Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

Campus isolato, grido d’allarme del Rettore: “fate presto”

10/03/2014

La situazione trasporti in Regione Campania, e nello specifico nella provincia di Salerno, è sempre stata problematica.
La cartina di tornasole sono i problemi di viabilità che incontrano, in particolare, le migliaia di studenti dell’Università degli studi di Salerno.
Per quel che riguarda, nello specifico, il CSTP, corse a intermittenza, tempi di attesa biblici, pullman stracolmi e inadeguati, personale(a volte) scontroso, assenza dei controllori: una vera odissea.


Negli ultimi giorni poi si sono aggiunti altri imprevisti che hanno causato disagi, come i lavori nei pressi dello svincolo di immissione al raccordo Salerno-Avellino, che hanno comportato la chiusura della rampa e poi l’emergenza frana lungo la direttrice Vietri-Salerno
Questi problemi hanno comportato nella migliore delle ipotesi un aumento dei tempi di percorrenza, nei casi peggiori impossibilità a percorrere tratti obbligati.
Ci immaginiamo quali possano essere le reazioni degli studenti.


Il nostro rettore, Aurelio Tommasetti, non ha mancato di far sentire la sua voce, facendo un appello alle istituzioni: «Fate presto».
«È indispensabile aprire scenari alternativi che prevedano il decollo del trasporto su ferro e l’inserimento dell’università nel sistema della metropolitana regionale»,sottolinea il rettore.
«La metropolitana su ferro è il tassello mancante della grande opera infrastrutturale del campus, da sempre al centro dell’attenzione della governance di ateneo».
C’è un nuovo progetto in cantiere: «People mover» per il collegamento dei due poli universitari,che prevede la realizzazione all’interno del campus di Fisciano di due stazioni: una in prossimità del parcheggio multipiano e l’altra nei pressi del terminal bus, a servizio anche della comunità locale.
Tommasetti, insistendo sul superamento delle emergenze, chiede la mobilitazione di tutte le istituzioni: «I servizi che eroghiamo sono linea con le medie nazionali,pur partendo da situazioni di oggettivo svantaggio, e le nostre eccellenze sono riconosciute dagli organismi di valutazione che pongono il nostro ateneo in una posizione di primato nel Mezzogiorno. È fondamentale che tutti i soggetti istituzionali facciano la loro parte perché sia consentito al campus di popolarsi, di muoversi, di vivere».


Speriamo che l’appello del Magnifico Rettore arrivi a chi di dovere e serva a muovere qualcosa nella palude politica(per esempio la convocazione di conferenze dei servizi), che da troppi anni si trascina il carrozzone Cstp senza intervenire per risolvere i problemi che da anni colpiscono la comunità.

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Regionali Campania, D’Avenia: “Per una democrazia delle opportunità bisogna puntare sulla ricerca e la formazione”

Le elezioni regionali si avvicinano e, come stabilito dal decreto presidenziale n.97 20/2020, si svolgeranno il 20 e 21 settembre.Sarà la prima chiamata alle urne per...

XVI edizione ‘Memorial Giovanni Caressa’, il consueto evento di Anffas Onlus Salerno in ricordo del suo fondatore

Grande successo per la XVI edizione del “Memorial Giovanni Caressa”, appuntamento ormai tradizionale di Anffas Onlus Salerno, nato in ricordo e in onore...

Bonus web Turismo & Studenti: la nuova proposta di Giovanni D’Avenia candidato al Consiglio Regionale della Campania nella lista “Centro Democratico -

 
L’emergenza Covid-19 ha portato senza preavviso ad un’accelerazione e rimodulazione del piano banda ultralarga e digital web. Durante i mesi...

Bonus web Turismo & Studenti: la nuova proposta di Giovanni D’Avenia candidato al Consiglio Regionale della Campania nella lista “Centro Democratico -

 L’emergenza Covid-19 ha portato senza preavviso ad un’accelerazione e rimodulazione del piano banda ultralarga e digital web. Durante i mesi...

Promuovere il dialogo tra imprenditori e professionisti della Campania per dar vita a collaborazioni di business e di carriera, l’iniziativa di Hirook

In un contesto globale che mette a dura prova non solo i processi di inclusione sociale ma anche di impresa e di sviluppo economico, nasce Hirooks People. Un progetto fondato da...

Regionali Campania 2020: D'Avenia presenta ‘Benessere & Università’ per la promozione di sani stili di vita nelle scuole

A partire dagli ultimi decenni si è registrato un crescente interesse per il tema della salute concepita, non più in una dimensione di responsabilità...

Rilancio del turismo, D’Avenia: “Weekend gratuiti per aiutare tutto il comparto turistico campano e riscoprire le bellezze del nostro territorio”

 
Tra gli effetti economici più immediati della crisi associata al Covid-19 era inevitabile, e anche prevedibile, un brusco calo al settore turistico che, in questa...

Regionali Campania, D’Avenia: “Promuovere il Sud e le sue potenzialità inespresse”

Le Elezioni Regionali in Campania 2020 sono ufficialmente posticipate causa pandemia nelle date del 20 e 21 settembre, appuntamento sancito dal decreto presidenziale n.97...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante