Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

Intervista ai rappresentanti d'istituto del Liceo Scientifico Giovanni Da Procida di Salerno: Luca Matano

24/04/2014

Abbiamo intervistato i rappresentanti del Liceo Scientifico Giovanni Da Procida di Salerno e qui riportiamo l'intervista a Luca Matano(18 anni,V M, 129 voti)

• Perchè ti sei candidato a rappresentante d'istituto? Cosa ti ha spinto?

La mia volontà di candidarmi è stata, con tutta franchezza, un lungo travaglio. Il bisogno di asservirmi agli studenti, di renderli consapevoli del mondo scolastico che va oltre quello spesso austero delle 5 ore, ha però infine trionfato, insieme alla voglia di renderci allo stesso tempo tutti più consapevoli e sensibili dei problemi che affliggono la realtà studentesca, per poterli così combattere e vincere. Ovviamente alcune persone hanno avuto un ruolo fondamentale nello spingermi a farlo e a loro sono infinitamente grato.

• C'è qualche problema in particolare che vorresti che venga risolto con urgenza?

Un problema per così dire ideologico che stiamo piano piano risolvendo è la mancanza di partecipazione e sensibilità per quanto riguarda la scuola, i ragazzi sembrano sempre più coinvolti e attenti. Dal punto di vista pratico abbiamo una situazione di edilizia a dir poco disastrosa nella sede succursale e una Provincia che non ci ascolta né tantomeno agisce in qualche maniera, tanto da far nascere seri dubbi sulla sua utilità. Speriamo di alzare sempre di più la voce e farci sentire da un sistema governativo mai abbastanza attento alle questioni che riguardano il futuro di questo paese, cioè noi studenti.

• Per queste battaglie che hai intenzione di portare avanti ti senti supportato dall'ambiente? I tuoi compagni ci classe pensi che ti possano dare un mano?

Mi sento supportato da ambienti sia interni che esterni alla scuola, dai miei compagni di mille avventure di Rete della Conoscenza e dagli studenti del Da Procida che insieme a me sono sempre in prima linea in queste lotte. Non faccio distinzioni tra compagni di classe o meno, il liceo in cui mi trovo è tutta un'immensa famiglia, dal primo al terzo all'ultimo anno.

• Perché, quindi, pensi che i tuoi coetanei abbiano scelto te?

Francamente non so, spero che sia perché sono riuscito a far avvertire all'esterno tutta la voglia di ricoprire questo ruolo che sentivo e sento adesso, insieme alla passione che mi spinge ad avvicinarsi sempre di più ai ragazzi che mi hanno scelto.

• Ok cambiamo argomento. cosa pensi di fare dopo la scuola?

Tenterò l'accesso alla facoltà di Filosofia della Normale di Pisa, sono comunque orientato verso studi umanistici

• Cosa ti aspetti dal mondo del lavoro, che sta attraversano un periodo di crisi?

Per ora sono concentrato unicamente sul percorso di studi, per questo ho deciso di scegliere la mia passione, l'Italia è un paese ostile per un ragazzo laureato in cerca di lavoro, figuriamoci se laureato in filosofia (si spera), ma sono convinto di potercela fare con il giusto impegno e le giuste occasioni.

• Cosa ne pensi della politica e in particolare del Governo Renzi?

La politica è fra le mie passioni, più quella riguardante l'agire sociale che quella relativa ai meccanismi del mondo dei partiti. Il governo Renzi lo vedo come l'ennesima imposizione anti-democratica di uno stato che rispetta sempre meno le volontà dei suoi cittadini, l'ennesimo governo non eletto. A parte ciò la figura di Renzi mi risulta ambigua, si pone come difensore dei giovani con un fare politica stravecchio e proviene dalle file di un partito di sinistra, almeno in teoria, presentando tuttavia parecchie idee di destra. Ha fatto tante promesse, anche relative all'istruzione pubblica, vedremo se saprà mantenerle; spero di ricredermi.

• Oltre alla scuola e all'impegno di rappresentante hai delle passioni, degli hobby?

Amo disegnare, leggere e soprattutto scrivere, quando trovo il tempo per farlo. Primo su tutti resta comunque il tempo che passo insieme alla mia ragazza quello meglio speso e più felice.

• Hai qualche idolo a cui ti ispiri?
Dipende dagli ambiti, un modello assoluto da perseguire non lo trovo

• ok... ti posso chiedere che squadra tifi?
Napoli
• Ho capito, messaggio ricevuto... ,una curiosità: sei di napoli?

No, Salerno

• Va bene... l'ultima domanda: Un messaggio ai tuoi colleghi rappresentanti?

Felice di averli come compagni d'avventura, con tutti e specialmente con Paolo trovo molto facile e stimolante svolgere il mio ruolo

• Ok... abbiamo finito...grazie, alla prossima

Ottimo, grazie a te

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Le Fasi - "Ultima Pagina Special Events" parte da Napoli il 30 marzo 2019

La band partenopea Le Fasi, per festeggiare i suoi 7 anni di attività prima di rinchiudersi in studio e lavorare al nuovo disco, ha lanciato un mini tour dal titolo...

Bilancio d'esercizio 2018 tra regole da consolidare e novità future

“Bilancio d'esercizio 2018 tra regole da consolidare e novità future”, questo il titolo del convegno che si terrà venerdì 22 marzo presso il...

L’azienda salernitana torna a mettersi in vetrina dal 19 al 23 gennaio

Con un fitto calendario di eventi che mira a diffondere la cultura del caffè in tutte le sue sfaccettature, Trucillo torna al Sigep, il salone mondiale del dolciario...

D. L. 119/2018 e Legge di Bilancio. Lo scenario Fiscale 2019. Primo convegno sulla Legge di Bilancio a Salerno organizzato dall’ANC

Si terrà domani, venerdì 18, il primo convegno dell’anno 2019 organizzato dall’Associazione Nazionale Commercialisti Salerno che si terrà, alle...

Premiazioni vincitori contest EURE?A: educazione finanziaria e disabilità cognitive. Un salernitano tra i vincitori

Favorire l’autosufficienza economica delle persone affette da lievi disabilita? cognitive: questo è l'obiettivo che si è posto il bando “Eureka”,...

Befana anticipata dell’ANC Salerno per i bambini del “Ruggi” di Salerno

L’epifania arriva in anticipo all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona di Salerno grazie alla solidarietà dell’Associazione Nazionale...

XII edizione Salerno Sport Day. La manifestazione salernitana dedicata agli sport migliori

Come ogni dicembre che si rispetti, anche quest’anno Salernitana Sporting organizza nel pomeriggio di oggi, presso il Grand Hotel Salerno alle ore 17.37, la XII edizione...

Il trap diventa salernitano e si tinge di rosso con “Ferrari”. Nuovo singolo di Frenk

Frenk torna sulla scena musicale con un nuovo brano dal titolo “Ferrari”, un singolo coinvolgente dal sound elettronico e da bpm rallentati, atmosfere dark e...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante