Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

Top & Flop Serie A Giornata 19

11/01/2016

TOP

3° - LAZIO E SASSUOLO
Due vittorie prestigiose per Lazio e Sassuolo che hanno fermato rispettivamente Fiorentina e Inter. Entrambe non venivano da risultati brillanti ma si sono fatti valere. La Lazio ha conquistato i 3 punti al Franchi grazie al gol di Keita, che ha sbloccato il risultato al 46’, poi nel finale succede di tutto, raddoppio di Milinkovic-Savic al 92’, accorcio viola un minuto dopo con Gonzalo Rodriguez, ma al 96’ è Felipe Anderson a chiudere i giochi. Sassuolo invece che si conferma ammazza grandi, è riuscita a passare a San Siro resistendo ai tanti attacchi dell’Inter, con un Consigli strepitoso. Alla fine la partita l’ha decisa Berardi dal dischetto, dopo un erroraccio da parte dei centrali nerazzurri che hanno atterrato Defrel in area di rigore al 94’.

2° - JUVENTUS
Altra vittoria per la Juve e girone di andata chiuso al secondo posto, a pari punti con l’Inter. I bianconeri si sono imposti anche a Marassi contro la Sampdoria, reduce dal derby vinto la scorsa giornata. La partita l’ha sbloccata Pogba al 17’, poi raddoppio di Khedira al 46’, reazione dei blucerchiati al 64’ che accorciano con Cassano, ma poi la squadra di Allegri fa buona guardia fino alla fine e si aggiudica altri 3 punti. Juventus che era partita male in questo campionato e invece, al giro di boa, si ritrova seconda e si candida, ancora una volta, a potenziale vincitrice finale. D’altronde, il primo posto è a solo 2 punti, il campionato ancora lunghissimo, e la squadra gioca davvero bene.

1° - CAMPIONE D’INVERNO
Il campionato più equilibrato degli ultimi anni corona il Napoli come campione d’inverno. Al giro di boa sono gli azzurri a guardare tutti dall’alto, approfittando delle sconfitte di Fiorentina e Inter. Altra vittoria per gli uomini di Sarri che rifilano una manita, 5 a 1, al Frosinone. Al Matusa apre le danze Raul Albiol, poi doppietta Higuain, che arriva a quota 18 gol in campionato, Hamsik, al terzo gol consecutivo, e chiude Gabbiadini, tornato dopo un lungo stop causa infortunio, entrato al posto di Higuain nella ripresa e subito andato a segno con uno dei suoi tiri da fuori area dritti nel sette della porta; infine c’è stato il gol della bandiera del Frosinone segnato da Sammarco. Azzurri che dopo una lunga rincorsa tornano al primo posto, ora l’obbiettivo è non ripetere gli errori di Bologna e continuare a fare bene. La strada è ancora lunga, ma lo scudetto è un sogno possibile.

FLOP

3° - SCIVOLONE VIOLA
Lazio e Sassuolo tra i top per aver battuto Inter e Fiorentina, ma solo i viola tra i flop. Perché? Semplice, l’Inter non ha meritato assolutamente di perdere la partita contro gli emiliani, anzi, si può dire che quella contro il Sassuolo sia stata tra le migliori prestazioni, in quanto a gioco mostrato, della squadra di Mancini. La Fiorentina, invece, ha fatto tutto il contrario, non mostrando nemmeno una minima parte del bel gioco offerto durante tutta la stagione e perdendo quindi meritatamente una brutta partita davanti al pubblico di casa. Scivolone per la squadra di Paulo Sousa che adesso è costretta a rincorrere anche gli acerrimi rivali bianconeri.

2° PAREGGIO AMARO
Roma – Milan era vista come un potenziale punto di svolta della stagione da entrambe le squadre. Due allenatori, Garcia e Mihajlovic, in bilico, che cercavano la riscossa. E invece niente. La partita è stata divisa equamente. Primo tempo alla Roma, che va in vantaggio nei primi minuti, poi qualche occasione per il raddoppio, secondo tempo al Milan, che trova il pareggio e poi sembra avere più energie e rischia anche di vincerla. Alla fine un pareggio 1 a 1 che non fa contento nessuno. Un flop sia per i giallorossi che per i rossoneri.

1° - ULTIMISSIMI
Primo posto per i top per i campioni d’inverno mentre il primo per i flop va all’ultima classificata, anche perché questo girone di andata del Verona è stato davvero un incubo. 8 punti conquistati con 0 vittorie, 8 pareggi e 11 sconfitte, l’ultima arrivata tra le mura amiche del Bentegodi contro il Palermo. Neanche il cambio di allenatore è riuscito a far cambiare rotta alla stagione veronese che, a meno di un incredibile girone di ritorno, sembra destinata alla peggiore delle conclusioni.

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Le Fasi - "Ultima Pagina Special Events" parte da Napoli il 30 marzo 2019

La band partenopea Le Fasi, per festeggiare i suoi 7 anni di attività prima di rinchiudersi in studio e lavorare al nuovo disco, ha lanciato un mini tour dal titolo...

Bilancio d'esercizio 2018 tra regole da consolidare e novità future

“Bilancio d'esercizio 2018 tra regole da consolidare e novità future”, questo il titolo del convegno che si terrà venerdì 22 marzo presso il...

L’azienda salernitana torna a mettersi in vetrina dal 19 al 23 gennaio

Con un fitto calendario di eventi che mira a diffondere la cultura del caffè in tutte le sue sfaccettature, Trucillo torna al Sigep, il salone mondiale del dolciario...

D. L. 119/2018 e Legge di Bilancio. Lo scenario Fiscale 2019. Primo convegno sulla Legge di Bilancio a Salerno organizzato dall’ANC

Si terrà domani, venerdì 18, il primo convegno dell’anno 2019 organizzato dall’Associazione Nazionale Commercialisti Salerno che si terrà, alle...

Premiazioni vincitori contest EURE?A: educazione finanziaria e disabilità cognitive. Un salernitano tra i vincitori

Favorire l’autosufficienza economica delle persone affette da lievi disabilita? cognitive: questo è l'obiettivo che si è posto il bando “Eureka”,...

Befana anticipata dell’ANC Salerno per i bambini del “Ruggi” di Salerno

L’epifania arriva in anticipo all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona di Salerno grazie alla solidarietà dell’Associazione Nazionale...

XII edizione Salerno Sport Day. La manifestazione salernitana dedicata agli sport migliori

Come ogni dicembre che si rispetti, anche quest’anno Salernitana Sporting organizza nel pomeriggio di oggi, presso il Grand Hotel Salerno alle ore 17.37, la XII edizione...

Il trap diventa salernitano e si tinge di rosso con “Ferrari”. Nuovo singolo di Frenk

Frenk torna sulla scena musicale con un nuovo brano dal titolo “Ferrari”, un singolo coinvolgente dal sound elettronico e da bpm rallentati, atmosfere dark e...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante