Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

Top & Flop Serie A Giornata 27

02/03/2016

TOP

3° - FIORENTINA – NAPOLI
Un pareggio che non ha fatto felice nessuno, ma che bella partita che è stata. I gol sono arrivati subito: dopo soli 6 minuti, Marcos Alonso insaccava il vantaggio viola, con un colpo di testa su calcio d’angolo; un minuto dopo, lo stesso Marcos Alonso svirgola un pallone al limite dell’area di rigore e permette a Higuain di pareggiare. Il punteggio è rimasto lo stesso fino alla fine, ma le emozioni sono state tantissime, con due squadre che hanno fatto vedere un bellissimo gioco. Due legni colpiti dalla Fiorentina, e un occasione clamorosa del Napoli in contropiede, con due miracoli di Tatarusanu, prima su Callejon e poi su Higuain. Non ha vinto nessuno se non il calcio.

2° - ROMA
Grande periodo per i giallorossi che conquistano la sesta vittoria consecutiva sul campo dell’Empoli e anche il terzo posto in classifica. Un evidente cambio di rotta per la stagione della Roma, che sembrava naufragare verso un campionato anonimo. Invece l’arrivo di Spalletti e il buon mercato di riparazione, vedi gli arrivi di Perotti ed El Shaarawy, stanno dando i loro frutti. La squadra finalmente gioca bene, non è più un accozzaglia di individualismi come con Garcia, e adesso ha raggiunto il Napoli a quota 55 gol fatti, ovvero miglior attacco del campionato. Infine, ciliegina sulla torta, anche Edin Dzeko sembra essersi svegliato, 3 gol nelle ultime 3 partite. Insomma la Roma c’è, e la lotta per un posto in Champions si fa più agguerrita che mai.

1° - JUVENTUS
Dopo lo stop a Bologna, la Juve torna a vincere, allo Juventus Stadium, contro i rivali nerazzurri. Una partita che nel primo tempo è stata molto chiusa, con poche occasioni da una parte e dall’altra, ma con i bianconeri che hanno sicuramente avuto in mano il pallino del gioco, mentre l’Inter si limitava a qualche contropiede. Nel secondo tempo la squadra di Allegri riesce a sbloccarla: un pallone buttato in area da calcio piazzato, D’ambrosio sbaglia tutto e la tocca per Bonucci sottoporta che insacca al 47’. Poi l’Inter ci prova a pareggiarla, ma non riesce mai davvero ad essere pericolosa, e all’84’ arriva il rigore, procurato e segnato da Morata, che chiude il match. Juventus ancora capolista che adesso è a 3 punti di distacco dal Napoli che insegue.

FLOP

3° - LAZIO
Probabilmente l’unica squadra italiana a continuare il proprio cammino in Europa, visto i risultati dell’andata di Roma e Juventus in Champions, ci si aspetta sempre qualcosa di più dalla Lazio. Invece questa giornata, dopo l’esaltante vittoria in Europa League sul Galatasaray, è arrivata l’ennesima sconfitta in campionato, all’Olimpico contro il Sassuolo. I biancocelesti sono caduti sotto i gol di Berardi e Defrel, ma sarebbe potuta finire con uno scarto ancora maggiore. Sprecata anche l’ultima occasione per cercare di riaprire uno spiraglio per un posto in Europa anche il prossimo anno.

2° - FROSINONE
Con una vittoria sulla Sampdoria avrebbero davvero rimesso in discussione la lotta per non retrocedere, inoltre li avrebbe proiettati fuori dalla zona caldissima del terzultimo posto, invece la sconfitta al Ferraris sa quasi di sentenza per il campionato dei ciociari, e anche per le squadre a seguire, visto anche lo scontro diretto perso dal Verona contro l’Udinese. Un occasione persa.

1° - VERONA
Stesso discorso fatto per il Frosinone. La scorsa giornata, la vittoria sul Chievo nel derby aveva rianimato l’ambiente e dato ulteriori speranze ai tifosi per una possibile salvezza, anche se molto difficile. Questa domenica invece è arrivata una brutta sconfitta nello scontro diretto con l’Udinese. Una brutta botta per i gialloblu che stavano giocando bene in questo periodo e che si presentavano in fiducia al Friuli. Una sconfitta che blocca ancora all’ultimo posto il Verona, che vede allontanarsi sempre di più la salvezza.

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Il celebre comico televisivo Carmine Faraco ospite alla serata della ANC Salerno

Si terrà venerdì 11 ottobre, presso il Salone dei Genovesi della Camera di Commercio di Salerno, il convegno "La salvaguardia della continuità aziendale ed...

Lo chef stellato Paolo Gramaglia alla rassegna “5 Senses Dinner” di Via Porto Bistrot

E’ tutto pronto per il taglio del nastro della prima edizione di “5 Senses Dinner” organizzata dal “Via Porto Bistrot” di Salerno in cui suoni,...

L’attore Vinicio Marchioni al TEDxSalerno 2019

Il TEDxSalerno torna più prorompente che mai per l’edizione 2019 e giura di essere ancora più esplosivo dello scorso anno grazie a una nuova location, nuovi...

TEDx Salerno 2019: apre la vendita dei ticket per l’edizione “Anomalie”

Dopo la prima edizione dello scorso anno che ha registrato picchi di interesse notevoli, torna in scena l’edizione 2019 del TEDxSalerno organizzata da Wires, associazione...

L’Associazione Nazionale Commercialisti Salerno aderisce allo sciopero nazionale dei commercialisti di tutta Italia.

Anche l’Associazione Nazionale Commercialisti Salerno decide di aderire e partecipare allo sciopero nazionale annunciato dai sindacati dei commercialisti di tutta Italia...

Al cinema dal 18 luglio "Passpartù - Operazione Doppiozero" di Lucio Bastolla con Veronica Maya

Arriva al cinema dal 18 luglio, “Passpartu’ - Operazione Doppiozero” la divertente commedia di Lucio Bastolla che vede in un cast corale...

#GIFFONI2019 LA 49° EDIZIONE: 19/27 LUGLIO 2019

101 opere, di cui 15 italiane, in concorso nelle 7 sezioni competitive che richiamano a Giffoni Valle Piana (SA) 6200 giurati provenienti da circa 50 Paesi del mondo: 7...

Arriva “Puortame cù te”: il nuovo tormentone dell’estate firmato Frenk

Arriva “Puortame cù te”: il nuovo tormentone dell’estate firmato Frenk
Si intitola “Puortame cù te” il nuovo singolo del trapper...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante