Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

Campus isolato, grido d’allarme del Rettore: “fate presto”

10/03/2014

La situazione trasporti in Regione Campania, e nello specifico nella provincia di Salerno, è sempre stata problematica.
La cartina di tornasole sono i problemi di viabilità che incontrano, in particolare, le migliaia di studenti dell’Università degli studi di Salerno.
Per quel che riguarda, nello specifico, il CSTP, corse a intermittenza, tempi di attesa biblici, pullman stracolmi e inadeguati, personale(a volte) scontroso, assenza dei controllori: una vera odissea.


Negli ultimi giorni poi si sono aggiunti altri imprevisti che hanno causato disagi, come i lavori nei pressi dello svincolo di immissione al raccordo Salerno-Avellino, che hanno comportato la chiusura della rampa e poi l’emergenza frana lungo la direttrice Vietri-Salerno
Questi problemi hanno comportato nella migliore delle ipotesi un aumento dei tempi di percorrenza, nei casi peggiori impossibilità a percorrere tratti obbligati.
Ci immaginiamo quali possano essere le reazioni degli studenti.


Il nostro rettore, Aurelio Tommasetti, non ha mancato di far sentire la sua voce, facendo un appello alle istituzioni: «Fate presto».
«È indispensabile aprire scenari alternativi che prevedano il decollo del trasporto su ferro e l’inserimento dell’università nel sistema della metropolitana regionale»,sottolinea il rettore.
«La metropolitana su ferro è il tassello mancante della grande opera infrastrutturale del campus, da sempre al centro dell’attenzione della governance di ateneo».
C’è un nuovo progetto in cantiere: «People mover» per il collegamento dei due poli universitari,che prevede la realizzazione all’interno del campus di Fisciano di due stazioni: una in prossimità del parcheggio multipiano e l’altra nei pressi del terminal bus, a servizio anche della comunità locale.
Tommasetti, insistendo sul superamento delle emergenze, chiede la mobilitazione di tutte le istituzioni: «I servizi che eroghiamo sono linea con le medie nazionali,pur partendo da situazioni di oggettivo svantaggio, e le nostre eccellenze sono riconosciute dagli organismi di valutazione che pongono il nostro ateneo in una posizione di primato nel Mezzogiorno. È fondamentale che tutti i soggetti istituzionali facciano la loro parte perché sia consentito al campus di popolarsi, di muoversi, di vivere».


Speriamo che l’appello del Magnifico Rettore arrivi a chi di dovere e serva a muovere qualcosa nella palude politica(per esempio la convocazione di conferenze dei servizi), che da troppi anni si trascina il carrozzone Cstp senza intervenire per risolvere i problemi che da anni colpiscono la comunità.

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Le Fasi - "Ultima Pagina Special Events" parte da Napoli il 30 marzo 2019

La band partenopea Le Fasi, per festeggiare i suoi 7 anni di attività prima di rinchiudersi in studio e lavorare al nuovo disco, ha lanciato un mini tour dal titolo...

Bilancio d'esercizio 2018 tra regole da consolidare e novità future

“Bilancio d'esercizio 2018 tra regole da consolidare e novità future”, questo il titolo del convegno che si terrà venerdì 22 marzo presso il...

L’azienda salernitana torna a mettersi in vetrina dal 19 al 23 gennaio

Con un fitto calendario di eventi che mira a diffondere la cultura del caffè in tutte le sue sfaccettature, Trucillo torna al Sigep, il salone mondiale del dolciario...

D. L. 119/2018 e Legge di Bilancio. Lo scenario Fiscale 2019. Primo convegno sulla Legge di Bilancio a Salerno organizzato dall’ANC

Si terrà domani, venerdì 18, il primo convegno dell’anno 2019 organizzato dall’Associazione Nazionale Commercialisti Salerno che si terrà, alle...

Premiazioni vincitori contest EURE?A: educazione finanziaria e disabilità cognitive. Un salernitano tra i vincitori

Favorire l’autosufficienza economica delle persone affette da lievi disabilita? cognitive: questo è l'obiettivo che si è posto il bando “Eureka”,...

Befana anticipata dell’ANC Salerno per i bambini del “Ruggi” di Salerno

L’epifania arriva in anticipo all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona di Salerno grazie alla solidarietà dell’Associazione Nazionale...

XII edizione Salerno Sport Day. La manifestazione salernitana dedicata agli sport migliori

Come ogni dicembre che si rispetti, anche quest’anno Salernitana Sporting organizza nel pomeriggio di oggi, presso il Grand Hotel Salerno alle ore 17.37, la XII edizione...

Il trap diventa salernitano e si tinge di rosso con “Ferrari”. Nuovo singolo di Frenk

Frenk torna sulla scena musicale con un nuovo brano dal titolo “Ferrari”, un singolo coinvolgente dal sound elettronico e da bpm rallentati, atmosfere dark e...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante