Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

Intervista ai rappresentanti d'istituto del Liceo Scientifico Giovanni Da Procida di Salerno: Raffaele Marra

10/04/2014

Abbiamo intervistato i rappresentanti del Liceo Scientifico Giovanni Da Procida di Salerno e qui riportiamo l'intervista a Raffaele Marra (19 anni, 5 A, 289 voti).

• Perche ti sei candidato a rappresentante d'istituto? cosa ti ha spinto?

Mi sono candidato a rappresentante d'istituto perché avevo voglia di mettermi a disposizione attivamente per il mio istituto e per cercare di cambiare cose che notavo non andare bene

• C'è qualche problema in particolare che vorresti che venga risolto con urgenza?

Indubbiamente uno dei problemi più gravi e più importanti che affligge la nostra scuola (come in ogni scuola d'Italia) è l'edilizia scolastica che dovrebbe essere salvaguardata direttamente dalla Provincia ma ahimè si conoscono i suoi tempi biblici e il suo metodo scaricabarile..

• Per queste battaglie che hai intenzione di portare avanti ti senti supportato dall'ambiente? I tuoi compagni ci classe pensi che ti possano dare un mano?

Si, i ragazzi del Da Procida hanno in diverse circostanze dimostrato di che pasta sono fatti, ho piena fiducia di loro e del loro appoggio. Sarebbe Utile come il pane un tavolo di discussione con la Provincia, per far almeno presente loro dei problemi che affliggono le scuola salernitane e per cercare di strappare una promessa di aggiustare e migliorare le cose che non vanno (promessa che sia mantenuta e non destinata a rimanere per aria!!!)

• Perché, quindi, pensi che i tuoi coetanei abbiano scelto te?

Penso che abbiano scelto me perché in questi anni e nell'altro anno passato da rappresentante ho dimostrato che al mio istituto ci tengo e stando sempre in prima linea e a disposizione di tutti per tutto.

• Cosa pensi di fare dopo la scuola?

Vorrei intraprendere un percorso artistico

• Cosa ti aspetti dal mondo del lavoro, che sta attraversano un periodo di crisi?

Spero che il mondo del lavoro cambi rotta, che si inizi a puntare sulle giovani menti italiane e soprattutto mi aspetto che si inizi a valutare una persona per cio che vale e per le sue idee non per il suo cognome o per il suo portafoglio

• Cosa ne pensi della politica e in particolare del Governo Renzi?

Personalmente non mi reputo un renziano.. per come si è schierato in queste settimane (anche sull'edilizia scolastica) lascia ben presagire spero solo che non sia come i tanti politici che si sono succeduti in questi anni che oltre a farsi belli in televisione e a promettere a destra e a manca non hanno fatto niente.. se non i propri interessi

• Oltre alla scuola e all'impegno di rappresentante hai delle passioni, degli hobby?

Amo disegnare soprattutto fumetti e fare street art; ultimamente mi sto cimentando anche disegnare t-shirt. Adoro la musica soprattutto l’ hiphop e la musica elettronica; mi diverto a fare il dj in qualche discoteca salernitana. Per ultima cosa, anche se non penso si tratti di un hobby, ma di un vero e proprio amore c'è la Salernitana.

• Hai qualche idolo a cui ti ispiri?
Si, più di uno.. Jovanotti, Seen, Banksy, Parov Stelar, Loco Dice ecc

• Ultima domanda: Un messaggio ai tuoi colleghi rappresentanti?
Cerchiamo di dare il meglio di noi stessi perché siamo stati eletti per questo non per scaldare una poltrona o per fare i "fighi" della situazione

• Va bene abbiamo finito, grazie e alla prossima
Figurati grazie a te

 

 

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Al cinema dal 18 luglio "Passpartù - Operazione Doppiozero" di Lucio Bastolla con Veronica Maya

Arriva al cinema dal 18 luglio, “Passpartu’ - Operazione Doppiozero” la divertente commedia di Lucio Bastolla che vede in un cast corale...

#GIFFONI2019 LA 49° EDIZIONE: 19/27 LUGLIO 2019

101 opere, di cui 15 italiane, in concorso nelle 7 sezioni competitive che richiamano a Giffoni Valle Piana (SA) 6200 giurati provenienti da circa 50 Paesi del mondo: 7...

Arriva “Puortame cù te”: il nuovo tormentone dell’estate firmato Frenk

Arriva “Puortame cù te”: il nuovo tormentone dell’estate firmato Frenk
Si intitola “Puortame cù te” il nuovo singolo del trapper...

“Don’t go” il nuovo singolo estivo di KEVS X FRANCESCA MONTE

Francesca Monte, cantautrice, musicista e web star Salernitana, reduce dal successo social di “Un’estate che non finirà” in vetta alle classifiche...

Le Fasi - "Ultima Pagina Special Events" parte da Napoli il 30 marzo 2019

La band partenopea Le Fasi, per festeggiare i suoi 7 anni di attività prima di rinchiudersi in studio e lavorare al nuovo disco, ha lanciato un mini tour dal titolo...

Bilancio d'esercizio 2018 tra regole da consolidare e novità future

“Bilancio d'esercizio 2018 tra regole da consolidare e novità future”, questo il titolo del convegno che si terrà venerdì 22 marzo presso il...

L’azienda salernitana torna a mettersi in vetrina dal 19 al 23 gennaio

Con un fitto calendario di eventi che mira a diffondere la cultura del caffè in tutte le sue sfaccettature, Trucillo torna al Sigep, il salone mondiale del dolciario...

D. L. 119/2018 e Legge di Bilancio. Lo scenario Fiscale 2019. Primo convegno sulla Legge di Bilancio a Salerno organizzato dall’ANC

Si terrà domani, venerdì 18, il primo convegno dell’anno 2019 organizzato dall’Associazione Nazionale Commercialisti Salerno che si terrà, alle...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante