Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

Spiaggia di Santa Teresa, addio al “chiavicone”

05/07/2013

Questa mattina, 5 luglio 2013, sono iniziati i lavori di riqualificazione ambientale della spiaggia di Santa Teresa, antistante il palazzo della Questura di Salerno.
Alla presenza del sindaco di Salerno, nonché vice-ministro alle Infrastrutture e ai Trasporti, Vincenzo De Luca, ci sono stati i lavori di abbattimento del manufatto conosciuto con il nome illuminante di “chiavicone”.
Finalmente si è proceduto alla rimozione di quella struttura che serviva per far defluire le acque reflue direttamente a mare, ma che comportava, oltre che un risvolto negativo dal punto di vista estetico e olfattivo, anche un aspetto pericoloso dal punto di vista della salute e della sicurezza dei cittadini e dei bagnanti, nonché dei turisti.
A questo punto le acque proveniente dalle fogne saranno canalizzate in modo corretto e sicuro le acque che attualmente giungono in mare.
Questo permetterà al Comune di mettere a disposizione dei bagnanti entro una settimana un’area maggiore e più accogliente di arenile.
Questo perfezionamento sarà uno slancio anche per le attività ludiche previste per la stagione estiva 2013 come, per l’esempio, l’ormai storico torneo di calcio sulla spiaggia interessata dai lavori.
Questa fase si concluderà a settembre 2013 con i lavori di riqualificazione urbanistica definitiva dell’area.

Il sindaco De Luca ha così commentato: "Con questo intervento eliminiamo l'ultimo residuo della Salerno del degrado, delle baracche, delle chiancarelle. L'operazione che avviamo questa mattina anticipa il lavoro complessivo di riqualificazione che farà di quello che era un fazzoletto di terra quasi residuale, una splendida spiaggia urbana pubblica, un vero e proprio gioiello. Il tutto rientra nel più ampio progetto di realizzazione di spiagge lungo tutto il litorale cittadino, dal centro fino al Comune di Pontecagnano: un progetto che risponde non solo alle esigenze di riqualificazione ambientale, ma che è finalizzato anche a fornire un servizio ai cittadini e ad incrementare l'economia del mare. Resta il problema del malfunzionamento dei depuratori, ma purtroppo la competenza in materia è della Regione. In ogni caso la balneazione è garantita su tutto il litorale: questo è già un risultato soddisfacente, ma possiamo e dobbiamo migliorare ulteriormente".
Tale operazione di riqualificazione è compreso in un intervento a più ampio raggio di riqualificazione di tutta la costa salernitana che va dal porto e quindi l’area antistante Piazza della Libertà fino al comune di Pontecagnano. Ciò servirà anche a dare una boccata d’ossigeno all’economia, con le imprese che hanno bisogno che vengano aperti cantieri per non chiudere e per non licenziare i propri operai, e per il turismo, fiore all’occhiello della città e non solo.
Ci sarà anche il sostegno della Regione Campania, a cui spetta la gestione dei depuratori, dello Stato e dell’Unione Europea i cui fondi sono una manna dal cielo per situazioni come queste.
Se però questo è uno snodo fondamentale per il raggiungimento di importanti risultati, soltanto questo tipo di azione non è sufficiente: serve che tutte le istituzioni(locali, nazionali e sovranazionali) intervengano in maniera efficiente ed efficace per risolvere il problema.

 

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Il celebre comico televisivo Carmine Faraco ospite alla serata della ANC Salerno

Si terrà venerdì 11 ottobre, presso il Salone dei Genovesi della Camera di Commercio di Salerno, il convegno "La salvaguardia della continuità aziendale ed...

Lo chef stellato Paolo Gramaglia alla rassegna “5 Senses Dinner” di Via Porto Bistrot

E’ tutto pronto per il taglio del nastro della prima edizione di “5 Senses Dinner” organizzata dal “Via Porto Bistrot” di Salerno in cui suoni,...

L’attore Vinicio Marchioni al TEDxSalerno 2019

Il TEDxSalerno torna più prorompente che mai per l’edizione 2019 e giura di essere ancora più esplosivo dello scorso anno grazie a una nuova location, nuovi...

TEDx Salerno 2019: apre la vendita dei ticket per l’edizione “Anomalie”

Dopo la prima edizione dello scorso anno che ha registrato picchi di interesse notevoli, torna in scena l’edizione 2019 del TEDxSalerno organizzata da Wires, associazione...

L’Associazione Nazionale Commercialisti Salerno aderisce allo sciopero nazionale dei commercialisti di tutta Italia.

Anche l’Associazione Nazionale Commercialisti Salerno decide di aderire e partecipare allo sciopero nazionale annunciato dai sindacati dei commercialisti di tutta Italia...

Al cinema dal 18 luglio "Passpartù - Operazione Doppiozero" di Lucio Bastolla con Veronica Maya

Arriva al cinema dal 18 luglio, “Passpartu’ - Operazione Doppiozero” la divertente commedia di Lucio Bastolla che vede in un cast corale...

#GIFFONI2019 LA 49° EDIZIONE: 19/27 LUGLIO 2019

101 opere, di cui 15 italiane, in concorso nelle 7 sezioni competitive che richiamano a Giffoni Valle Piana (SA) 6200 giurati provenienti da circa 50 Paesi del mondo: 7...

Arriva “Puortame cù te”: il nuovo tormentone dell’estate firmato Frenk

Arriva “Puortame cù te”: il nuovo tormentone dell’estate firmato Frenk
Si intitola “Puortame cù te” il nuovo singolo del trapper...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante