Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

Nuvole d'arte Lucca Comics e gli altri: guida e consigli per gli appassionati

23/10/2015

Mentre scriviamo il mondo è in fermento, si prepara il grande esodo e la situazione attorno alla città di Lucca è di massima allerta.
Tranquillizziamo chi non legge i fumetti (anche se ci chiediamo come mai sprechino il loro tempo leggendo una rubrica che ne parla), una volta tanto non c’è in atto nessun attacco militare, tentativi di rovesciamento della democrazia o qualsiasi altra forma di violenza, se non quella che può legittimamente nascere nel momento in cui, dopo esserti fatto 500 km tra treno e pullman, aver aspettato in fila sei ore mentre l’addetto ai biglietti riesce ad essere più lento del pc che ha davanti dimostrando che la macchina non può nulla contro l’uomo e, una volta girata la città vecchia tre volte senza esserti accorto che lo stand che cercavi era il primo a sinistra mentre hai scelto di partire da destra scoprire che il fumetto che cercavi da dieci anni, quello che ti manca per completare la collezione di “Capitan Miki” che ti ha lasciato tuo nonno, è appena stato comprato ma, se lo vuoi, non devi fare altro che fare un salto nella sede della fumetteria che si trova a Gorizia mentre tu vivi a Reggio Calabria.
Impossibile?...Non siete mai stati ad una fiera del fumetto e, soprattutto, non siete mai stati a “Lucca Comics & Games”. Perché, parliamoci chiaro, quella che dal 29 Ottobre al 1° Novembre riapre i battenti nell’affascinante centro storico del borgo toscano (che è bellissimo da vedere anche quando non ci sono i fumetti) è indubbiamente l’evento più grande che il continente Europeo ospita in materia fumettistica e di games, motivo d’orgoglio per il nostro paese, ma molto spesso il riversarsi di una così grande folla di nerd, cosplayer e semplici curiosi rischia di creare inconvenienti del genere prima citato e soprattutto di distogliere l’attenzione dal tema della fiera.
Se vi state scoraggiando frenate immediatamente l’impulso, Lucca Comics merita di essere vista per il fascino unico di trovarsi di fronte una vera “città di fumetti”, per i grandi autori che ci vanno e con cui potrete persino scambiare quattro chiacchiere oltre al solito, immancabile selfie e, soprattutto, per i meravigliosi cosplayer che arrivano da ogni parte del mondo e, malgrado qualcuno per motivi a noi ignoti non li sopporti, sono il più grande fenomeno social di questo inizia millennio.
Detto questo, e dati i giusti meriti alla fiera di Lucca, forse non tutti sanno che, nello stesso week end, soprattutto se abitate in Veneto o da quelle parti, e non vi interessano le luci della ribalta ma solo l’ottava arte, non dovrete faticare tanto per trovarvi in un posto che farà più che comodo alle vostre esigenze. Nella bella e tranquilla Padova va in scena, infatti, il Padova Comics. Certo, il tutto è molto più ridotto rispetto al diretto concorrente, ma l’evento organizzato dalla Scuola Internazionale di Comics di Padova ha fama di essere ben strutturato e curato, e una visita potrebbe rivelarsi un buon modo di passare un paio di giorni, e chi lo sa che in un contesto del genere non si trovi anche più facilmente quello che si cerca.
Il fine settimana successivo toccherà al Ferrara Ludogames accendere i riflettori, e quello dopo alla Fiera del Fumetto di Varese, giunta alla sua quinta edizione, e poi Milano con l’iComix, il Bologna Fumetto & Games e la 55° edizione della Mostra Mercato del Fumetto a Reggio Emilia. Sono gli appuntamenti del mese di Novembre che si svolgeranno nel nostro paese, solo alcuni dei tantissimi che quasi ogni settimana vanno in scena nel corso dell’anno, più o meno grandi ma ciascuno con la propria storia da raccontare. A tale proposito vi consigliamo, se vi capiterà mai di passare per Empoli verso la metà del mese di Gennaio, di fermarvi una mezza giornata a Palazzo Esposizioni nel centro cittadino, e fare un giro alla “Mostra Mercato – Scambio fumetto e dischi”. Vi riconoscerete l’odore delle vecchie soffitte, della polvere che ricopre i vecchi ricordi, un’atmosfera davvero unica. Magari non ci troverete il numero che vi manca per completare la vostra collezione, ma ci ritornerete lo stesso.
Salutandoci, è uscito, finalmente, il 1° Ottobre il volume Rizzoli Lizard “Sotto il sole di mezzanotte”, imperdibile ritorno di Corto Maltese, di cui vi parlammo lo scorso anno, che promette di mantenere tutte le (altissime) aspettative.
Ci scusiamo, infine, per l’errore commesso settimana scorsa che un paio di lettori ci hanno segnalato. Parlando di Sherlock Holmes avevamo scritto “…avvolto nel fumo della sua pipa mentre rifletteva nel suo studio di Craven Road”. Naturalmente il celebre l’investigatore aveva il suo ufficio al numero 221 B di Baker Street e ci si trovava benissimo, e non ha mai avuto intenzione di sfrattare un altro indagatore a noi tanto caro.

 

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Tutto pronto per la XVII del Memorial Giovanni Caressa

Si terrà questa sera il “Memorial Giovanni Caressa”, dedicato all’indimenticabile fondatore dell’Associazione che, da oltre cinquant’anni,...

A Salerno il docufilm “Arcana – La leggenda del Ponte dei Diavoli” del regista Alfonso Della Rocca

Si svolgerà venerdì 18 giugno 2021 alle ore 20.00, presso la chiesa di Santa Margerita (via Santa Margherita - Salerno), la presentazione del docufilm...

Grande successo per la prima edizione di PowWow Fashion Tech Week

Nell’anno più difficile per l’intero settore degli eventi, PowWow Fashion Tech Week ha registrato un grande successo per la sua prima edizione. Non...

La ministra per le disabilità Erika Stefani in visita presso la Fondazione Anffas Salerno “Giovanni Caressa Onlus”

La ministra per le disabilità nel governo Draghi, Erika Stefani, sarà domani in visita presso la Fondazione Anffas Salerno “Giovanni Caressa Onlus”...

Fondazione Anffas Salerno “Giovanni Caressa Onlus” diventa centro vaccinale

Fondazione Anffas Salerno “Giovanni Caressa Onlus” (via Del Tonnazzo, 83 SA) diverrà centro vaccinale destinato, non solo alle persone con disabilità,...

Pow-Wow Fashion Tech Week: il primo evento italiano dedicato alla moda e alle tecnologie applicate

Si terrà dal 18 al 20 maggio Pow-Wow Fashion Tech Week, il primo summit italiano a respiro internazionale sul futuro dell’industria moda e non solo, che si...

Nasce In Basilicata Pow-Wow Fashion Tech Week, il primo summit italiano a respiro internazionale dedicato all’innovazione e alle tecnologia

Organizzato da Heroes S.r.l., la società potentina promotrice tra le altre di “Heroes, meet in Maratea” (goheroes.it), Pow-Wow Fashion Tech Week, che si...

La moda diventa digitale con Pow-Wow Fashion Tech Week 2021

È tutto pronto per Pow-Wow Fashion Tech Week, il primo evento italiano dedicato all’innovazione e alle tecnologie applicate al mondo del fashion, del beauty e del...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante