Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

Top & Flop Serie A Giornata 28

08/03/2016

TOP

3° - FROSINONE
La squadra ciociara riapre sorprendentemente il discorso salvezza e adesso si ritrova a solo 1 punto dal Palermo quartultimo. Il Frosinone veniva da una brutta batosta contro la Samp che sembrava quasi chiudere i giochi, ma la squadra di Stellone ha saputo reagire, e ha trovato 3 punti preziosissimi contro una diretta rivale come l’Udinese. A decidere il match sono stati due giocatori simbolo, e ormai beniamini dei tifosi ciociari, ovvero l’attaccante Ciofani, che ha siglato il suo ottavo gol in serie A, e il proficuo difensore Blanchard, al suo terzo centro in campionato. La prossima partita è contro l’altra neopromossa Carpi, mentre il Palermo ha una difficile partita contro il Napoli, potrebbe essere la volta buona per i ciociari di uscire dalla zona calda.

2° - SASSUOLO
Anche questa volta il Mapei Stadium si è rivelato un ostacolo insuperabile per il Milan. La squadra di Mihajlovic veniva da 9 risultati utili consecutivi, con il morale alle stelle per la finale di coppa Italia raggiunta, eppure in campo non c’è stata partita. Duncan al 27’ e Sansone al 71’ hanno sancito la vittoria dei Sassuolo, che sono stati padroni del campo per 90 minuti, anche dopo l’espulsione di Defrel al 76’ il Milan non è riuscito a fare un tiro che fosse pericoloso per la porta di Consigli. Un’altra vittoria che sottolinea quanto di buono fatto vedere dai neroverdi quest’anno, ma si potrebbe dire in tutte e 3 le stagioni di serie A. La società emiliana, infatti, lavorando seriamente, con un progetto dalle basi solide, è ormai una delle più belle realtà del nostro calcio, e continuando così non farà altro che crescere.

1° - DUELLO A DISTANZA
Solo così si può descrivere la sfida per lo scudetto. Juventus e Napoli che continuano a darsi battaglia, ognuna sperando nel passo falso dell’altra. Passi falsi che questa giornata non ci sono stati. Il Napoli ha vinto nell’anticipo del sabato sera contro il Chievo, riassaporando l’aria che tira in vetta. Una boccata di aria fresca che però è durata pochissimo per i partenopei, visto che il giorno dopo la Juventus ha subito risposto andando a vincere a bergamo contro l’Atalanta. I punti di distacco quindi restano 3 e la lotta continua, ma attenzione anche alla Roma, che ha trovato la settima vittoria consecutiva in campionato, e adesso, a 4 punti dal secondo posto, aspetta, e spera, in qualche scivolone dall’alto.

FLOP

3° - BALOTELLI
Probabilmente il più grande spreco di talento del nostro calcio, almeno degli ultimi anni. Ogni stagione Mario Balotelli cerca il riscatto e ogni volta finisce col fallire miseramente. Questa stagione non è ancora giunta al termine e quello che ha fatto vedere l’attaccante italiano è davvero poco. Non ha trovato spazio, è vero, ma adesso che è titolare, visto l’infortunio di Niang, si capisce perché. In campo è come un fantasma, zero movimenti, sembra avere 10 anni in più dei suoi 25, e praticamente il Milan è come se giocasse con un uomo in meno.

2° - UDINESE
Dopo la vittoria della scorsa giornata contro il Verona, l’Udinese sembrava aver allontanato lo spettro della retrocessione. Invece questo fine settimana è arrivata una sconfitta contro il Frosinone che ha rimesso in gioco tutto. I friulani ora sono a 30 punti, solo 4 li separano dalla zona calda della classifica e la prossima partita dovranno vedersela contro la Roma, mentre il Frosinone ha un match agevole contro il Carpi. Si prospetta un finale da brivido per i bianconeri.

1° - PALERMO
Altra squadra davvero in una brutta situazione di classifica, con il Frosinone a un solo punto di distanza, il Palermo rischia grosso. A inizio campionato, i rosanero sembravano poter puntare a una salvezza tranquilla, poi si è scatenato l’uragano Zamparini che ai primi risultati deludenti, secondo lui, ha esonerato Iachini e ha dato il via a una sequenza di licenziamenti e acquisti infinita per la panchina rosanero. A farne le spese, ovviamente, è stata la squadra che, praticamente, non ha avuto un allenatore fisso questa stagione e adesso è letteralmente nell’occhio del ciclone.

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Al cinema dal 18 luglio "Passpartù - Operazione Doppiozero" di Lucio Bastolla con Veronica Maya

Arriva al cinema dal 18 luglio, “Passpartu’ - Operazione Doppiozero” la divertente commedia di Lucio Bastolla che vede in un cast corale...

#GIFFONI2019 LA 49° EDIZIONE: 19/27 LUGLIO 2019

101 opere, di cui 15 italiane, in concorso nelle 7 sezioni competitive che richiamano a Giffoni Valle Piana (SA) 6200 giurati provenienti da circa 50 Paesi del mondo: 7...

Arriva “Puortame cù te”: il nuovo tormentone dell’estate firmato Frenk

Arriva “Puortame cù te”: il nuovo tormentone dell’estate firmato Frenk
Si intitola “Puortame cù te” il nuovo singolo del trapper...

“Don’t go” il nuovo singolo estivo di KEVS X FRANCESCA MONTE

Francesca Monte, cantautrice, musicista e web star Salernitana, reduce dal successo social di “Un’estate che non finirà” in vetta alle classifiche...

Le Fasi - "Ultima Pagina Special Events" parte da Napoli il 30 marzo 2019

La band partenopea Le Fasi, per festeggiare i suoi 7 anni di attività prima di rinchiudersi in studio e lavorare al nuovo disco, ha lanciato un mini tour dal titolo...

Bilancio d'esercizio 2018 tra regole da consolidare e novità future

“Bilancio d'esercizio 2018 tra regole da consolidare e novità future”, questo il titolo del convegno che si terrà venerdì 22 marzo presso il...

L’azienda salernitana torna a mettersi in vetrina dal 19 al 23 gennaio

Con un fitto calendario di eventi che mira a diffondere la cultura del caffè in tutte le sue sfaccettature, Trucillo torna al Sigep, il salone mondiale del dolciario...

D. L. 119/2018 e Legge di Bilancio. Lo scenario Fiscale 2019. Primo convegno sulla Legge di Bilancio a Salerno organizzato dall’ANC

Si terrà domani, venerdì 18, il primo convegno dell’anno 2019 organizzato dall’Associazione Nazionale Commercialisti Salerno che si terrà, alle...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante