Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

Top & Flop Serie A Giornata 20

19/01/2016

TOP

3° - CARPI
Carpi alla seconda vittoria di fila e terzo risultato utile consecutivo. La squadra emiliana dopo un avvio disastroso di campionato sembra essere in ripresa. Dopo il pareggio all’Olimpico contro la Lazio sono arrivate le vittorie contro Udinese e Sampdoria, mostrando anche un buon gioco. Ora i punti racimolati sono 17, ancora pochi, contando che il Palermo terzultimo è a quota 21, ma la strada imboccata dal Carpi sembra quella giusta. La sfida salvezza potrebbe infuocarsi.

2° - SARACINESCA HANDANOVIC
Dopo la sconfitta col Sassuolo, questa giornata è arrivato solo un pareggio, fuori casa contro l’Atalanta, per l’Inter. La squadra fatica ancora a creare gioco e adesso anche i risultati non sono dei migliori. L’unica sicurezza è Samir Handanovic. Il portiere sloveno sembra essersi messo alle spalle le scorse brutte stagioni e quest’anno sembra più in forma che mai. Anche questa giornata è stato miracoloso su un paio di occasioni dell’Atalanta, salvando la partita e assicurando almeno il pareggio per i suoi.

1° - NAPOLI – SASSUOLO
L’anticipo di questa prima giornata di ritorno ci ha regalato una delle partite più belle del campionato. In Napoli – Sassuolo, protagonista del match è stato il bel calcio e le idee degli allenatori, Sarri e Di Francesco. Si sono viste due squadre che si sono affrontate a viso aperto e senza paura. Il Sassuolo avrebbe potuto andare al San Paolo e arroccarsi nella propria area tentando di non subire gol, ma questo non fa parte della filosofia di gioco del suo allenatore, e si è visto subito, infatti al secondo minuto i neroverdi si sono portati in vantaggio su calcio di rigore procurato da Sansone e realizzato da Falcinelli. Dopo l’avvio shock, il Napoli non è andato in confusione, anzi, con calma e con il solito bel gioco, fatto di palleggio e verticalizzazioni, è riuscita a trovare il pareggio con Callejon al 19’ e a chiudere il primo tempo in vantaggio grazie al solito Higuain, che ha insaccato al 42’ su assist di Hamsik. Nel secondo tempo ci sono state tante occasioni per entrambe le squadre, con il Sassuolo che ha sfiorato il pareggio in un paio di occasioni, ma alla fine l’ha chiusa ancora una volta Higuain, che al 92’ ha trovato il ventesimo gol in 20 partite. Il verdetto ha confermato il Napoli primo in classifica e il Sassuolo come una delle più belle realtà del nostro calcio.

FLOP

3° - SAMPDORIA
Dopo l’esaltante vittoria del derby della lanterna si prospettava un cambio di rotta per la stagione della Sampdoria. Invece sono arrivate due sconfitte consecutive, la prima con la Juve, anche prevedibile, la seconda con la neopromossa Carpi. La squadra di Montella è tornata a mostrare tutti i suoi limiti, squadra che si infiamma con qualche giocata dei singoli, Cassano su tutti, ma poi si spegne in poco tempo, per non parlare dei problemi difensivi. Alla prossima la Samp ospiterà il Napoli capolista, ennesima occasione per dare un volto nuovo alla stagione, sarà sfruttata?

2° - UDINESE
Tutti si sarebbero aspettati qualcosa in più da Udinese – Juventus, anche solo perché i friulani inauguravano il nuovo stadio. E invece la partita è durata 15 minuti, tanti sono bastati alla Juventus per segnare, punizione di Dybala con Karnezis che guarda il pallone entrare in rete, e per poi dilagare. Raddoppio di Khedira al 18’, al 25’ Danilo decide di abbattere Mandzukic in area, espulsione per il brasiliano e rigore segnato da Dybala, e infine al 42’ rete di Alex Sandro. Nel secondo tempo la compagine torinese si è limitata a controllare il punteggio. Praticamente un allenamento per la Juventus e Udinese non pervenuta.

1° - DZEKO
È tornato dopo due giornate di squalifica ed ancora una volta ha fatto male, malissimo. Anche contro il Verona, ultimo in classifica, l’attaccante bosniaco non ha brillato, anzi, tante occasioni sciupate e gol su azione che manca ormai dalla seconda giornata, quindi da un intero girone di andata. Il giocatore che avrebbe dovuto far fare il salto di qualità alla Roma finora è solo il più grande flop della stagione.

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Le Fasi - "Ultima Pagina Special Events" parte da Napoli il 30 marzo 2019

La band partenopea Le Fasi, per festeggiare i suoi 7 anni di attività prima di rinchiudersi in studio e lavorare al nuovo disco, ha lanciato un mini tour dal titolo...

Bilancio d'esercizio 2018 tra regole da consolidare e novità future

“Bilancio d'esercizio 2018 tra regole da consolidare e novità future”, questo il titolo del convegno che si terrà venerdì 22 marzo presso il...

L’azienda salernitana torna a mettersi in vetrina dal 19 al 23 gennaio

Con un fitto calendario di eventi che mira a diffondere la cultura del caffè in tutte le sue sfaccettature, Trucillo torna al Sigep, il salone mondiale del dolciario...

D. L. 119/2018 e Legge di Bilancio. Lo scenario Fiscale 2019. Primo convegno sulla Legge di Bilancio a Salerno organizzato dall’ANC

Si terrà domani, venerdì 18, il primo convegno dell’anno 2019 organizzato dall’Associazione Nazionale Commercialisti Salerno che si terrà, alle...

Premiazioni vincitori contest EURE?A: educazione finanziaria e disabilità cognitive. Un salernitano tra i vincitori

Favorire l’autosufficienza economica delle persone affette da lievi disabilita? cognitive: questo è l'obiettivo che si è posto il bando “Eureka”,...

Befana anticipata dell’ANC Salerno per i bambini del “Ruggi” di Salerno

L’epifania arriva in anticipo all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona di Salerno grazie alla solidarietà dell’Associazione Nazionale...

XII edizione Salerno Sport Day. La manifestazione salernitana dedicata agli sport migliori

Come ogni dicembre che si rispetti, anche quest’anno Salernitana Sporting organizza nel pomeriggio di oggi, presso il Grand Hotel Salerno alle ore 17.37, la XII edizione...

Il trap diventa salernitano e si tinge di rosso con “Ferrari”. Nuovo singolo di Frenk

Frenk torna sulla scena musicale con un nuovo brano dal titolo “Ferrari”, un singolo coinvolgente dal sound elettronico e da bpm rallentati, atmosfere dark e...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante