Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

Nuvole d'arte Dicembre 2015: cosa ci attende in fumetteria

11/12/2015

Prima di cominciare una curiosità: è girata, in queste settimane, su Facebook e sugli altri social network una specie di petizione, una raccolta firme per appoggiare la partecipazione di Don Rosa al prossimo Comicon.
Bene, da questo spazio non ci siamo sbracciati nemmeno un po’ con appelli e quant’altro perché, semplicemente, ben poco crediamo alla effettiva utilità di queste iniziative social, e infatti proprio oggi è arrivata la comunicazione secondo cui né gli organizzatori della manifestazione (ma guarda un po’), né il Don hanno niente in contrario alla cosa, visto che il grande artista del Kentucky vanta nel nostro paese milioni di fans e non risulta abbia problemi col fisco o con qualsiasi altro ramo della giustizia italiana (battuta). La decisione spetterebbe solo ai produttori della sua ultima “collection”, che gestiscono cose noiosissime da spiegare come diritti d’immagine, promozioni e compagnia bella, quindi noi di Nuvole d’Arte possiamo solo dire che se Don Rosa viene siamo contentissimi e che, nonostante in redazione trovare uno che parla inglese è come cercare uno del Barcellona che ha i piedi storti (questa era per intenditori), lo intervisteremo qualunque cosa ne verrà fuori, ma di queste petizioni ce ne importa giusto lo zero assoluto.
Detto quello che c’era da dire su questa storia veniamo a cose ben più attuali. Se pensiamo ad arti come cinema e teatro nessuno si stupirà se affermiamo che Dicembre e il periodo natalizio è senz’altro quello in cui si approfitta per tentare di fare “bottino pieno”.
Dalla commedia al cartone animato, non facendoci mancare il thriller e perché no anche il fantasy, si perde il conto dei titoli che stanno uscendo e verranno sfornati nel corso delle prossime settimane.
Anche il mondo dell’editoria in realtà è molto più propenso ad approfittare dell’aria delle feste di quanto non si creda. Se ci riflettiamo un attimo ci accorgiamo che in questi giorni i ristoranti forse non sono tutti pieni, ma le librerie, quelle sì, e anche le fumetterie e le edicole non se la cavano affatto male.
Tra collezioni da ultimare, nuove serie in uscita e gadget da completare Dicembre è davvero il mese d’oro dell’ottava arte.
Alla Panini, dove sanno sicuramente il fatto loro, Topolino ha appena terminato la pubblicazione di “Pk – Il raggio nero”, accompagnato prima dal “Pk Transformer” e poi dal “Pk Robot”, e si prepara allo speciale natalizio che promette, come ogni anno, benissimo. In più, in concomitanza con l’uscita al cinema, la casa editrice modenese lancia la ristampa della versione a fumetti di “Star Wars”, appuntamento che i fans non si perderanno di certo.
Se Panini chiama Bonelli risponde e lo fa, questa volta, davvero alla grande. Oltre a concludere la nuova saga di Zagor (di cui parleremo molto presto), Dylan Dog e Dampyr fanno la voce grossa i numeri “In fondo al male” e “La casa degli specchi”.
Uno segna il primo incontro tra l’Indagatore dell’incubo e Ratigher, autore che davvero sembra non sbagliare mai un colpo e anche stavolta ci propone una storia che si legge su più livelli, riesce ad essere assolutamente disturbante e, soprattutto, lascia un senso di irrisolto anche dopo la scritta fine, il secondo è una delle più belle avventure degli ultimi tempi con protagonista la creatura di Boselli e Colombo, cruda e misteriosa, da leggere con la dovuta calma per calarsi nelle suggestive ambientazioni.
Se ci mettiamo un Morgan Lost che entrerà nel vivo appena uscirà il terzo numero possiamo dire che ce n’è davvero abbastanza per candidare la casa di via Buonarroti in Milano come quella da battere in termini di vendita nel breve periodo.
Se vogliamo restare in ambito di produzioni italiane Tunuè ha finalmente pubblicato, in edizione separata, “Monster Allergy – Il cimitero dei domatori”. Non ne parliamo perché lo ha già fatto, proprio qui, Francesco Artibani, ma che la storia somigli davvero tanto all’inizio di una nuova serie per le avventure di Zick ed Elena e i loro simpatici amici mostri, dai, lo possiamo dire. Se, invece, vogliamo farci tentare dalle produzioni estere c’è innanzitutto la nuova edizione di “Batman - The Killing Joke” , il capolavoro di Alan Moore, da non farsi scappare, e l’ultimo numero di Ghosted, la serie a tema soprannaturale che promette di chiudere in grande stile.
Insomma, di fumetti ce ne sono, e per tutti i gusti. Questo periodo di grande abbondanza potrebbe essere l’occasione giusta per scoprire nuove appassionanti avventure o recuperare quelle intramontabili.
Che aspettate? Per una volta abbandonatevi alla massa, e correte anche voi a far la fila, presto!

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Solidarietà, D’Avenia: “Acquistate nuove mascherine grazie al successo del crowfunding lanciato dal Centro Studi Super Sud”

Nella difficile battaglia contro il contagio da Coronavirus ogni contributo fatto con entusiasmo ha un valore enorme. Ne è la prova il crowfunding lanciato dal Centro...

Salvatore Parisi, Coordinatore regionale Anffas Campania, smentisce la notizia di FP Cgil Salerno: “Siamo già titolari di un nostro contratto rinnovat

Nella giornata di ieri è stata veicolata la notizia da parte di FP Cgil Salerno in cui si è appresa la positiva notizia inerente l’avvio della consultazione...

Famiglie e giovani, D’Avenia: “Garantiamo un futuro migliore attraverso sostegni familiari. Aboliamo il bollo sulla prima auto e investiamo sul protag

L’emergenza sanitaria, legata alla pandemia da Covid-19, ha creato non poche difficoltà alle famiglie italiane che si sono trovate a fronteggiare questioni...

Turismo in Campania, D’Avenia: “Nell’era post Covid, rilanciamo l’economia locale attraverso le bellezze del nostro territorio”

L’approssimarsi dell’estate pone inevitabilmente dinanzi ad un bivio tortuoso creatosi dal Covid-19: la riapertura del turismo.Il turismo, come si puo’...

Servizio ai trasporti per persone con disabilità: è ancora guerra tra Fondazione Salernum Anffas Onlus e i Comuni dell’Agro Nocerino Sarnese e dell’Ir

Una vera e propria guerra che non riesce a vedere la parola fine quella che sta combattendo da mesi Fondazione Salernum Anffas Onlus per il riconoscimento del servizio ai...

Il nuovo singolo di Francesco Key B è featuring con il celebre cantante partenopeo Raffaello

Dopo diversi brani già all’attivo, che lo hanno visto come un vero e proprio mago del recupero musicale partenopeo, Francesco Key B, all’anagrafe Francesco...

Alla Villa Cortese di Terzigno casting di moda, cinema e musica il 20 giugno promosso da Mondo Eventi Campania

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO
 
Dopo il lungo periodo di quarantena per l’emergenza Coronavirus che ha bloccato forzatamente le principali attività produttive,...

Famiglie bisognose in Campania, D’Avenia: “Serve una strategia per lo sviluppo economico e sociale del nostro territorio”

A quasi un mese dall’inizio della Fase 2, è tempo per l’Italia fare i conti con i contraccolpi economici della pandemia di Covid-19.Come già indicato...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante