Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

Recensioni Brevi - Batman

24/05/2015

Siamo sul finire degli anni ’80 quando qualcuno pensò di riesumare un fumetto ormai dimenticato, che vantava numerose, e alquanto ridicole, comparse sul piccolo schermo, conferendogli una nuova dimensione, del tutto diversa dalle precedenti. L’obiettivo era quello di realizzare il più grande e maestoso film mai visto, pur affidando la regia ad un quasi esordiente cineasta proveniente dagli studios della Disney. Oggi parliamo di ‘Batman’, film del 1989 diretto da Tim Burton.

Duecentesimo anniversario di Gotham City, sinonimo della delinquenza. Due balordi derubano una famiglia ma l’intervento dell’uomo pipistrello fa sì che si sparga la notizia che c’è un mostro nella città che se la prende contro i delinquenti. Le autorità non ci credono e l’unico a prenderlo sul serio è il giornalista Alexander Knox, affiancato dalla fotografa Vicki Vale. Il boss Carl Grissom intanto, per liberarsi del suo galoppino Jack Napier, che lo tradisce con la sua donna, gli tende un’imboscata in una fabbrica chimica, nella sera in cui il giornalista e la fotografa s’introducono nella casa del miliardario Bruce Wayne per carpire dalle autorità presenti qualche segreto sull’uomo pipistrello. La polizia ha una soffiata e l’intervento anche di Batman nella fabbrica crea lo scompiglio: Jack Napier cade nell’acido, ma riemerge mutato, ancor più folle ed assetato di vendetta. Dopo essersi fatto aiutare da un medico, diventa Jocker e sostituisce il suo boss dopo averlo ucciso. Jocker minaccia dapprima gli abitanti di Gotham City introducendo un suo preparato chimico, lo Smilex, nei prodotti cosmetici, capace di uccidere lasciando un sorriso sul volto dei malcapitati, ma dopo che il suo piano è stato sventato da Batman, lo minaccia pubblicamente in televisione annunciando anche alla cittadinanza di voler organizzare egli stesso i festeggiamenti dell’anniversario. Presentandosi in città con la sua gang, viene bloccato da Batman che allontana palloni aerostatici carichi di Smilex e poi, rifugiatosi sulla cima della cattedrale con la fotografa come ostaggio, viene sconfitto dall’uomo pipistrello che lega il suo corpo in fuga su un elicottero ad una statua della cattedrale. Gotham City è salva ed ha un nuovo difensore: Batman.

Dimenticate l’atmosfera festosa della serie tv anni ’60: il Batman di Tim Burton è nero come la notte e cattivo come un gangster. La Gotham City ideata da Anton Furst e Peter Young (Oscar per le scenografie) mette paura da tanto sembra un labirinto infernale, ma Burton è bravissimo a donare poesia ad un insieme che avrebbe altrimenti rischiato di essere solamente lugubre.
Contestato dai fan, fu Michael Keaton a vestire i panni di Bruce Wayne/Batman. L’attore della Pennsylvania offre una buona prova, sia quando impersona il filantropo sia quando si muove sotto la tuta nera dell’eroe, ma la scena, a Keaton e alla bella Kim Basinger, è rubata da un grandissimo Jack Nicholson che recita sempre sopra le righe.

Ispirato alle atmosfere del Ritorno del cavaliere oscuro scritto e disegnato da Frank Miller e di The Killing Joke di Alan Moore e Brian Bolland, questo Batman è stato capace di influenzare non solo la storia disegnata del personaggio ma anche e soprattutto il mondo del cinema, che ha messo in produzione svariate pellicole di derivazione fumettistica che avevano impostazioni chiaramente debitrici dell’opera di Burton.

Emanuele Gallo - ExtraTime - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Il celebre comico televisivo Carmine Faraco ospite alla serata della ANC Salerno

Si terrà venerdì 11 ottobre, presso il Salone dei Genovesi della Camera di Commercio di Salerno, il convegno "La salvaguardia della continuità aziendale ed...

Lo chef stellato Paolo Gramaglia alla rassegna “5 Senses Dinner” di Via Porto Bistrot

E’ tutto pronto per il taglio del nastro della prima edizione di “5 Senses Dinner” organizzata dal “Via Porto Bistrot” di Salerno in cui suoni,...

L’attore Vinicio Marchioni al TEDxSalerno 2019

Il TEDxSalerno torna più prorompente che mai per l’edizione 2019 e giura di essere ancora più esplosivo dello scorso anno grazie a una nuova location, nuovi...

TEDx Salerno 2019: apre la vendita dei ticket per l’edizione “Anomalie”

Dopo la prima edizione dello scorso anno che ha registrato picchi di interesse notevoli, torna in scena l’edizione 2019 del TEDxSalerno organizzata da Wires, associazione...

L’Associazione Nazionale Commercialisti Salerno aderisce allo sciopero nazionale dei commercialisti di tutta Italia.

Anche l’Associazione Nazionale Commercialisti Salerno decide di aderire e partecipare allo sciopero nazionale annunciato dai sindacati dei commercialisti di tutta Italia...

Al cinema dal 18 luglio "Passpartù - Operazione Doppiozero" di Lucio Bastolla con Veronica Maya

Arriva al cinema dal 18 luglio, “Passpartu’ - Operazione Doppiozero” la divertente commedia di Lucio Bastolla che vede in un cast corale...

#GIFFONI2019 LA 49° EDIZIONE: 19/27 LUGLIO 2019

101 opere, di cui 15 italiane, in concorso nelle 7 sezioni competitive che richiamano a Giffoni Valle Piana (SA) 6200 giurati provenienti da circa 50 Paesi del mondo: 7...

Arriva “Puortame cù te”: il nuovo tormentone dell’estate firmato Frenk

Arriva “Puortame cù te”: il nuovo tormentone dell’estate firmato Frenk
Si intitola “Puortame cù te” il nuovo singolo del trapper...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante