Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

Recensioni Brevi - Ritorno al futuro

16/11/2014

Marty, Doc, DeLorean, 88 miglia allora. Tutto questo cosa vi fa venire in mente?
Ovviamente stiamo parlando di ‘Ritorno al futuro’, film del 1985 diretto da Robert Zemeckis e prodotto da Steven Spielberg.
Divertente, emozionante e nostalgico. Un po' fantascienza e un po' commedia, un po' avventura e un po' fantastico. ‘Ritorno al futuro’, soprattutto il primo, è una bellissima pellicola che ha fatto la storia nel mondo della fantascienza. Quanti di voi vorrebbero una macchina del tempo per tornare indietro nel tempo e mettere a posto alcune cose? E quanti di voi vorrebbero andare avanti nel tempo per scoprire il progresso dell’umanità?
Un film che ci mostra quelle che erano le mode e i costumi di due decenni, 80’ e 50’, nella piccola cittadina di Hill Valley. Si passa dalla Pepsi degli anni ’80 a ‘qualcosa senza zucchero’ degli anni ’50, dai Van Halen a Chuck Barry. Si passa da Marty McFly, tipico giovanotto anni ’80 con la passione per la musica, a suo padre George, ragazzo timido ed impacciato preso di mira dal bullo della scuola Biff e con la fissa per le storie di fantascienza.

Tutto ciò avviene grazie ad una straordinaria quanto insolita macchina del tempo. La bellissima Delorean DMC-12 creata dal mitico Emmet Doc Brown, davvero eccezionale con le sue portiere ad ali di gabbiano.

Basterà infatti raggiungere la velocità di 88 miglia allora (140 km/h c.a) per attivare flusso canalizzatore e viaggiare nel tempo. Per viaggiare nel tempo però c’è bisogno solo di un pochino di plutonio e Marty, tornato per puro caso indietro nel 1955, farà non poca fatica a trovare una fonte alternativa al radioattivo elemento per tornare a casa. Intanto, sempre per puro caso, conoscerà involontariamente i suoi genitori, George e Lorraine, alterando inevitabilmente il corso del tempo. Ma che fortuna, Marty!
Spetterà a lui e all’alter ego giovane di Doc districare questa ingarbugliata matassa e riuscire a ritornare al futuro.
Film fantastico, oserei dire perfetto. Sceneggiatura e scenografia sono curate nei massimi livelli.
La colonna sonora, fatta ad hoc per il film, si incastra perfettamente con il girato e riesce a trasportarci dentro la pellicola. Gli attori sono tutti bravi, soprattutto Michael J. Fox e Christopher Lloyd che incarnano perfettamente le figure rispettivamente dello studente anni ’80 e dello scienziato pazzo.


Nient’altro da dire, un film che continua a far sognare giovani e non a quasi trent’anni dall’uscita.


Penso che ancora non siete pronti per questa recensione, ma ai vostri figli piacerà.

Emanuele Gallo - ExtraTime - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Salvatore Parisi, Coordinatore regionale Anffas Campania, smentisce la notizia di FP Cgil Salerno: “Siamo già titolari di un nostro contratto rinnovat

Nella giornata di ieri è stata veicolata la notizia da parte di FP Cgil Salerno in cui si è appresa la positiva notizia inerente l’avvio della consultazione...

Famiglie e giovani, D’Avenia: “Garantiamo un futuro migliore attraverso sostegni familiari. Aboliamo il bollo sulla prima auto e investiamo sul protag

L’emergenza sanitaria, legata alla pandemia da Covid-19, ha creato non poche difficoltà alle famiglie italiane che si sono trovate a fronteggiare questioni...

Turismo in Campania, D’Avenia: “Nell’era post Covid, rilanciamo l’economia locale attraverso le bellezze del nostro territorio”

L’approssimarsi dell’estate pone inevitabilmente dinanzi ad un bivio tortuoso creatosi dal Covid-19: la riapertura del turismo.Il turismo, come si puo’...

Servizio ai trasporti per persone con disabilità: è ancora guerra tra Fondazione Salernum Anffas Onlus e i Comuni dell’Agro Nocerino Sarnese e dell’Ir

Una vera e propria guerra che non riesce a vedere la parola fine quella che sta combattendo da mesi Fondazione Salernum Anffas Onlus per il riconoscimento del servizio ai...

Il nuovo singolo di Francesco Key B è featuring con il celebre cantante partenopeo Raffaello

Dopo diversi brani già all’attivo, che lo hanno visto come un vero e proprio mago del recupero musicale partenopeo, Francesco Key B, all’anagrafe Francesco...

Alla Villa Cortese di Terzigno casting di moda, cinema e musica il 20 giugno promosso da Mondo Eventi Campania

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO
 
Dopo il lungo periodo di quarantena per l’emergenza Coronavirus che ha bloccato forzatamente le principali attività produttive,...

Famiglie bisognose in Campania, D’Avenia: “Serve una strategia per lo sviluppo economico e sociale del nostro territorio”

A quasi un mese dall’inizio della Fase 2, è tempo per l’Italia fare i conti con i contraccolpi economici della pandemia di Covid-19.Come già indicato...

“Decretiamo parità”, la nuova proposta a sostegno delle madri lavoratrici ad opera della Digital media strategist campana Isabella Borrelli

Le misure emergenziali alle quali noi italiani siamo stati chiamati, come lo smartworking di un’intera nazione e la chiusura temporanea di interi settori produttivi, hanno...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante