Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Misterstudent.tv

login

Top & Flop Serie A Giornata 33

18/04/2016

TOP

3° - TORINO
Torino in forma in queste ultime gare di campionato. Dopo la sconfitta nel derby, condita da tante polemiche per la pessima gestione da parte dell’arbitro Rizzoli, sono arrivate 3 vittorie di fila per la squadra di Ventura, che ha invertito il trend negativo della stagione e messo in cassaforte i punti per la salvezza. In questa vittoria contro il Bologna, da segnalare il gol decisivo su rigore al 93’ di Belotti, che arriva a 10 reti totali nel campionato e si conferma uno degli attaccanti italiani più interessanti.

2° - CARPI E FROSINONE
La sfida scudetto sembra ormai chiusa, quella per la salvezza invece entra nel vivo, con Carpi, Frosinone e Palermo a giocarsi un posto in serie A. Una menzione d’onore però va fatta alle prime due società succitate, mentre il Palermo ha perso di nuovo, contro la Juve, entrambe hanno vinto. Il Carpi ha schiantato il Genoa per 4 a 1, mentre il Frosinone ha battuto il Verona 2 a 1, con gol all’ultimo minuto. Due società che hanno saputo amministrare il loro primo anno in massima serie, credendo nei proprio mezzi e propri uomini, in particolare i due coach, Castori e Stellone. Con 5 gare alla fine, l’unica cosa da dire è: si salvi il migliore.

1° - JUVENTUS
Vittoria netta sul Palermo e quinto scudetto di fila che si fa vicinissimo. Ennesima prova di forza e superiorità della Juventus, che quest’anno era partita tutt’altro che bene, solo 8 punti nelle prime 10 partite. Un vantaggio dato dai bianconeri a tutte le altre pretendenti al titolo perché dopo non c’è stata più storia: 23 risultati utili consecutivi, 22 vittorie e un pareggio. Un andamento impressionante quello dei bianconeri che adesso sono a +9 dal secondo posto del Napoli. Ancora una volta una spanna sopra a tutti.

FLOP

3° - BOLOGNA
Il Bologna è andato diverse volte tra i top, dopo il cambio di panchina con Donadoni al posto di Delio Rossi, ora invece lo ritroviamo tra i flop. Una squadra che ormai non vince dal lontano 14 febbraio, e anche questo fine settimana ha perso, in casa, contro il Torino. Senza Destro ha avuto molte difficoltà nelle ultime gare ad andare a segno, e l’ultima vittoria è stata segnata proprio dall’ultimo gol dell’attaccante, ora infortunato. La prossima partita sarà contro il Napoli, che all’andata, con una superprestazione degli uomini di Donadoni, venne battuto 3 a 2, difficile, anche se non impossibile, ripetersi.

2° - ROMA
Dopo la sconfitta del Napoli, la Roma non ne approfitta e non va oltre il pareggio contro l’Atalanta. Una partita che si è aperta nel migliore dei modi per la squadra capitolina, che ha trovato il doppio vantaggio con i gol di Digne al 23’ e Nainggolan al 27’. Poi blackout totale e l’Atalanta che ne ha approfittato con 3 gol, siglati da due ex di giornata, il primo di D’Alessandro al 33’, e poi la doppietta di Borriello al 37’ e 50’. Alla fine la Roma riesce a limitare i danni con la rete del capitano Francesco Totti all’85’. Resta un pareggio amaro perché restano 5 i punti di distacco dal secondo posto, aspettando lo scontro diretto di domenica sera.

1° - NAPOLI
Un’altra brutta sconfitta per gli uomini di Sarri contro l’Inter. A San Siro, i nerazzurri trovano subito il vantaggio dopo 4 minuti con Icardi, gol convalidato nonostante l’attaccante argentino fosse in fuorigioco, ma si tratta di centimetri; il Napoli risponde giocando alla propria maniera, con tanto possesso palla, che alla fine però risulta sterile, visto le poche conclusioni pericolose per Handanovic; alla fine del primo tempo arriva anche il gol di Brozovic, che permette alla squadra di Mancini di chiudersi in difesa nella seconda frazione di gioco, cosa che gli riesce benissimo, e chiudere il match. Un brutto Napoli in fase realizzativa, l’assenza di Higuain si sente, che perde definitivamente il sogno scudetto e ora deve stare attento a proteggere il secondo posto.

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Misterstudent pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Il celebre comico televisivo Carmine Faraco ospite alla serata della ANC Salerno

Si terrà venerdì 11 ottobre, presso il Salone dei Genovesi della Camera di Commercio di Salerno, il convegno "La salvaguardia della continuità aziendale ed...

Lo chef stellato Paolo Gramaglia alla rassegna “5 Senses Dinner” di Via Porto Bistrot

E’ tutto pronto per il taglio del nastro della prima edizione di “5 Senses Dinner” organizzata dal “Via Porto Bistrot” di Salerno in cui suoni,...

L’attore Vinicio Marchioni al TEDxSalerno 2019

Il TEDxSalerno torna più prorompente che mai per l’edizione 2019 e giura di essere ancora più esplosivo dello scorso anno grazie a una nuova location, nuovi...

TEDx Salerno 2019: apre la vendita dei ticket per l’edizione “Anomalie”

Dopo la prima edizione dello scorso anno che ha registrato picchi di interesse notevoli, torna in scena l’edizione 2019 del TEDxSalerno organizzata da Wires, associazione...

L’Associazione Nazionale Commercialisti Salerno aderisce allo sciopero nazionale dei commercialisti di tutta Italia.

Anche l’Associazione Nazionale Commercialisti Salerno decide di aderire e partecipare allo sciopero nazionale annunciato dai sindacati dei commercialisti di tutta Italia...

Al cinema dal 18 luglio "Passpartù - Operazione Doppiozero" di Lucio Bastolla con Veronica Maya

Arriva al cinema dal 18 luglio, “Passpartu’ - Operazione Doppiozero” la divertente commedia di Lucio Bastolla che vede in un cast corale...

#GIFFONI2019 LA 49° EDIZIONE: 19/27 LUGLIO 2019

101 opere, di cui 15 italiane, in concorso nelle 7 sezioni competitive che richiamano a Giffoni Valle Piana (SA) 6200 giurati provenienti da circa 50 Paesi del mondo: 7...

Arriva “Puortame cù te”: il nuovo tormentone dell’estate firmato Frenk

Arriva “Puortame cù te”: il nuovo tormentone dell’estate firmato Frenk
Si intitola “Puortame cù te” il nuovo singolo del trapper...
Contatti

Misterstudent è una testata giornalistica registrata - Registrazione del Tribunale di Salerno n.1910 del 25 ottobre 2011

Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante