid-19.Come già indicato...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante